I GUADAGNI SUI VACCINI

A farmi tornare sul tema sono stati i commenti lasciati in questo post da una signora, appartenente all’eletta categoria degli informati: all’autore del post che spiega che, non essendo medico, ed essendo quindi privo di piena cognizione di causa, ha finora evitato di esprimersi in materia, replica veemente (avevo scritto veementemente, ma ho preferito, pur se grammaticalmente meno corretto, mettere l’aggettivo al posto dell’avverbio, che suona proprio bruttino) (scusate, la pignoleria, ma nei confronti della lingua italiana sono una purista) (forse potrei dire addirittura puritana) (in altri ambiti un po’ meno, per la verità) (e riscusate se la sto buttando che sembra quasi una barzelletta, ma a indurmene è il tenore dei commenti della suddetta signora, che se non fossero istigazioni alla strage sarebbero davvero una barzelletta) (vabbè, riparto) veemente, dicevo, replica la signora:

Quando si hanno figli, anche se non si è medici, credimi, è meglio informarsi
Non bisogna mai dimenticarsi che, per molti, i soldi sono più importanti della salute del prossimo (enfasi mia)

[interessante, tra l’altro, l’approccio alla questione: bisogna informarsi “anche se non si è medici”: alla signora evidentemente sfugge che è esattamente quando non si è medici che bisogna – che bisognerebbe – informarsi: i medici sono GIÀ informati]

E, alla risposta dell’autore,

Anche allarmare la popolazione di una grande epidemia di morbillo (inesistente) è sbagliato
I soldi fanno gola a molti
Io preferisco avere dei figli sani

I soldi, certo. La famigerata Big Pharma che specula sulla nostra salute e inventa storie inesistenti, allarmi inesistenti, bisogni inesistenti per indurci a fare vaccini assolutamente non necessari, e per giunta spaventosamente pericolosi, ma per fortuna ci sono gli illuminati che hanno capito il gioco, e adesso che sono arrivati i castigamatti possono finalmente gioire.
crimini vaccinali
OK, smetto di chiacchierare e cedo la parola al dottor Roberto Burioni, medico e virologo di straordinaria preparazione e competenza, che ha scelto di dedicare molto del suo tempo alla lotta contro il delirio antivaccinista. Purtroppo sugli antivaccinisti convinti i suoi inoppugnabili argomenti non possono fare presa, perché nessun argomento razionale può far presa su una mente delirante, ma agli indecisi, a coloro che, nel turbine delle troppe esternazioni contrastanti si trovano in difficoltà a distinguere il grano dal loglio, a loro probabilmente una parola chiara, informata, documentata, potrà essere utile.

Roberto Burioni, Medico

“Le multinazionali”. Nei giorni del dibattito sui vaccini nelle piazze e purtroppo anche in parlamento ha risuonato spesso – gridata da volti paonazzi – la frase “gli interessi delle multinazionali” collegata ai vaccini.
Le multinazionali farmaceutiche sono aziende votate al profitto, ma di profitto sui vaccini ne fanno veramente poco. Invece di fermarci alle chiacchiere di vocianti senatori omeopatici e di genitori informati, guardiamo i numeri, perché su quelli c’è poco da discutere.
Nel rapporto OSMED sulla spesa sanitaria 2015 è riportato quanto si spende per i diversi farmaci. I farmaci per l’epatite C, contro la quale non abbiamo un vaccino, hanno venduto per un totale di 1 miliardo e 721 milioni di euro nel 2015.
Tutti i vaccini (proprio tutti presi complessivamente) hanno venduto nel 2015 per 317 milioni di euro. Pensate, hanno venduto meno della metà dei farmaci contro HIV (altro virus per il quale non abbiamo il vaccino) che hanno fatturato 672 milioni di euro. Per darvi un’idea, i soli farmaci contro l’ulcera hanno fatturato un miliardo di euro.
Ripeto per i senatori magari distratti dal loro alto mandato: nel 2015 farmaci anti HCV (non abbiamo un vaccino), 1,721 milioni di euro; farmaci anti HIV (non abbiamo un vaccino) 672 milioni euro, vaccini (tutti, dal primo all’ultimo, compreso l’antinfluenzale per il nonno) 317 milioni di euro.
Aggiungete a questo che la quasi totalità dei vaccini non è più coperta da brevetto (che dura 20 anni) e capirete che il vero favore alle multinazionali lo fa chi non vaccina i propri figli e chi invade le piazze bestemmiando la parola “libertà”, visto che la libertà che chiedono è quella di fare tutto ciò che gli pare anche se danneggia gli altri.

