QUESTO MAGARI NO

(giusto per non uscire di tema)
Forse neanche senza busto.

La medaglia d’oro conquistata con questa esibizione quattro anni fa a Londra, Aly (Alexandra) Raisman l’ha dedicata alla memoria degli atleti israeliani trucidati a Monaco nel 1972 (qui).
E quest’anno ha visto finalmente realizzato il sogno di vederli commemorati anche ufficialmente. Lei, nel frattempo, continua a incantarci coi suoi prodigiosi volteggi.

barbara

  1. Tutte le mattine volteggio così verso la cucina, poi saltella in giardino, vado a vedere se c’è posta, saluto i vicini e con un triplo salto mortale all’indietro rientro in casa. Poi mi sveglio, recitò il Modà anì ed inizio la giornata.
    Ce la puoi fare, senza busto😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...