BERESHEET – IN PRINCIPIO

בראשית כבר הייתה אהבה
לאדמה טובה חיכתה כמו למים
חיכתה לשמש, לשקיעות שבים
ולגל של געגוע
חיכתה

ובראשית כבר הייתה אהבה
וחיכתה שיהיו לה שמיים
לשאת עיניים אל הכוכבים
וחיכתה גם לאדם וחוה

מישהו מחכה לך בבית
קרוב לכאן
אולי באיזו פינה
מקום שתקראי לו בית
כשתכנסי בו יהפוך לשלך

ובראשית כבר הייתה אהבה
וחיכתה שכבר תמצא לה מנוח
וחיכתה לילדים בחצר
וגם לעץ לטפס ולנוח בצל

בראשית כבר הייתה אהבה
ואחריה כבר נברא לו הצער
והדמעות והלב השבור
ואחריהם הגיעה נחמה

All’inizio c’era già l’amore
Ha aspettato un buon terreno come l’acqua
Aspettò il sole, i tramonti sul mare
E un’onda di nostalgia
aspettò

E all’inizio c’era già l’amore
E aspettò che avesse un cielo
Per guardare le stelle
E aspettò anche Adamo ed Eva

Qualcuno ti sta aspettando a casa
Vicino a qui
Forse in qualche angolo
Un posto da chiamare casa
Quando ci entri, diventerà tuo

E all’inizio c’era già l’amore
E aspettò che riposasse
E aspettò i bambini nel cortile
E l’albero per arrampicarsi e riposare all’ombra

All’inizio c’era già l’amore
E dopo è stato creato il dolore
E le lacrime e il cuore spezzato
E dopo di loro venne la consolazione

(traduzione un po’ approssimativa, destreggiandomi fra ebraico e inglese. Ci saranno sicuramente errori)

Idan Raichel, Ilana Yahav

barbara

  1. Bellissima: anche la musica.. e le parole ho perfino tentato di identificarne qualcuna, ma mi è riuscito con un paio solo, temo.
    Mi piace Idan Raichel, e di Ilana, che non conosco, mi piace il nome.. significa AlberA , vero?

    "Mi piace"

      • Sì, Ilana l’ho cercata e trovata subito dopo: come sempre, ho risposto precipitosamente, ma avrei dovuto capirlo all’istante.
        E’ davvero fantastica, nella sua sand art.
        Quanto alle parole, dovrei riascoltarla attentamente, ma così a colpo d’occhio direi “terreno, amore e casa”..

        "Mi piace"

  2. Connubio felice e originale.
    Lui canta un testo..che tradotto in italiano non facile da cantare..mi è piaciuto, anche le
    sonorità. Lei..non la persona ma ho visto in TV quello che riesce a fare con la sabbia..e con velocità creativa.
    E’ venuto così un video originale combinandosi fra di loro.

    Piace a 1 persona

  3. La traduzione e’ buona, solo se posso permettermi un paio di correzioni…. Nella prima strofa, terza e quarta riga, direi:

    Aspettò il sole, i tramonti sul mare
    E un’onda di nostalgia

    E la seconda riga dell’ultima:
    E dopo è stato creato il dolore

    Bella la canzone.

    Piace a 1 persona

    • Grazie, corretto. E’ che avevo cominciato a tradurre dall’inglese, ma poi mi sono accorta chela traduzione non era del tutto aderente (per esempio il “già” del primo verso è importante, non si può tralasciare), e allora ho saltellato un po’.
      La canzone mi ha istantaneamente folgorata.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...