PS: vi segnalo l’apertura di una bellissima pagina dedicata alla diffusione della scienza e della verità da parte di due bravissimi amici e colleghi, Andrea Cossarizza e Guido Silvestri. Sono due scienziati a livello mondiale e sono felice che abbiano deciso di dedicare un poco del loro prezioso tempo a questa importante missione, che forse noi medici e ricercatori per troppi anni – visti i risultati – abbiamo delegato a figure del tutto inadeguate. Dobbiamo fare da soli, perché “rem tene, verba sequentur”. Complimenti a Guido e Andrea, la pagina la trovate qui.

Fonti

Ed ecco una tabella riassuntiva di quanto contenuto dell’articolo:
spese vaccini
La prima colonna indica la spesa in milioni di euro, la seconda la percentuale rappresentata dalla classe di farmaci nella spesa complessiva, la terza i milioni di dosi giornaliere consumate per milione di abitante.

Ma non illudetevi di tirare il fiato, cari antivaccinisti: tornerò da voi molto presto.

barbara

  1. ..E l’ ignoranza in compagnia dell’ arroganza che la rafforza in anni che si..dovrebbe ascoltare discorsi assennati , civili, siamo nel 2018!
    Siamo in fase regressiva in mano ai fanfaroni. Ed il popolo..ignorante li segue, li vuole.
    Stiamo assistendo ad un’ opera buffa..dai risvolti tragici.
    Erano piu’ intelligenti le persone..famiglie di alcuni decenni fà…conoscendo certi loro limiti
    perlomeno si affidavano a chi…sapeva, conosceva amando in maniera piu’ concreta i loro
    figli senza credere a dei ciarlatani.
    E questo sbandierare …il loro pensiero…dell’ innutilità dei vaccini è solo una..delle tante
    bombe della loro politica. Una vera offesa verso la civiltà.
    Basta vedere…i paesi..dove non esiste il sanitario, la prevenzione, dove regna la vera miseria quanti bambini..e non solo che muoino..si ammalano per semplici patologie perchè
    manca l’ accesso ai farmaci..vaccini.
    E..loro, i politici che piacciono a molti si riempiono la bocca con parole per attirare il popolino…con lobby, multinazionali…caste..etc. e nelle piazze li applaudono sentendosi
    anche pronti a degli interventi tipo rastrellamento. Non lo dico io..lo dicono certi intervistati
    …quando arriveremo noi vi butteremo fuori entrando dove state.
    A questi ciarlatani e chi li vuole…non lo sono di meno non accetterebbero il mostrare loro
    certe statistiche abbastanza recenti di diverse malattie infettive che hanno portato anche
    alla morte…basti pensare alla TBC, poliomielite…che hanno un seguito con altri nomi .
    Poi..se si vuole ricordare…certi anni bui lontani dei secoli…possiamo ricordare le pesti.
    Quelle si che hanno decimato popoli.
    Grazie a tanti fattori..certi pericoli appaiono solo dei ricordi..ma se ascoltiamo..loro..ci riporterebbero nel periodo dell’ oscuratismo.
    Grillo..poi ha pubblicizzato..” ed in tanti l’ hanno comprata..” ..la famosa palla per il bucato..
    l’ inutilità di detersivi..etc. L’ acqua lava..E si è visto la mancanza di igiene quanti danni ha
    portato favorendo le infezioni.

    "Mi piace"

  2. Sono stati debellati vaiolo e poliomielite e di questo siamo grati, però io non capisco vaccinarsi per tutto. Ho avuto tutte le malattie infantili e non sono state un dramma, rimanevamo a letto tutte le sorelle. Che in alcuni casi si possa morire è nel conto. Non so. Non mi convinco del tutto con numeri e ragionamenti.

