L’EBREO GENIALE

Dopodomani sarà il Giorno della Memoria, in cui si ricorderanno le vittime della Shoah. Qualcuno è già al lavoro: a Milano deturpata una pietra d’inciampo, ad Arezzo divelta la stele commemorativa. Qui, a proposito di memoria, ci è venuto in mente Ernö Erbstein, ebreo ungherese nato a Nagyvárad nel 1898. Amava il calcio. Gli dicevano di lasciar perdere perché gli ebrei sono una razza inferiore, anche muscolarmente. Se ne fece un cruccio.
Ebbe una carriera di calciatore che concluse in Italia; intanto studiò la tattica, le applicazioni fisiche e psicologiche. Diventò un allenatore rivoluzionario. Portò in tre anni la Lucchese dalla C al sesto posto in A. A Lucca, città solidamente fascista, fu sorpreso dalle leggi razziali. Alle figlie fu impedito di andare alle scuole pubbliche. Il presidente del Torino, Ferruccio Novo, lo ingaggiò, e le figlie furono iscritte in una scuola privata. Col Toro fece un anno e arrivò secondo.
Nel ’39 capì che l’aria era troppo pesante. Novo lo aiutò. Grazie alle sue conoscenze gli organizzò il viaggio verso l’Ungheria. Lì, nel ’44, i nazisti lo rinchiusero in un campo. Riuscì a fuggire appena prima di essere trasferito ad Auschwitz. La moglie e le figlie si salvarono coi passaporti svedesi del leggendario Raoul Wallenberg, un Giusto fra le nazioni che nel ’45 fu arrestato dai russi e morì forse fucilato dal Kgb.
A fine guerra, Novo riabbracciò il suo allenatore. E Erbstein costruì il capolavoro: la squadra più forte del mondo, il Toro di Valentino Mazzola. Coi suoi ragazzi, morì a Superga.
Mattia Feltri, La Stampa, 25 gennaio 2018

Poi qui trovate un video interessante che ci mostra concretamente quante sono state le vittime.

barbara

Annunci

  1. E’ morto insieme ai suoi ragazzi…i calciatori.
    E’ stato una vera forza umana probabilmente di quelli …non mi arrenderò mai!
    E penso agli ebrei…inneggiano alla vita, per loro è stata sempre una lotta per questa, cercando in tutte le maniere di potere sopravvivere quando tutti li volevano sempre in difficoltà di tutti i generi inimmaginabili…fino alla morte nelle forme anche fra le piu’ crudeli.
    E..ancora mi chiedo quale sordido piacere possono trarre…ed opinione di loro stessi come
    uomini…nel profanare simboli e ricordi..delle piu’ grandi carneficine di esseri umani.
    La vostra vista..conoscendovi mi provocherebbe rabbia e disgusto…esseri infimi.
    Ed ancora. ..hanno tanto inneggiato ciecamente ed in maniera stupida alla Russia..già
    in vigore il KGB…Feroce dittatura…ed uno sterminio di loro cittadini, milioni ed ebrei..seguito dopo poco nell’ inglobare nella dittatura fra le peggiori…mezza..quasi Europa.
    Dopo il Nero..in accordo..o quasi come copia il Rosso.
    E…quardare quel video…con tot numero di omini..stilizzati che rappresentano uomini, donne..bambini..Ebrei…soppressi per nazione…tot…assassinati…tot..rimasti vivi..
    Nel totale nel negativo cifra enorme.
    Seguono…le altre tipologie….di appartenenza umana soppressi…
    Rom,Politici,Omosessuali, Testimoni di Geova…Andicappati!
    Ognuno di quei piccoli segni che vanno a comporre..le migliaia…centinaia , fini ai milioni
    sono rappresentati esseri UMANI con la loro vita, la loro storia…il loro vissuto..Un piccolo
    mondo
    E…quale cifra si è arrivati! L’ importanza..Di RICORDARE in NEGATIVO UNO DEI PIU?
    GRANDI ORRORRI COMMESSI DALL’ UOMO. CIFRA…IN ESSERI UMANI ENORME!!!

    E…voi che negate, rimescolate,dite cazzate insulse, vergogna della civiltà….VENITE A DEFECARE LE VOSTRE SENTENZE DEL GIORNO ! Vergognatevi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...