BAMBINATE

In dodici stuprano una ragazzina di quindici anni, la quale è poi costretta a lasciare il paese perché quelli sono minorenni e vengono “messi in prova” nel paese stesso, ossia continuano a restare in circolazione. E il sindaco commenta “È stata una bambinata”.

Ora, non avendo esperienze in materia, non so se quella delle dimensioni dei negri sia realtà o leggenda, ma nel caso fosse realtà, auguro al signor sindaco una bella bambinata negra, rigorosamente minorenne beninteso (se no non sarebbe una bambinata), diciamo diciassette anni e undici mesi, per andare sul sicuro, ma di quelle proprio robuste. E poi torniamo a intervistarlo.

barbara

Annunci

    • Era lì che volevo arrivare… nel caso mi attiverò per aiutare l’introduzione! Ad ogni modo, sempre che non sia un reato, se volete divertirvi a esprimere il vostro parere “ad personam”, proprio in loco, potete sempre chiamarlo allo 081-3909903…
      Prendo atto del fatto che Palummo, a posteriori e a fronte delle più svariate reazioni, si è scusato… Ma “la toppa è peggiore del buso”… Io, che sono l’ultimo dei cretini, posso sbagliarmi (con tutte le conseguenze del caso), ma NON tu, responsabile di una amministrazione pubblica a cui si chiede, più che non a un comune cittadino, maggior vigilanza, occhio, senso di responsabilità, coordinamento della “lengua” col cervello . Ad ogni valuteremo anche i cittadini di Pimonte a seconda della fine che gli faranno fare alla prossima tornata elettorale, sic! Così, proprio per curiosità…
      Come diceva quello là, che NON mi stava per niente simpatico, ma che certo cretino non era, “a pensar male…”!

  1. Il sindaco fa persino tenerezza, perché non ha proprio capito che cosa abbiano fatto di male questi ragazzi.
    Rimane comunque che se i pesci nuotano è perché c’è acqua. In altre parole, lo stupro avvene ed è protetto perché tutto il paese è omertoso e connivente. E, accanto allo stupro, mi figuro che ci siano altre azioni non commendevoli. Il sindaco è semplicemente espressione di una società non compatibile con il sistema democratico. La prova? che il sindaco è stato eletto, con lista unica.

    • Interessante quello che dice il giornalista a proposito del fatto che perfino le donne, le femministe si rifiutano di parlare, dicono non mi riguarda, non mi interessa, aggiungendo che probabilmente in privato più di qualcuno sarà indignato, ma in pubblico nessuno ha il coraggio di dirlo, e questo la dice davvero tutta. Società camorristica, come giustamente la chiama il giornalista.

  2. …Rivedendo l’intervista e i tentativi maldestri degli intervistati di SVICOLARE non si può che concludere: “Se tanto mi dà tanto…”. E costui ha fatto pure l’insegnante per 40 anni? Eddechéééé??? La materia principale di studio approfondito sarà stata l’omertà, visti i cittadini che ne sono venuti fuori e da cui è attorniato all’osteria!!! Senza naturalmente voler fare, con tutto ciò, “di tutta l’erba un fascio”, ça va sans dire!

    • Sì, il fatto che si tratti di un insegnante è la cosa che più di tutte mette i brividi: viene da pensare che è perfino troppo logico che ragazzi passati per le sue mani se ne vadano in giro a stuprare.

  3. Ho un amico che di neri ne conosce un sacco e confida che alcuni sono di tali dimensioni che si deve stendere sul pavimento per essere penetrato e per quanto non sia di primo pelo, con tutte le precauzioni e la delicatezza del caso, urla nel cuscino (se lo tiene anche stando per terra). Sì, credo che il sindaco dovrebbe provare la bambinata
    Non è la mia confessione eh? Io ho ben altre perversioni

  4. OMG!

    E se al tipo, di notte, gli spiegassi “grattatoio” lì dove lui pensa che siano bambinate, potrei sperare in 7 Kg di crocchini nell’Al Di Là?*

    * ogni intenzione blasfema nei confronti delle religioni alternative è puramente casuale e non voluta. L’importante è che i crocchini arrivino.

    • Dici fargli assaggiare le tue unghiette? Lato A e Lato B? Magari dopo avere sbadatamente camminato sopra una merda? Sì, direi che in cambio di sette chili di crocchini ci si potrebbe stare. Lavoretto fatto bene però, eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...