    "Mi piace"

    • Non sono state un dramma per chi è sopravvissuto; per gli altri invece un pochino sì, e per quelli, da sottoterra, è un po’ difficile venire a pontificare sui social. Ho letto, recentemente, una raccolta di racconti di Singer: regolarmente ci trovi famiglie che fanno dieci dodici figli e gliene restano sì e no la metà: tutti gli altri portati via da morbillo, difterite e tutte quelle altre cose che per chi è sopravvissuto non sono state un dramma. Poi ci sono quelli che non possono vaccinarsi. Un bambino leucemico, per esempio, non lo può fare, e se, come è successo recentemente, si trova vicino un bambino che sta incubando il morbillo perché dei genitori CRIMINALI, avendo la possibilità di immunizzarlo hanno scelto di non farlo, il bambino leucemico muore. Non di leucemia, di morbillo.

      Piace a 2 people

        • Scusa, ma non vedo il nesso. E comunque anche di ipertensione e di ipercolesterolemia, indirettamente, si muore, quindi non vedo perché si dovrebbero trascurare. E coi vaccini non c’è nessuna “media”: se si vaccina il 95% c’è l’immunità di gregge e chi non si può vaccinare si salva, al di sotto del 95% l’immunità non c’è più e il più debole soccombe. Il che potrebbe anche essere accettabile se non ci fosse rimedio, ma condannare deliberatamente a morte il più debole quando il rimedio c’è è, lo ripeto, CRIMINALE.

          Piace a 2 people

        • Il nesso è che siamo alle regole dell’OMS. Quando ero giovane la massima andava con l’età. I miei nonni che non hanno mai preso medicinali per la pressione, e non credo che la loro rispettasse gli attuali valori di normalità, sono tutti morti oltre gli 80, mia nonna paterna 95. Adesso a 40 anni prendiamo le pillole se abbiamo 140/90. Per le vaccinazioni chi si trova ad essere il più debole? La situazione si può ribaltare. Poi non mi piace che lo stato si sta man mano sostituendo alla patria potestà.

          "Mi piace"

        • Sì, anch’io quando ero giovane sentivo dire che la pressione va con l’età e la massima giusta doveva essere 100+gli anni. Beh, è una scemenza. Non conosco nessuno che prenda le pillole con la pressione a 140, io ho cominciato a prenderle due anni fa quando da un giorno all’altro mi sono trovata con 220/110 e non riuscivo neppure a camminare per strada.
          Per le vaccinazioni è più debole chi per una situazione patologica, come la leucemia, non può essere vaccinato: lui NON può trasmetterti la sua leucemia, mentre tuo figlio non vaccinato PUÒ trasmettergli il morbillo. E ucciderlo. E naturalmente non è piacevole che uno stato si sostituisca alla patria potestà, ma essendo preposto alla tutela di tutti i cittadini, è indispensabile che lo faccia quando i genitori si rifiutano o non sono in grado di provvedere da soli.

          Piace a 1 persona

        • Io rimango della mia idea. Ho una mia amica il cui figlio è diventato autistico, due amiche che, malgrado la vaccinazione antipolio (sono favorevole a questa) hanno avuto la malattia. Io mi vaccinai contro la rosolia e non ho sviluppato l’immunità (verificato con le analisi), mia cognata fa ogni anno l’antinfluenzale e sta lo stesso male, mia madre che non ha mai avuto l’influenza si è sentita male subito dopo la vaccinazione che neanche voleva fare. Io ringrazio la scienza medica perché mi ha dato altri 20 anni di vita, ma sono sfuggita a delle pratiche inutili perché ho detto no (operazioni ed altre pratiche invasive).

          "Mi piace"

        • Oddio no! Ancora la leggenda dell’autismo provocato dalla vaccinazione no, ti prego! Questo è veramente TROPPO! A questo punto mi arrendo e rinuncio a discutere, perché a questo livello non c’è veramente altro da dire.

          "Mi piace"

        • E che cosa dovrei dirle? Che la terra non è piatta? Che i fulmini non li manda Giove quando si incazza? Che il sole non gira intorno alla terra? Che i regali non li porta Babbo Natale? Che se mangi una caramella alla menta e un’ora dopo ti accorgi di avere la febbre questa non è la prova irrefutabile che le caramelle alla menta provocano la febbre? Andiamo, su, cosa vuoi andare a dire a una che si è convinta che la befana scende dal camino per appendere la calza. Quos vult perdere Jupiter…

          "Mi piace"

