LEI NON SI VELA

US-SAUDI-DIPLOMACY
e lui non si genuflette
obama bows
barbara

Annunci

    • Sostegno a Trump più che mai, con tutta la guerra che gli viene scatenata contro da ogni parte e gli impedisce di mantenere gli impegni presi di uscire dalla catastrofe obamiana. E onore a lei per la fermezza che continua a mostrare.

      Mi piace

      • ASSOLUTAMENTE D’ACCORDO… altro che veli e statue imbalsamate come mummie!!!… Purtroppo – e nelle riproposizioni tv l’abbiamo visto ancora non più lontano di ieri – la nefasta eredità obamiana ce la porteremo a rimorchio ancora per molto! I serpenti sono sempre stati viscidi…

        Mi piace

      • In Indonesia le norme sul velo sono più intransigenti che in Arabia Saudita?

        Comunque in Arabia Saudita tutte le donne straniere sono esonerate dal velo, cito il sito della Farnesina : “Le donne saudite sono tenute a coprirsi interamente in pubblico utilizzando l’abaya, un’ampia tunica nera che nasconde le fattezze del corpo ed un velo per nascondere la testa ed il volto. Le donne straniere sono tenute a indossare l’abaya, ma generalmente non devono coprire il capo”

        Quindi tra le 3 donne in foto, la più conforme ai costumi sauditi è proprio l’attuale first lady Trump, che indossa un abito molto largo e completamente nero(eccetto la cintura dorata), molto simile(a colpo d’occhio quasi identico) alla tradizionale tunica nera.
        Michelle Obama, con il suo blu elettrico, è decisamente la più trasgressiva!
        Mentre Theresa May sembra una via di mezzo, niente che somigli all’abaya, ma comunque colori scuri e molto sobri.

        Queste osservazioni riguardano solo il rispetto del dress code, al di là di qualsiasi giudizio politico, l’abito non fa il monaco!

        Mi piace

        • La foto l’ho postata per documentare la classe. Il blu elettrico è orrendo, e il blu sul nero è un cazzotto allo stomaco. La combinazione di bianco blu e nero del cappotto fa venire il singhiozo. La May se cade in una pozzanghera di fango si mimetizza.

          Mi piace

        • Ho citato il sito della Farnesina, in cui si dice chiaramente che il velo non è obbligatorio per le straniere, anche per mettere in evidenza la mistificazione dei giornalisti italiani, i quali ogni volta che un politico donna si reca in visita diplomatica in Arabia Saudita senza veli, ce lo spacciano come chissá quale gesto trasgressivo.
          In realtà è la norma!

          Mi piace

  1. Ma la libertà individuale, là dove NON vado a ledere concreti diritti oggettivi altrui – che so ? furto, rapina, omicidio, stupro, estorsioni, etc…. – DOVE LA METTIAMO? Da buon anarchico me ne resto a casa mia se mi s’impone di muovermi in mezzo a dei paletti prefabbricati da società liberticide dedite alla più violenta e diffusa repressione dell’individuo! In barba a onu, unesco, bds e quant’altri!

    Mi piace

      • Me ne frego delle relazioni diplomatiche internazionali quando queste portano all’esistenza e alla proliferazione di MOSTRI-ciattoli DELETERI che rispondono al nome di unesco, onu, kim jong-un, isis e via elencando!
        Finché non travalico i dirittti altrui che non venga nessuno a dirmi o non dirmi come mi devo comportare… se poi sbaglio, pagherò di persona!!! Naturalmente capisco alla perfezione, sic stantibus rebus, che NON potrei ambire MAI a diventare un diplomatico!
        NDP!!!

        Mi piace

    • Perché il protocollo vaticano prevede che le donne si velino: di bianco le nubili e di mero le sposate. Si tratta di norme religiose, come togliersi le scarpe in moschea o mettere la kippah in sinagoga o, fino a non moltissimo tempo fa, velarsi in chiesa le donne e togliere il cappello gli uomini.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...