BISOGNA RIDERE FINO ALLA FINE

Per oggi avevo già tutt’altro pronto, ma non posso lasciare andare il grandissimo Charles Aznavour senza un ultimo saluto. Lui che sapeva perfettamente che cosa sarebbe saggio fare quando si avvicina la fine ma che si dichiarava – ancor più saggiamente – incapace di farlo.

E vispamente attivo praticamente fino alla fine, sempre pronto, quando tocca a lui, a recitare la sua parte.

Ciao Charles, e grazie per averci resi tutti più ricchi.

barbara

  1. Ci ha lasciati….ma con dei bei ricordi per l’ artista, per l’ uomo.

    L’ artista..è anche commercio…e adesso probabilmente arriveranno nei negozi dei suoi
    CD, Non di rado avviene così…è come se le sue azioni ” CD” aumentassero di valore.Quasi delle nuove Hit.

    "Mi piace"

    • Sì, a mettere tutte quelle belle ne verrebbe fuori un mezzo centinaio, e scegliendo solo quelle belle belle sicuramente un paio di dozzine. Devo dire che di questa però preferisco la versione francese.

      (e quegli occhi neri di armeno in fuga, così simili a quelli degli ebrei in fuga).
      La Boheme l’ha cantata anche a Tel Aviv meno di un anno fa: la trovi nel post linkato.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...