        • Spreco un po’ di fiato ( o di dita) perché non ho di meglio da fare: Riguardo all’autismo l’UNICO studio che lo collegava ai vaccini fu dimostratamente FALSIFICATO dall’autore per vendere il suo vaccino al posto di quello usato all’epoca e accusato in quello studio. Ormai credere a quella storia dovrebbe avere la stessa credibilità della terra piatta. Gente ammalata nonostante il vaccino? Nessun vaccino, nessun medicinale, nessuna creazione umana è perfetta e infallibile, anche il più attivo nella propaganda pro-vaccini ammetterà che funzionano nel 90/95% dei casi (all’incirca), quello dell’influenza è “sfigato” perché non c’è un tipo di virus, ma mezza dozzina come minimo che mutano e si incrociano di continuo, quindi il vaccino che funziona alla perfezione contro il virus diffuso quell’anno in quel paese magari sarà inutile l’anno dopo nel paese vicino.
          Sua madre si è ammalata subito dopo la vaccinazione? Ha avuto una reazione allergica ( o simili) o ha preso l’influenza? Tra l’altro cosa intende per subito? Ci vuole un po’ per incubarla: Se, tanto per dire, mezz’ora dopo la puntura mostra i sintomi, può dare per scontato che se l’era già presa.

          "Mi piace"

        • Ho letto qualche bugiardino e gli effetti avversi sono importanti, fossero anche rari bisogna vedere se il gioco vale la candela e poi ciò che mi dà più fastidio è l’ obbligatorietà. Mia madre dopo qualche ora ha avuto un mancamento ed è finita a terra. Non ha mai avuto l’influenza e non aveva mai fatto il vaccino. Non l’ha fatto più. Continua a non avere mai nessun malanno, sarebbe da studiare.

          "Mi piace"

        • Beh, che la stimatissima abbia l’amorevolezza di un pitbull è scientificamente dimostrato al punto da convincere anche il ottuso terrapiattista, (curiosità: I pitbull veri, se trattati bene sono protettivi e affettuosi) ma su certi argomenti sono state presentate talmente tante prove che opporsi non è questione di opinioni, ma di ottusità: Se continui a sbatterci la faccia contro forse dovresti accettare l’idea di avere davanti un muro.

