1. E’ un pò come un gioco di alchimia..Piccole dosi, tentativi lenti. Da accostare ad un passato nel quale si usava quello che c’è in natura. Sarà efficace, ma non sempre può rispondere in tempi brevi e risolutivi.con risposte adeguate.
    Io preferisco qualcosa che possa rispondere in tempi piu’ brevi con prodotti adeguati rispettando dosi e tempi.
    Un’ amica credo che fù indirizzata ad uno specialista di medicina omeopatica per la nipotina. Il tempo passava, senza nessun miglioramento . Per cui tornò..andò da un pediatra che pratica le medicina classica, attuale.
    E con una certa ironia…forse si può accostare come esempio…ai nostri medici di base..
    che si orientano con le indagini di tipo diagnostico con il contagocce nell’ accostarsi in
    queste prescrizioni, se lo fanno prescrivono esami meno costosi che non sono in grado
    di dare una risposta efficace. oppure la palestra…ginnastica. Per cosa..irrobustisci..le articolazioni! Sai che ginnastica..si fà nel mantenere una casa ..pesistica ..
    Si dice che tali problemi durano ormai da decine di anni…farmaci che hanno scarso risultato.E in certe prescrizioni…ci arrabbiamo. Allora non capisce il vero problema.
    Poi decidiamo di mettere la mano al portafoglio e così facciamo …gli esami.
    Purtroppo avevamo ragione. I problemi c’ erano..e anche importanti.
    Dietro ai medici..vi sono i politici che li spingono a non richiedere esami..oppure limitandosi
    a quelli meno costosi..ormai datati..e pochi.

    "Mi piace"

    • Marco, non è che l’omeopatia non risponda in tempi brevi e risolutivi: l’omeopatia NON risponde in nessun modo e in nessun tempo a nessun tipo di problema, l’omeopatia non è piccole dosi, è una roba in cui non c’è una sola molecola di principio attivo, e soprattutto NON ESISTE LA MEDICINA OMEOPATICA: esiste la medicina ed esiste l’omeopatia, così come esiste il lavoro a maglia ed esiste il bastone da passeggio: fra le due cose non c’è assolutamente niente in comune.

      "Mi piace"

      • …Altro…Chemioterapia…
        Credo che del del quel gruppo..non sò per quanti avrà avuto un’ esito positivo.
        La vera certezza..una che portò a termine i fatidici cicli…con esito..Positivo.
        E ne ho la certezza anche adesso…dopo diversi aa. Volle che rimanessimo in contatto. Sono quei momenti…tempi che certe vicinanze per vari fattori possono
        risultare positivi per loro…e di riflesso un certo coinvolgimento nell’ operatore sanitario.
        Beh…un qualcosa di simile o perlomeno può ..poteva essere abbinato ” alla medicina…omeopatica..” ..un trattamento che veniva proposto…come alternativa
        della classica..terapia chemioterapica. Fù introdotto ..come alternativa a scelta
        dell’ utente..che firmava il consenso specificando il tipo di trattamento..desiderato,
        voluto. Il medico…dava informazioni sui due tipi ..di terapia.” studi..neg. nella positività terapeutica..”
        Solo nel preparala..mi sentivo sgomentato..e deluso di come la gente potesse credere ..in certi miracoli..sì miracoli non vi era un qualcosa di specifico..antitumorale.
        Per alcuni tipi…in alcune sedute i farmaci chemio venivano trasfusi ”sempre via endovenosa! Alcuni potrebbero provocare necrosi dei tessuti..se fatti intramuscolo” in un preciso ordine cronologico e con tempi specifici, era come se ognuno nella sua successione
        dovesse colpire in maniera diversa fasi dirette a colpire le cellule tumorali.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...