LA NOTA CHE NON POTEVA MANCARE

Secondo il New York Times una delle prime persone travolte dal camion nella strage di Nizza è una donna musulmana. Lo riferisce il quotidiano in una delle mappe pubblicate su Twitter e rilanciata in particolare da coloro che, sui social, sottolineano che “il terrorismo non ha paternità religiosa” polemizzando con altri che indicano nella fede islamica l’origine del massacro. (qui)

Poi pesco da Google un po’ di titoli a caso:
Il fatto quotidiano: Attentato Nizza – DIRETTA – Guerra sul lungomare. Camion sulla folla e spari, 84 morti: molti bambini – l’identità del terrorista arriva alla diciassettesima riga
Repubblica: Strage a Nizza, camion e spari sulla folla. Il tir a zigzag per falciare più passanti. Almeno 84 morti
Il Giornale: Attentato a Nizza, camion uccide 84 persone
Quotidiano.net: Attentato Nizza, camion fa strage in Francia (spero proprio che lo sbattano in galera e buttino via la chiave, quel porco bastardo maledetto di un camion)
Panorama: Attentato a Nizza, 84 morti: un camion sulla folla – ma almeno l’identità del terrorista arriva subito alla prima riga
Il sole 24 ore: A Nizza camion e spari sulla folla, almeno 84 morti
Due le parziali eccezioni:
Ansa: Camion sulla folla a Nizza: 84 morti. Tanti bambini tra le vittime. L’attentatore è un franco-tunisino
Corriere della Sera: Attentato Nizza: camion sulla folla e spari, 84 morti. «Tanti i bambini» È stato un nizzardo di origini tunisine
Parziali, perché neppure in questo caso viene nominato il dato fondamentale, ossia la religione del terrorista.
E vi lascio con questa incredibile perla, pescata qui:
Sono appena sceso dal treno, dove ho litigato con uno che diceva che “magari era un ebreo” (il camionista di Nizza).

barbara

  1. Va dato merito al tipo di averlo detto apertamente. Sui social ho letto una marea di commenti insinuanti dello stesso tenore. Hai presente “ma si sa in realtà chi c’è dietro a tutto questo…bla…bla…bla…ecc…ecc…”?

  2. Aggiungo il GR2 delle 8.30: “camion impazzito “…E’ la periodica epidemia di pazzia dei mezzi di locomozione, prima le auto, poi i furgoncini, poi i tir…

  3. Ti pareva! Non poteva mancare! L’ attentatore…era depresso! Ai ferri corti con la moglie..divorzio in corso..
    Sembra che di recente sia stato in Tunisia..per ben 8 mesi..E non si sà bene per cosa.
    Stiamo a vedere..finiranno per far finire il tutto come un orrendissimo..fatto di cronaca.
    Ma..la gente non è poi così stupida, anche se tanti cretini, stupidi.”.antisemiti ” purtroppo
    respirino!

  4. Tir orrendamente assassino volutamente.guidato da individuo..di ideologia terrorista.
    E si è aiutato sparando sulla folla..insieme ad un ‘ altro individuo che è riuscito a fuggire..
    Qui..sulla La7..” giornalista..? ”…ha asserito” in Israele..vi sono attentati tipo a stillicidio..
    e via..via cambiano tattica di terrorismo…”

  5. Magari la donna musulmana in questione non esiste. Come non sono esistiti tanti fantomatici musulmani che hanno salvato gente da vari attentati.

    • Vero. Oltretutto sono ancora lì a pescare tra quel macello a separare i vivi dai morti e in mezzo a un paio di centinaia tra morti e feriti si sa la religione dei primi travolti. Ma il tocco di colore fa sempre la sua porca figura.

      • Ricordo una battuta di Lucio Salis, quando ancora era un comico faceva ridere e un piccolo grillo:
        “Operazione dei poliziotti contro i rapimenti: arrestati Esposito, Brambilla, Greco, Caruso, Melis. Sgomita la banda dei Sardi.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...