          Piace a 2 people

        • dopo qualche ora ha avuto un mancamento
          Ecco, più chiaro di così non potrebbe essere: le reazioni allergiche si scatenano immediatamente. Non dopo ore, non dopo minuti, non dopo secondi: subito. Quindi tua madre NON ha avuto una reazione allergica, ha avuto un malore dopo avere fatto un vaccino, così come a me è spuntato un foruncolo sul naso dopo avere fatto un viaggio in treno e mi è venuto un attacco di diarrea dopo avere fatto due piani di scale. E adesso abbi pazienza ma ti faccio un po’ di pulci.
          – Hai “letto qualche bugiardino”: senza offesa, questo ti fa ritenere in grado di confrontarti alla pari con un virologo con laurea in medicina, specializzazione e dottorato?
          – Ti dà fastidio l’obbligatorietà. La cintura di sicurezza è obbligatoria: la contesti? Mandare i figli a scuola è obbligatorio: lo contesti? L’assicurazione auto è obbligatoria: la contesti? Una volta non era obbligatoria; sai perché lo è diventata? Perché c’era gente che non la faceva, e se eri così sfigata da farti tirare sotto da uno che non l’aveva non potevi neppure curarti per i traumi riportati perché quello non aveva una lira. Lo stato DEVE intervenire quando i cittadini sono così incoscienti e criminali da non fare spontaneamente quello che dovrebbero.
          – La verità vera non la sa nessuno. Se la terra è tonda o piatta non lo sa nessuno? Se la sifilide è o non è contagiosa non lo sa nessuno? Se il cortisone agisce o non agisce sulle infiammazioni non lo sa nessuno? Se un cancro all’utero è meglio toglierlo o lasciarlo lì non lo sa nessuno? Il mantra che la verità vera – bella questa ridondanza! Esiste anche la verità che è sì verità però è falsa? – non la sa nessuno l’ha fabbricato chi non ha nessuna voglia o nessun interesse a informarsi e preferisce affidarsi a chi sbraita più forte. Come sui vaccini, giusto per fare un esempio a caso.
          – Non conosco mezze misure. Le conosco dove ci sono. Sui vaccini non ci sono. Possono provocare reazioni allergiche? Certo. Come le può provocare – fino alla morte – l’aspirina. O il latte. O la polvere. O la plastica. O i gatti. O la luce. Lo sai che ci sono persone che se esposte anche solo per tempi brevissimi alla luce del giorno si coprono istantaneamente di dolorosissime piaghe? Non esiste niente al mondo a cui qualcuno non sia allergico. E allora? Eliminiamo dal pianeta tutti i farmaci e tutti gli alimenti e tutti gli animali e tutti i materiali naturali o artificiali e naturalmente la luce?
          – Dovrei essere più tollerante? Con chi nega la realtà? Con chi mette a repentaglio la salute e la vita degli altri? E perché non essere tolleranti con la mafia allora? E con la criminalità organizzata? E col terrorismo? Cosa ne sappiamo noi, dopotutto, di quale sia la verità vera dietro a queste cose?
          – Tu eserciti il dubbio. Bellissima cosa quando viene esercitato nei confronti di ciò che si sente dire. Molto meno opportuno quando pretende di mettere in discussione fatti accertati al di là di ogni possibile dubbio. Che l’unico che ha detto che il vaccino – o meglio, UN determinato vaccino – provocherebbe l’autismo, abbia intenzionalmente mentito e falsificato i dati, è un fatto documentato. Una verità vera. Che nessun ricercatore abbia mai trovato il minimo nesso fra vaccini e autismo, è un fatto documentato. Qualche imbecille preferisce ignorare il dato di fatto che l’autismo si rivela nel momento in cui il bambino dovrebbe cominciare a comunicare e ci si accorge che invece non lo fa. Qualche imbecille preferisce ignorare che questo avviene nella stessa fase della vita in cui i bambini vengono vaccinati, e quindi quando scoprono di avere un figlio autistico strillano ancora, nonostante tutte le prove contrarie, al vaccino killer e magari anche al complotto di Big Pharma killer. Se tu hai un’amica imbecille ne sono desolata, ma lei resta imbecille lo stesso.
          PS: il paragone col pitbull dell’amico laptoparo, anche se sono una tigre, lo considero un complimento

          Piace a 1 persona

        • Dubito di tutto. Io vorrei che sapessi qualcosa più di me altrimenti non ti è chiaro. Non ho problemi con la medicina ufficiale. Prendo farmaci molto pesanti immunosoppressivi che se solo leggi i bugiardini ti domandi che ti può succedere. Li ho presi perché l’alternativa era morire. Ho sviluppato tre malattie iatrogene per questi farmaci. Però quando è servito ho rifiutato cure e operazioni e indagini invasive perché ognuno si parava il sederino con la medicina difensiva. Dovevo evitare luoghi pubblici e bambini. Io ho frequentato l’uno e l’altro. Ho molti amici medici con cui scambio opinioni dato che sono specializzata in bioetica. Chiedevo un confronto non uno scontro.

          "Mi piace"

        • Fantastico, anche se, come osserva qualcuno nei commenti, sono i suoi genitori che hanno addestrato i cani a obbedirle e lei a gestire i cani. Comunque è la prova (e che prova! col cibo davanti!) che possono essere effettivamente resi innocui.
          L’altro l’ho eliminato perché non funzionava e comunque ho verificato che era lo stesso.

          "Mi piace"

      • Anch’io ho rifiutato ricoveri e interventi e indagini invasive, perché sapevo con certezza che era meglio così, e i fatti mi hanno sempre dato ragione. Detto questo, anche a me i confronti fanno immensamente piacere, perché arricchiscono sempre entrambe le parti, ma non si può basare un confronto sulla negazione di fatti documentati e sulla propalazione di falsi documentati. E con una specializzazione in bioetica puoi sicuramente confrontarti alla pari con un medico sulle scelte etiche (se ho un figlio malato di leucemia, è etico metterne al mondo un altro all’unico scopo di avere un donatore di midollo compatibile? E’ etica la fecondazione eterologa?), ma non certo con un virologo su efficacia e rischi dei vaccini. Se chi da decenni fa ricerca in questo campo esclude qualunque nesso fra vaccini e autismo, ed è documentato che l’unico che lo ha affermato mentiva, e tu sostieni che il tale è diventato autistico per colpa del vaccino, non vedo alcuna possibilità di confronto: i fatti sono fatti, le falsità sono falsità, e non c’è nessuna virtus in mezzo.

