IMMAGINATE UN CAMPO ESTIVO PER SOLI BIANCHI

Assolutamente esclusivo: niente negri, niente mulatti, niente coppie miste, se non sei di pura razza bianca non entri, se hai fatto la cazzata di sposare un negro (una negra) peggio per te: entri da sola (solo) e i figli bastardi restano fuori. Siete increduli di fronte alla possibilità di un simile orrore? Fate bene: infatti non esiste. Quello che esiste è, al contrario, un campo estivo vietato ai bianchi. Dove? Nel Sudafrica post apartheid che ha trasformato i bianchi in cittadini di serie B? In qualche Paese africano post coloniale che ha instaurato una rigida apartheid nei confronti degli ex padroni? Niente di tutto questo: succede in Francia. E nessuno grida allo scandalo. Nessuno grida al razzismo. Nessuno si indigna. Nessuno protesta. Niente di niente. Alla faccia del siamo tutti uguali abbiamo tutti gli stessi diritti siamo tutti progressisti antirazzisti le razze non esistono.

Meno male che almeno possiamo consolarci con la certezza che quello che si è scatenato oggi a Barcellona non è il vero islam.

barbara

  1. Tornino nei luoghi dei loro antenati.Chissà se..psicologicamente staranno meglio…
    Nuovi tiri..mancini..
    Chissà quanti saranno ..i soldatini dell’ Isis sono arrivati in tempi recenti. Quello che noleggiato il furgone” Barcallona..” arrivato molto recentemente.
    Sembra che ci sia molta sostanza per potere impedire i continui sbarchi…hanno capito come
    fare e così sembra una cosa senza fine. Perlomeno filtrando. Non si sà chi arriva..

    "Mi piace"

  2. Assolutamente no…Lì mi riferivo al campus…” altro tiro mancino..della sinistra..”
    che permette sponsorizzando un qualcosa per la quale…le democrazie si sono battute
    lottando contro il razzismo.
    il resto che continua , l’ arrivo si può dire incontrollato di persone che provengono da paesi
    islamizzati sapendo quali sono le ideologie verso l’ occidente visto come nemico da combattere, da uccidere con la maniera che gli è piu’ congeniale…il terrorismo.
    Arrivando a rendere insicura la vita dei cittadini con i loro intento di rovesciare l’ esistenza
    di un sistema con l’ intento finale di volere islamizzare l’ occidente.
    La vita…non deve cambiare..così cerchiamo di affrontare la vita, ma non vi è nessuna
    garanzia se in una normale giornata…all’ improvviso l’ esistenza viene colpita in un qualsiasi modo pur di uccidere e creare piu’ vittime possibili. Cosi per tutte le vittime di
    ogni attentato da parte di pochi individui.
    E fra la semi indifferenza…questa gente ha continuato a mietere vittime sempre colpendo
    matrice è ben conosciuta…E tutto questo già in tempi dove certe immigrazioni erano meno
    intense, per cui il tutto è ricollegabile da parte di cittadini che già risiedevano anche da piu’
    generazioni.
    E così certi esodi verso Israele si sono intensificati…tutto ricominciando daccapo nella
    Nazione dove si sentono piu’ sicuri per la loro esistenza..Anche se..Israele è continuamente all’ erta per il ben conosciuto problema…la vicinanza di un popolo che gli
    è altamente ostile al punto tale di cercare in ogni modalità di minare la sua esistenza con
    lo scopo …finale il suo annientamento.
    Il tutto procede fra l’ indifferenza e l’ ostilità nel rifiuto di volere comprendere la realta’ e
    ancora peggio rendendo si può dire pericolosa l’ esistenza di Israele in maniera odiosa e
    vomitevole mostrandosi solidali e aiutando non la democrazia, il popolo di Israele..ma
    il terrorismo.
    Non da tempi brevi ma fino dalla sua..rinascita ed anche prima è stato fatto di tutto da
    parte del mondo arabo con l’ apporto di democrazie..occidentali nel rendere impossibile
    l’ esistenza e la sua prosperità.
    Poco importa..sono ebrei ed intanto cresce..l’ antisemitismo.
    E…IL Sabato…fin da tempi storici è stato colpito.

