MA SECONDO VOI

sta provando a farseli tutti?
mogherini-abu-mazen
mogherini-erdogan
mogherini-Zarif
Mogherini-Lavrov
mogherini-mustafa
mogherini-putin
mogherini-obama
mogherini con schetyna
mogherini-renzi
Mogherini-Kerry
Ah beh, no, proprio tutti no
mogherini-netanyahu
Comunque, anche se ha 22 anni meno di me, ha molta più cellulite
mogherini-cellulite
(certo che un pensierino sul marito…)

barbara

  1. Con Bibi…non sorride, si trova ad ascoltare la realtà e non quello che pensano e vogliono
    loro..per il loro popolo..la Palestina…e il suo popolo continua sulla stessa strada..con le dinamiche che ben conosciamo e sono fruttifere. Sono degli esperti!
    …I programmi..UE..e Company..non rientrano come in passato nei loro obiettivi politici.
    Tutto questo tempo non è servito a crearsi..un pò di cultura a livello arabo sulle varie dinamiche politiche che sono ben diverse dalle occidentali.

    E’ la vostra tattica politica sbagliata ed inefficiente.Non vi è nessun’ altro popolo che abbia avuto le infinite vostre attenzioni.Una vergogna per altri popoli, realtà molto piu’ gravi ed importanti.
    Se..foste privi di quell’ antisemitismo ..sareste piu’ obiettivi e giusti nelle vostre azioni.

  2. Questa donna insignificante sarebbe una specie di ministro degli esteri di un entità purtroppo esistente ma senza fondamento nella volontà sovrana di nessun popolo in particolare. Insomma una specie di Yugoslavia titoista con la differenza che i commissari e gli euroburocrati navigano nell’oro e godono di privilegi inimmaginabili nella bella repubblica degli inesistenti slavi del Sud.
    Potrebbe essere questa donnetta (si noti bene se fosse un maschio sarebbe un omino, niente di sessista nel mio commento) una delle (piccolissimi, minime, secondarissime) cause del Brexit? Mettetevi un momento nei panni di un inglese con un poco di memoria e un poco di curiosità per la storia del suo paese. Non può non avere visto le foto della principessa Elisabeth, futura regina accompagnare suo padre camminando sulle rovine ancora fumanti degli edifici distrutti dal V2 tedesche. Aveva 17 anni e udite udite non piangeva. Non piangeva lei, non piangeva il Re su padre non piangeva sua madre che quando le proposero di inviare le figlie in Canada disse, “le mie figlie non partono senza di me, io non parto senza il Re e il re non lascerà mai l’Inghilterra” Come è noto l
    il Regno Unito vinse la guerra contro la Germania, forse anche perche Elisabeth non piangeva e non piangevano in pubblico neanche coloro che perdevano padri, madri, fratelli, sorelle amici eccetera e via.
    Ora questa donnina si fa trovare il giorno dell’attentato di Bruxelles in compagnia di suoi amici arabi e islamici, si trova in pubblico quando le passano la notizia e si mette a piangere e deve andare via, scappare dallo sguardo delle telecamere. Ma secondo voi la UE può vincere una qualsiasi guerra? Ma secondo voi a che serve la UE? Ma secondo voi a che serve quella donnetta?
    E adesso pensate di essere nella cabina elettorale e poter dare un calcio nel deretano alla donnetta e a tutti quelli come lei. La tentazione è grande nevvero?

    • Mi perdonerà, Lei che non ama il turpiloquio, ma le cose vanno chiamate col loro nome: la UE è una grande bagascia. E la signora Mogherini è una piccola servetta della grande bagascia.
      Al comportamento della famiglia reale britannica da Lei rievocato e da me non molto tempo fa ricordato, va aggiunto che la giovanissima Elisabetta si è poi arruolata come camionista per dare il suo contributo alla difesa della Civiltà contro la barbarie. Più o meno all’età in cui la signora, all’epoca signorina, Mogherini veniva fotografata estatica di fianco al superterrorista Arafat.

  3. So che lei è più sanguigna e passionale di me. E mi piace così, la prova: seguo sempre il suo blog e condivido molte delle sue infuriate.
    Con cordialità e ringraziandola per il suo lavoro di informazione, forse non imparziale ma sempre sincero e onesto, moralmente e intellettualmente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...