        "Mi piace"

        • Non si tratta di efficienza: si tratta semplicemente di guardare i fatti, quelli che abbiamo davanti agli occhi da secoli, e confrontarli con le urla isteriche e le menzogne DOCUMENTATE di una banda di spostati. Più o meno gli stessi che vedono le scie di vapore acqueo che escono dalla coda degli aerei e chiedono leggi contro le scie chimiche. Gli stessi che diventano vegani perché rubare le uova alla gallina è un crimine, e magari fruttariani perché uccidere le verdure è un crimine anche quello. Gli stessi che si preoccupano dei “microchip che ci impiantano sottopelle”. Gli stessi che sanno che dietro a qualunque avvenimento c’è il famoso complotto demoplutopaperino: davvero pensi che serva un QI superiore a quello di Einstein per riuscire a distinguere?

          "Mi piace"

        • Penso che serva un po’ di ragionevolezza, consapevolezza e approfonditi studi per poter valutare, escludere o approvare qualunque ipotesi. Io non ho sufficienti informazioni per dare giudizi in merito e, comunque, le mie certezze non arrivano così lontato da permettermi di escludere tesi in merito.

          "Mi piace"

    • Davvero ti stupisci? Sappi che dei miei lontani cugini (dai denti a sciabola) stanno pensando di adottarla…
      Ah, a proposito di quella faccina, hai già avvertito il tuo ortopedico, vero?

      "Mi piace"

    • Poche cose riescono a caricarmi quanto le CRIMINALI leggende nere sui vaccini. La cosa che mi sconvolge è che quelle due là sopra le frequento da un po’, e posso assicurare che non sono né stupide né ignoranti, e tu guarda cosa riescono a tirare fuori quando si parla di vaccini. E’ semplicemente allucinante constatare la devastazione che una banda di criminali molto rumorosi, non si sa – o forse si sa anche troppo – per quali loschi scopi, riesce a provocare nei cervelli della gente.

      Piace a 1 persona

      • Uno davvero stupido o ignorante non ci prova neppure a invischiarsi in discussioni del genere, il guaio è quando hai imparato qualcosa e ti convinci che basti a renderti un esperto, poi magari vedi l’esperto vero che si spiega male e ti convinci che si sbagli o menta.
        Aveva ragione quel tizio qualche anno fa ad Atene quando diceva che il vero saggio è chi sa di non sapere.

        "Mi piace"

  3. La sanità stringe…ha già strinto i cordoni da molti anni.
    Non mi sono mai medicalizzato…gli esami ematici ..i primi, a parte quelli indispensabili per
    intervinti chirurgici ” dei quali..non consegnano i referti..”.nel post pensionamento.
    Gli esami…che ho fatto tutti molti a mie spese…” ho trovato..anche chi è un bravo medico..”..e purtroppo…c’era..e ci sono dei veri e seri problemi. E si è..meravigliato il medico..uno di quelli OK..” ma non hai avvertito niente..”. Accidenti ad essere pellacce!
    Mi sono trascurato…e certi danni hanno fatto il loro…il …i medici..sottovalutano.
    Davo colpa all’ artrosi ! RX..poco efficaci per ricerca..parlano poco..e chi li referta idem.
    Era ..una generazione..” 25aa” che la mia spalla era fottuta.Mi sono rotto..e avevo ragione
    ..purtroppo.
    Faccio la tiritera,,,i farmaci…” antidolorifici..”…questa notte..KO..” Le notti bianche ”..le mie
    e non quelle di Visconti…qualche antibiotico..e il collirio..quelli standard..comuni.” bruciore
    ..vento..luce troppo insensa,,sole. Fin qui…ero contento.
    Poi..PA..elevata..” arterie coronariche..occluse..”…lo stent..poteva peggiorare le cose..
    ” ..si rischia come minimo l’ infarto…e per essere chiari..l’ apertura del torace..intervento
    a cuore aperto..”…L’ ipertensione…ha lasciato dei segni nel cervello…I grassi! La glicemia!
    …fattori di rischio nei cardiopatici! Deve camminare..ero un frullino! Ma…quel dolore..gastrico…o cardiaco! Tanto…una volta dovrà succedere…il freddo..ma anche in agosto mi crea dei problemi alla circolazione..si vede dalle mani..bluastre..o cadaveriche..
    e sembra di avere degli spilli…o che gelida manina..
    …E così…i farmaci sono diventati tanti…l’ ultimo è a nominativo..sono in una specie di
    programma.
    …Non mi lamento..nonostante il parziale elenco..sono molto autoironico…e pellaccia!
    Visto la nottataccia…sono ore sprecate! Ho lavato i pavimenti…aspettando un’ ora decente
    specialmente per la camera..pensando all’ inquilina di sotto.
    Cotto…e fatto! ..Il Tachidol..mi fà un effetto..simile al rincoglionimento..ma ho dovuto aggiungere l’ OKI.
    Andiamo a letto!…Dopo 1h..mi hanno svegliato. I crampi!

