VISTO CHE SI È PARLATO DI BATTERIA E DI MAESTRI

Godiamoci questo superbo assolo di Buddy Rich, splendido sessantacinquenne, in Jet Song da West Side Story: sono sicura che anche chi, come me, è tutt’altro che amante del genere, non potrà non apprezzare. E visto che sono trascorsi appena un paio di mesi dal centesimo anniversario della sua nascita, mi sembra che ci stia proprio bene.

barbara

  1. Maestro assoluto del rullante, molti non sanno, pur essendo un batterista di formazione swing (Krupa. lo stesso Rich, e Louis Bellson alias Luigi Ballassoni) che è stato un modello per i batteristi rock anni 60 che lo citano sempre.

    Assolo splendido, tutti i colpi sono precisi, puliti, netti. Un grandissimo musicista stimatissimo dai suoi colleghi. C’è un bellissimo disco nel quale suona insieme a Max Roach. Entrambi fanno faville ed è possibile capire la differenza di stile tra i due, non è difficile distinguerli.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...