    Ma hanno sempre aggiunto…e poi toccherà alla domenica…
    E così e stato. Ma non in tempi recenti.
    La superbia con la mollezza delle democrazie prevalentemente europee non hanno dato
    peso anzi lasciando degenerare certe situazioni fino a renderle ingestibili..
    L’ apertura verso l’ accoglienza sempre di gente e di etnie di stampo islamico con il
    tempo hanno stravolto l’ esistenza di certi Paesi…sempre nel nome della democrazia.
    Da tanti decenni l’ Europa è stata stravolta da questa gente…sempre di stampo islamico.
    Si parte dai paesi ex colonialisti…dove certe zone , quartieri sono diventate prevalentemente terra araba, dovi regnano le loro leggi, modalità di vivere che non ci
    appartengono legate a certe loro applicazioni legate alla religione e non applicabili in realtà
    democratiche…pensando alla Francia…
    E..poi altro esempio…sù al nord la Svezia…che la loro politica ha reso per mezzo di queste
    immigrazioni sempre piu’ insicura, in rapporto con la popolazione..ha la popolazione che
    và oltre all’ Eurabia..altamente islamica.
    Ambedue realtà che non si sono mostrate molto solidali con gli israeliani…

    Le tipologie di questa gente non sono fra le piu tranquille..e si pu’ dire che sono le piu’ pericolose e in grado di creare problemi come nessun altra etnia..
    Era già…una situazione non brillante..Và bene…non saranno tutti così, ma la loro tipologia
    religiosa è quella che può fare da collante e un discreto numero di persone si può rendere
    complice e collaborando con un ridotto ma importante numero di loro a fare da ras in certi
    luoghi…quartieri..e così verso il terrorismo nel nome della loro religione.

    Immigrati. Di partenza..per gente proveniente da luoghi dove c’ è la guerra..i profughi..
    Poi siamo arrivati agli arrivi forsennati…da vari paesi..il limite non c’ è, sembrano esultare
    ad ogni arrivo.
    Ma chi arriva!..?..DI tutto…gente disperata che arriva da dittature..gente che arriva con
    l’ intento di creare caos…Non lo sappiamo…Molto a scatola chiusa…Non è rovesciando
    in realtà migliori, democratiche ma già traballanti tanta gente che cerca e pretende risposte
    che non hanno ricevuto nei loro paesi.
    Non si sà..e in quanto potranno essere gente tranquilla con il desiderio di amalgamarsi
    nel paese ospitante.. Quello che è certo il desiderio di una parte di loro è di creare problemi
    minando le storiche democrazie…seppur molliccie adagiate in tempi a loro consoni.
    Ne abbiamo visti , documentati..esempio la Germania in un giorno di festa hanno saputo
    creare caos, stato di terrore per gli intenti di certi giovani che si sono comportati come
    un’ esercito di barbari invasori senza il minimo rispetto per il paese ospitante..
    Solo..pochi esempi ma che in qualche modo fanno capire che la loro confermata lotta
    …contro la domenica è in atto con l’ intento di intensificarsi. Sempre in qualsiasi modalità
    pur di colpire.
    Anche se vi sono le asserzioni…che non siamo tutti così…
    Poi…bastano qualche manciata di interviste sia di uomini…che di donne per comprende
    i loro intenti finali.
    E..l’ Iman..lo confermano, parlano..parlano poi arrivano al clou..di convertire etc..più
    discredenti possibili…e con quali modalità..!..?
    Fino a quando dobbiamo ricevere…ancora tante incognite ..
    E..Trump…credo il suo diniego per le immigrazioni da paesi da Paesi ritenuti pericolosi a
    livello terrorismo..sia centrato, ed in pratica da estendere a tutti quelli islamici per la loro
    reale potenzialità ad attentati di matrice terroristica.
    Anche se ha detto..non specificando i tempi.

    "Mi piace"

  3. Fermo restando che la follia ormai impera universalmente, mi preme far notare che, alla faccia di quella informe BANDA DI COGLIONI che risponde ai nomi dei luigi pende, dei lino businco, dei franco savorgnan, dei sabato visco, degli arturo donaggio, dei lidio cipriani, dei leone franzi, dei marcello ricci, dei guido landra, degli edoardo zavattari, dei “valorosi combattenti di razza” amintore fanfani, giorgio bocca, giorgetto almirante, gaetano azzariti, mario missiroli, e poi deigli evola, dei farinacci, dei pavolini, degli interlandi e di TUTTI gli ALTRI UTILI IDIOTI, noti o meno noti o non addirittura sconosciuti al grande pubblico (leggi: le masse oceaniche anteguerra che battevano le manine e si esibivano in marionettistiche levate di braccia, non dissimili dalla moderna Chioggia o da Musocco et similia, sic!), una razza ebraica NON ESISTE.
    Alla faccia di tutti costoro e dei loro immarcescibili seguaci, passati presenti futuri, ESISTONO una razza gialla, una bianca, una nera… MAI ESISTITA una razza ebraica se non nelle menti malate e criminali di quanti, FRA I TANTI, qui sopra ricordati!!!…
    E’ stato solo uno spunto per “ricordare” a quelli con la memoria corta e agli indifferenti e dare a Cesare ciò che di Cesare è!!!…

    http://cronologia.leonardo.it/mondo23i.htm
    https://www.carloanibaldi.com/novecento/anni30/manifesto.htm

    "Mi piace"

  4. I vecchi razzisti, anche colpevoli di ignoranza credevano che i neri fossero scimmie piuttosto che persone, e come tali li trattavano.