    Lo scheletro! Mi sono sentito dire…che sono a rischio dell’ immobilità.
    Non aggiungo..altre cose..ormai ci convivo da tanto tempo.
    Sarò..avrò dato l’ impressione di un vecchietto..arrocchettato!
    I..miei ..anta” quasi..li porto..credo abbastanza bene. La vernice…regge,
    A volte..mi veniva da dire parlando..magari in incontri casuali…tanto saremo coetanei…
    macchè…meno 10aa di me…oppure la signora..insisteva…sono piu’ vecchio io..ma no!
    ..si di 3aa.
    Questa….lunga tiritera…tanto per far rendere conto…

    A volte mi sono dilungato…per il cimitero!
    …la..D. mia ex compagna di scuola…A. ..anche te!…Quella tomba..deve essere abbastanza recente…No!…M. 52aa…Non mi piaceva il suo aspetto..ma non volevo pensare…
    Diversi neonati..2..6…10 mesi..2aa..E gli adolescenti…maggiormente incidenti stradali.
    Poi …un’ occhiata a tombe un pò piu’ datate…
    Rapita..da un morbo ..” !..?..” 32aa…Madre e moglie esemplare…40aa…
    Marito esemplare ..42aa. 55aa…21..12…18…38…16..36..48..
    Prima non si invecchiava! Anche se…a 50aa venivano gia considerati tali…
    Poi ..naturalmente vi sono..erano persone di 80..90…75…95 ..le pellacce! E molto stà nel
    DNA, o forse fortuna…
    Prima…non si sapeva molto bene la causa che portava alla morte…” diventò giallo…”
    ..epatite..virale, K…Non mangiava piu..lo vomitava!..Gli si gonfiò la pancia…
    Cominciò a tossire..e poi buttò sangue..

    L’ evento degli antibiotici…tutta una serie di farmaci, la ricerca…Studi. Esami..prevenzioni.
    Passi da gigante..e ancora non è finita…La ricerca!..Statistiche.

    Un’ occhiata..al parentato…il nonno..occlusione intestinale da strozzamento di ernia..
    uno zio…setticemia da appendicite, una nonna..ictus cerebrale…nonno…” mal francese..”
    …pleurite..la mamma di mia sorella. Babbo..parkinson…” intossicazione da piombo!”
    Una collega..epatite virale fulminante.. 25aa…ad un mese dalle nozze.Zia…l’ influenza..tremenda. Ma eveva 16aa..e sana.Un’ amica…vacanza in Marocco..in albergo bevve qualcosa…” con aggiunta di..ghiaccio..”. Era francese..e lavorava nel campo sanitario…La Francia..come paese…ex colonialista i medici conoscevano molto bene..
    il tipo di malattie infettive di quei paesi. Fù curata..individuando..la causa, con l’ intestino
    fortemente danneggiato, nel tempo…si rese necessaria la colon stomia..I..tessuti si alterano…e possono andare incontro ad alterazioni strutturali …e a lei a livello gastrico si
    trasformarono in tumore..decesso ..sui 50aa. ” Educazione sanitaria..come comportarsi in
    certi paesi…” Ci possono essere dei rischi.
    In tempi piu’ attuali…cose noiose ma risolvibili…

