SIAMO SALVI

e poi

e anche questo, dai, che ci sta

barbara

    • I complottisti credono che Trump sia uno di loro. Sebbene anche lui abbia fatto delle sparate a suo tempo resteranno delusi, soprattutto per quanto riguarda Israele.

        • Intanto sul FQ si stanno scatenando, ecco alcune perle:
          http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/09/donald-trump-israele-esulta-per-il-voto-e-finita-lera-dello-stato-palestinese/3179423/

          “Israele sta solo cercando di mascherare la grande tranvata che ha preso con la sconfitta della Clinton. Israele che è alleato dell’Isis perché sperava che gli Usa riuscissero a mettere un fantoccio in Siria al posto di Assad, ha poco, niente da festeggiare perché con Trump l’allargamento di Israele in Siria è stoppato e semmai sono i palestinesi a festeggiare. Cosa vogliono che gliene freghi a Trump di Israele?”

          “Ha ha ha
          Divertente leggere questo articolo…
          Nessun membro della tribù ha aiutato Trump durante le elezioni, ma Clinton si poiche volevano la Clinton ….
          Questo loro comportamento mi fa pensare ai topi che mentre la loro nave sta affondando, cercano di salire su un altra…
          Ne vedremo delle belle i prossimi anni…
          E Israele dovra cambiare la sua politica in quellla zona….”

          “qualcuno spieghi ai destroni israeliani che la tattica USA è levarsi dal medio oriente e come risultato lasciare il macello da loro provocato nelle mani dei russi.
          infatti gli israeliani stanno stringendo rapporti sempre piu stretti con turchia e russia. sarà ben difficile a un certo punto tenere il piede in due scarpe e si dovranno decidere. loro, gli israeliani , non gli americani.”

    • Ti dirò, visto che sul Pianeta Terra ci sono anch’io, mi sento abbastanza sollevata di non avere alla carica più potente del Pianeta l’erede diretta dell’uomo che ha scatenato un disastro che ha provocato finora almeno mezzo milione di morti, e personalmente dalle mani sporche (molto sporche) di sangue, per non parlare di tutto il resto. Ho detto salvi perché siamo proprio salvi nel senso più letterale del termine.

  1. Ma dal punto di vista filo-israeliano(che di solito ti sta molto a cuore) non era meglio la Clinton?
    Ho letto che il riccone filo-israeliano Haim Saban ha donato svariati milioni di dollari per finziare la campagna delle Clinton. Se uno così ha puntato una cifra ragguardevole(vabbè che per un miliardario saranno noccioline)sulla Clinton, evidentemente era convinto che fosse il meglio per Israele (e per i suoi interessi personali), o comunque meglio di Trump.

    Io se fossi stato americano forse avrei votato Trump, se non altro per rottamare un regime politico che ha deluso le aspettative….insomma per la novità che Trump rappresenta nella politica USA( un cane sciolto anche rispetto allo stesso partito Repubblicano)
    Ma da cittadino estero devo dire che non mi piacevano nessuno dei due candidati, l’unico che mi ispirava un po’ di simpatia è Bernie Sanders, che purtroppo è stato soppiantato da quella stregaccia della Clinton!

    • Dal punto di vista israeliano Sanders era ancora peggio sia rispetto a Clinton che a Trump.
      Negli USA Trump ha vinto non tanto per il fatto di essere un cane sciolto (ha preso 1 mln di voti in meno di Romney), ma perchè la sinistra Dem non ha votato.

        • Sul piano economico Sanders è un socialista democratico, quindi più a sinistra della Clinton. Il suo programma prevedeva una forte regolamentazione delle corporation di Wall Street e un massiccio aumento della spesa sociale verso i più poveri. Certo il palestinismo è una pecca che non gli giustifico e mai lo farò, ma se fossi americano avrei votato per lui al 99%.

    • La Clinton non è meglio da nessun punto di vista. Aggiungi che il 20% dei suoi finanziamenti viene dall’Arabia Saudita, aggiungi che avrebbe proseguito la politica pesantemente antiisraeliana di obama, aggiungi che l’avrebbe proseguita anche in tutto il resto, rafforzando l’estremismo islamico e massacrando le democrazie, aggiungi la corruzione estrema, aggiungi che ha fatto carriera, sia professionale che politica, scavalcando letteralmente cadaveri (qualcuno si è preso la briga di farne il conto; il numero esatto non lo ricordo, ma siamo nell’ordine delle decine, diverse decine, di cui lei porta responsabilità diretta), aggiungi i giochi sporchi con le migliaia di mail eccetera eccetera. Sarebbe stata la peggiore sciagura che potesse capitare per l’intero pianeta.

      • Allora come mai la stragrande maggioranza degli ebrei hanno votato Clinton? Gli ebrei americani sono quasi tutti ostili o indifferenti nei confronti di Israele?

        • La posizione degli ebrei americani è tendenzialmente pro-democratici; la posizione degli ebrei americani di sinistra è tendenzialmente pro-palestinesi e molto critica nei confronti di israele. Detto questo, sei sicuro che qualcuno possa sapere che cosa esattamente hanno votato “la stragrande maggioranza degli ebrei”?

  2. Sarebbe ora che ci sia giustizia per Israele! E’ nauseante,una vergogna tutta la politica sporca messa in atto con accanimento e senza tregua fino dalla sua rinascita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...