    Oggi ci sono un ramo derivato dal nazismo (di cui fanno parte anche asiatici e neri), che ritiene che persone di razze diverse devono stare divise e possono al massimo aver rapporti di lavoro (qualcuno tollera anche un amicizia), ma non devono mischiarsi tra loro e non devono vivere in paesi diversi dal loro. Di questo ramo fa parte un certo Breivik.

    Poi ci sono i più chiacchieroni razzisti sinistroidi, quelli che vedono nel nero il poverino, il sensibile, l’ingenuo, l’animaletto da accudire e coccolare. Quelli che con un nero non riescono a parlare liberamente, che non sono in grado di contraddirlo nemmeno per dire ‘ma io non sono juventino’ per paura di essere razzisti, o che non hanno il coraggio di usare certi vocaboli neppure se il contesto lo richiede (es ‘a me piacciono i gatti neri!’). Quelli che non accettano che un nero possa svolgere lavori di prestigio, essere a capo (e fondatore) di una ditta, esser arrivato legalmente in occidente, avere una famiglia benestante, votare a destra.
    Per loro i neri sono giustificabili quando fanno cazzate, perchè ‘poverini, hanno subito colonie e schiavitù’. Solo che i neri che fanno cazzate non hanno subito un bel niente. Non sono nati nelle ere delle colonie e della schiavitù.

    I neri dell’odierno aparteid sono semplici razzisti vecchia maniera, quelli del ‘non mi mischio con le razze inferiori’. Praticamente dei nazisti. Giorni fa avevo letto un articolo dove erano definiti ‘fascisti che la faccetta nera l’hanno davvero’.

    "Mi piace"

  5. pardonnez moi. la “notizia” è riportata da TG5Stelle blog e Figarovox
    nessuno trova notizie ufficiali.
    detto questi machicazzsenefott che questi stanno per i fatti loro. belli controllabili, pregano e basterebbe infiltrare qualcuno per capire per cosa pregano
    preghiamo anche noi perché francia e spagna diventino due stati per due popoli

    "Mi piace"

    • La “notizia” non è che loro si sono fatti il loro campo esclusivo – nel senso letterale di “voi siete esclusi” – e oltretutto nel territorio che loro hanno invaso e colonizzato: la notizia è che di tutti quelli che gridano al razzismo a ogni stormir di fronde, perfino per i nomi dei cioccolatini, nessuno ha dato un fiato, e a me cazzo sì che me ne fotte. E l’altra notizia è che, come tu hai giustamente notato, di questo scandalo nessuno ritiene il caso di dare notizia. Comunque, se la scarsità di notizie dovesse indurre qualcuno a dubitare della realtà del fatto, ecco qui la prova che il campo esiste:

      "Mi piace"

    • E lo chiamano antirazzismo. Che facce di tolla.

      Ricordo di aver letto di un nero vissuto negli anni di Martin Luther King, o giù di li. Uno degli attivisti (quando esistevano ancora gli attivisti seri) che il razzismo lo combatteva veramente (un americano, non ricordo il nome purtroppo), che già a quei tempi disse qualcosa del tipo: ‘Sono sicuro che il razzismo può essere sconfitto. Quello che temo però, è che un giorno ci potrebbe essere il razzismo contro i bianchi. Spero che ciò non succederà mai!’.
      Come ripeto, non ricordo il nome.

      "Mi piace"

  6. Volevo prenotare anch’io un RILASSANTE soggiorno decolonializzato, ma mi si pone un dubbio amletico: la “razza ebraica” è ammessa oppure… (???)! E poi: ho pure la fidanzata thailandese, ergo???…
    Ma vfc…, anzi, VFC… decolonial!

    "Mi piace"

    • Esatto: se mi fanno schifo i negri sono una disgustosa razzista, se mi fanno schifo i bianchi sono progressista. Penso che anche al razzismo si possa applicare quello che Montanelli ha detto a proposito del fascismo che si divide in due parti, il fascismo propriamente detto e l’antifascismo.
      Io comunque opto per la pessima fede.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...