    La TBC..un vero sterminio!
    La poliomielite…Così…tanto per un’ esempio delle piu’ ..identificabili…
    Altre…M. infettive…non sempre diagnosticate..almeno che..i segni erano all’ esterno…
    Nel reparto di M. infettive…nel 90%..epatite virale…poi un piccolo mix..mi ricordo..il tetano..
    ….la meningite…” mal di testa atroci…”…e quello che poteva residuare..
    I vaccini!…Mi ricordo…la stanza di attesa…eravamo tanti bambini..urla..pianti. E l’ ambulatorio..dove c’era l’ infermiera..o assistente sanitaria.
    Adesso…è meglio…siringa/ago monouso.
    …Per cui è meno doloroso. Io..pensavo…tanto devo farla…è inutile fare tante storie.
    La mia mamma…di quelle prescritte me le fece fare tutte!
    E..adesso……….la medicina si evolve, sempre maggiori conoscenze, ricerche.
    Gli scienziati…I genitori . Non si nasce tali..e neppure ci si può improvvisare..si rischia di
    fare sbagli, errori anche gravi. Adesso…in molti seguono…certe linee guida da chi si sente
    investito di funzioni professionali che non gli competono…
    E…nel mio lavoro c’ è stato che per sua scelta…poneva l’ opzione di un certo metodo…che
    con varie sfumature miete ancora tante…vittime.
    Ci credono! A me ribolliva …cecavo di controllarmi! Conoscendo..discretamente..l’ effetto
    terapeutico di certi farmaci…” sapeva quasi di…altri tempi..”…già le terapie..forti, mirate
    nella loro successione…non davano risultati sempre ottimali.
    I VACCINI! Con il tempo, la scienza..saranno..sono migliorati.
    Quelli…anti influenzali..si pensa..che molto probabilmente potranno essere quei 2..3 ceppi
    responsabili della S.influenzale in arrivo..e con tempi prevedibili..Non sempre è prevedibile
    al 100%…ma è di aiuto…e non tutti possono rispondere nella stessa maniera..il piu’ possibile positiva. E..vi sono diverse categorie che per rischio professionale, individuale
    sono e vengono consigliate.
    Non credo che sia il caso…di farsi le innumerevoli pippe …di eventuale massa cerebrale
    ,,,relativo per un certo audience popolare..sulle lobby delle case farmaceutiche..
    per vari fattori…le spese sanitarie sono e vengono continuamente contenute..cecando di
    arrivare in fine anno in positivo!
    La Banca d’ Italia…non fornisce..+ materia prima! Ci hanno già tuffato per troppi decenni.

    Se..dovessi prendere …e non credo di dovermi fidare..di altri se non della scienza..beh
    seguire l’ esempio dei miei genitori…Oh, siamo a un buon punto delle vaccinazioni!
    Se..ma non vi sarebbe, optando ad un non…e dovesse succedere ..ad un mio..non me lo
    perdonerei.

    "Mi piace"

  4. ….Non occorre studiare, fare test..ricerche…Tutto questo è superato, inutile..
    Siamo stati invasi da individui di altri mondi, molto ..molto più avanzati e civili di noi terrestri
    …hanno sembianze umane..occuperanno nel tempo posti di comando..Loro hanno debellato tante malattie fino ad arrivare alla quasi assenza del termine malattie.
    Le vaccinazioni…non sono altro che un pretesto per impiantare dei minuscoli chip..così
    ci potranno controllare meglio.Gia iniziato con l’ evento della tessera sanitaria..coscono molto di noi.
    E’ questo il…Vero scopo! Esiste…gia..(?….) questa teoria! ..?
    I rettiliani sono gia’ da tempo a capo di diverse potenze. ..Nazioni.
    Che..ne dici Barbara…Sarà così.?I..vari social sono fonti di contatti…spesso con messaggi
    criptati.Ho provato a decifrarli…hanno vari sensi che possono portare in varie direzioni.
    I portatori di Rh neg. dicono che sono i loro prescelti. Io..lo temo visto che vi appartengo..
    Vorrei andare via…da questo caos…ma sò quello che lascio…ma non quello che trovo.
    Temo la…grande serie di complotti…piu’ o meno manifesti..
    Non mi sento di appartenere alla grande schiera di avventurosi,..e se questi esseri..che
    possiamo …già lo fanno..” illuminati..”seguirli…in fondo sono nel giusto!.

    Stò bene..

    "Mi piace"

  5. Pingback: E RITORNO SULLA DIETA VEGANA | ilblogdibarbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...