QUESTA È VIDA MOHAVED

Vida Mohaved 1
condannata a due anni di carcere. E questo è il suo crimine
Vida Mohaved 2
Si chiama Vida Mohaved ed è una delle donne più coraggiose del mondo. E’ iraniana e la ricorderete togliersi il velo un mese fa. Ieri gli ayatollah che girano in pantofole l’hanno condannata a due anni di carcere. Ma più di questi satrapi ipocriti mi fanno pena le nostre paladine delle donne che ci sbattono in faccia la loro falsa litania di statistiche su quanto stiano male in Occidente e che tacciono spudoratamente sulle ragazze di Teheran. Se vogliono le aspetto davanti all’ambasciata iraniana a Roma. Urge una manifestazione in cui la gente sventoli lo stesso velo bianco costato due anni di galera a questa ragazza. Posso loro assicurare che ancora in Occidente si possono fare queste cose. Ero lì, nel 2005, quando col Foglio manifestammo contro la chiamata iraniana alla distruzione di Israele. Coraggio!
Giulio Meotti

Poi, alle paladine delle donne, alle nostre avvocate ministre sindache eccetera eccetera qui parlent féministe, potremmo chiedere conto anche del loro silenzio su questo, e questo, e questo.

barbara

Annunci

  1. Care…femministe dalle passere imbronciate per i cacchi vostri.. avete visto cosa succede per avere tolto il velo…che ne dite di fare un raggruppamento …sotto l’ Ambasciata iraniana…così..tanto
    per solidarietà..da vere femministe.
    E..se avessero denunciato…uno stupro ..molto vero..da uno che conta chissà quanti anni
    di carcere!

    Mi piace

      • I vittimisti si autoconvincono davvero di aver subito ingiustizie gravissime (anche se non hanno subito un bel niente, o addiruttura sono loro ad essersi comportati in maniera sleale e ingiusta), e a volte riescono a farsi compatire più di chi ha subito davvero una violenza!

        Mi piace

  2. quella non è una donna {progressista, accultuVata che sostiene gli opliti del bene} ma solo una femmina di Homo Sapiens e che per di più contesta una cultura Veale e genuina migliore della coVVotta cultuVa occidentale che ride di parole come ministra o sindaca…
    Che solidarietà gli si può offrire?

    (tristemente sarcastico)

    Mi piace

  3. Scusate la volgarità, ma, da oltre mezzo secolo, nessuno me l’ha tolto, né me lo toglie, né me lo toglierà dalla testa: il solito concentrato di zoccole SENZA MANICO!!! Alla larga dalle suffragette…

    Mi piace

    • Le suffragette sono state donne coraggiose che hanno affrontato la galera per lottare per il diritto al voto, alle quali tutti noi siamo debitori. Tu, se vuoi, tienitene alla larga, io me ne guardo bene. Quanto al manico, non credo proprio che Asia e le altre abbiano problemi di astinenza.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...