FEMMINUCCE, PUAH!

barbara

Annunci

  1. Eh…li hai visti alcuni durante le partite di calcio…si dibattono..con aria disperata…

    tanti anni fà…erano piu’ tosti…meno immagine…divise che non hanno adesso neppure nelle squadre di dilettanti. Rileccati..il giusto! Anche quelli arrivati molto meno pagati .
    Ma quali Hotel…i giocatori di serie A alloggiavano in appartamenti con piu’ camere…e la
    tenutaria una specie di Kapò…le uscite controllate..a letto ad una certa ora.
    Ed erano forse piu’ semplicemente felici..giocosi..
    ” ..testimonianza di un’ amica..il suo fidanzato era il portiere!Friulano di grandi principi morali. Serie A..” Purtroppo…cambiò
    squadra..SPAL ?..e la sua mamma…gli occultava le lettere! Lei lo scoprì dopo qualche anno. Incazzata…Mi raccontò di un 31..dicembre..il panettone sul cofano della macchina e
    lui giocava a fare Tarzan con gli alberi del Viale dei Colli.
    Dopo molti anni…e delle spese..” l’ ortolano aveva incartato l’ insalata con un foglio di giornale…” In quella pagina apprese che era morto..

    Mi piace

    • Oh beh, le sceneggiate ci sono sempre state. Mi ricordo un arbitro polacco, qualcosa come un quaranta cinquant’anni fa, che quando si mettevano a fare quelle scene andava lì, li prendeva per le ascelle e li tirava su intimando di riprendere a giocare, uno spasso a vederlo.
      E in trasferta sono sempre stati negli alberghi, dai. L’unica cosa era che “ritiro” una volta significava astinenza sessuale assoluta, niente mogli, niente fidanzate, niente uscite di straforo. E ricordo uno dei mondiali – negli anni Trenta, credo – in cui l’Italia ha giocato la prima partita che faceva schifo e alle rimostranze dell’allenatore hanno risposto: sono due settimane che non vediamo una donna, cosa diavolo ti aspetti da noi? Così li ha portati tutti in casino e l’Italia ha vinto il mondiale. Quando si dice “l’Italia è andata a puttane”…

      Mi piace

  2. Contrasto e rottura dei legamenti crociati, eppure si mette in barriera e poi passeggia un po’ in mezzo al campo, prima di mollare.
    L’ho sempre saputo che, a dispetto delle apparenze, “Gazza” era donna, dentro.

    Mi piace

  3. Mella, fuori argomento. Conosci Maurizio Blondet?
    Il 2017-02-26 17:26 Ezio Scaramuzzino ha scritto:
    > Nuovo commento all’articolo “IL MURO DI GIUDA E’ POLITICAMENTE
    > CORRETTO”
    > Autore: Ezio Scaramuzzino (IP: 151.54.16.3, 151.54.16.3)
    > Email: scaram720@yahoo.it
    > URL: https://www.facebook.com/app_scoped_user_id/10212354855976534/
    > Commento:
    > Sono piuttosto nuovo del blog e non aduso a certe costumanze di
    > Blondet, tra cui quella di rispondere via email ai commenti del
    > lettore. Ci può stare e trascrivo con il copia incolla la risposta:
    > “perchè ISraele è uno stato razziale e genocida, o oltretutto – come
    > dimostra la mappa – è fra i creatori e amnovratori di Daesh. Le
    > basta?”
    > Risposta mia: no, non mi basta.
    > Israele razzista? Non più di quanto ogni razza cerca di difendere se
    > stessa. E’ un suo diritto difendersi e cercare di non farsi
    > sterminare.
    > Genocida? Risibile. Israele è uno stato di circa 8 milioni di abitanti
    > (20 milioni se includiamo gli Ebrei sparsi nel mondo)che dovrebbe
    > sterminare un miliardo e mezzo di Musulmani? Assurdo, per la
    > contraddizion che nol consente. Creatore di Daesh? In base alla
    > cartina? E perché non ha incluso anche la Giordania che sta pure in
    > mezzo? Re Abdullah in combutta con i tagliagole? Blondet, lei può dire
    > ciò che vuole: io continuerò a stimarla, ma continuerò a dire che,
    > quando parla di Israele, perde la tramontana e straparla.
    >
    > Puoi vedere tutti i commenti su questo post qui:
    > http://www.maurizioblondet.it/muro-giuda-politcamente-corretto/#commen
    > ts
    >
    > Permalink:
    > http://www.maurizioblondet.it/muro-giuda-politcamente-corretto/#commen
    > t-10564
    > Sposta nel cestino:
    > http://www.maurizioblondet.it/wp-admin/comment.php?action=trash&c=1056
    > 4#wpbody-content
    > Marca come spam:
    > http://www.maurizioblondet.it/wp-admin/comment.php?action=spam&c=10564
    > #wpbody-content

    rispondo ancora una volta, poi basta. Israele è razzista per legge costituzionale, definendosi “stato ebraico”. Pensi solo gli urli e strilli e i tribunali internazionali mobilitati se la Germaniasi definisse, nella sua costituzione, Stato ariano. O la russia “stato degli slavi”….IL genocidio lo sta commettendo sulla popolazione di Gaza, che è un lager in cui non entra abbastanzacibo, e i prigionieri devono pure pagarsi ciò che consumano.
    Ok. Chiudiamo. inutile continuare.
    RISULTATO:HANNO TOLTO I MIEI COMMENTI DAL POST.

    Mi piace

    • Conosco Blondet, e ho anche avuto a che fare con lui. E’ un essere infame, abbietto, lurido, nazista (infatti nei siti nazisti occupa un posto d’onore), antisemita, negazionista, complottista della peggior specie, falso come più non si potrebbe, manipolatore di fatti e, quando non ci sono fatti da manipolare, inventore di sana pianta. Cito un solo argomento del mio scambio con lui. Versione sua: la prova del fatto che le totti gemelle le ha buttate giù Israele sta nel fatto che nei giorni successivi sono stati arrestati degli israeliani. I fatti: nei giorni immediatamente successivi all’attentato, quando fermavano praticamente chiunque, sono stati fermati anche alcuni ARABI israeliani, che poi comunque sono stati rilasciati dopo un paio di giorni in quanto risultati totalmente estranei. Totalmente inventati invece gli ebrei ortodossi che ballavano di gioia vicino al loro furgone mentre le torri venivano giù.
      Davvero, che si possa stimare una simile cloaca è qualcosa che va assolutamente al di là della mia capacità di comprensione.

      Mi piace

    • Quel giorno che hai postato il tuo commento non vedevo l’ora di vedere la risposta di Blondet ( in quel blog tutti leccaculi, difficilmente si trova qualche voce dissonante), invece dopo due ore era sparito! Che miserabile…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...