ACCORDI DI PACE

Si demain nous nous renforçons et que nous avons les moyens de prendre Haïfa par la force, allons-nous vraiment y renoncer simplement parce que nous avons un accord avec eux ?”, a déclaré M. Majali à Jordan TV

“Se domani ci rafforzassimo e avessimo i mezzi per prendere Haifa con la forza, rinunceremmo davvero solo perché abbiamo un accordo con loro?” ha dichiarato M. Majali alla televisione giordana. (qui)

E questa è la Giordania: figuriamoci se si facessero accordi coi palestinesi.  Ah no, che stupida, non abbiamo nessun bisogno di figurarcelo: abbiamo già visto Oslo.

barbara

  1. Pensare di poter fare accordi …con loro e non solo loro è da persone fuori dalla realtà,
    purtroppo esistono troppi politici che ci credono ancora nonostante i riprovati tentativi
    andati si può dire sempre a vuoto. E..il famoso dialogo! Ci credono e continuano a farlo..
    Le buone maniere, le coccole, scusanti….money…money…moneyyyy….le avete provate di
    tutte!
    E così i vostri protetti…non vi è altra definizione..troppo morbida ma adatta, loro..e voi siete
    un’ offesa…per chi vive realmente nella merda, così…visto che continua ad andargli sempre bene …continuano con la loro terribile ” per Israele”…farsa,..ed io se fossi un politico mi sentirei…da un bel pò preso per i fondelli ..da loro..ossia i Palestinesi/Gaziani..
    ma anche dagli politici che non fanno niente di concreto per imporre uno stop a questa
    continua guerra terroristica verso Israele…se non sanzionare Israele, Ridicoli!

    Buoni…gli articoli..del qui..Oslo.Lavoro!

    "Mi piace"

  2. un arabo che ragiona e parla da arabo: non vale neanche la pena inc****rsi, solo tenere le armi pronte per la prossima volta che rispuntano dal fango.
    Piuttosto, nessuno che abbia informato quella “personcina” di cosa significa Majali in italiano e perchè gli dona così tanto?

    "Mi piace"

  3. “Se domani ci rafforzassimo e avessimo i mezzi per prendere Haifa con la forza, rinunceremmo davvero solo perché abbiamo un accordo con loro?” ha dichiarato M. Majali alla televisione giordana.

    Caro signor Majali, nessun problema, non vi permetteranno mai di rafforzarvi.

    "Mi piace"

    • Post Scriptum: ne approfitto per riportare l’ultima parte del tuo commento di là, che forse quella faccenda non tutti la sanno.

      Mi hai fatto ricordare di aver sentito su Radio Radicale circa un anno fa (se ci riesci, metti tu il periodo esatto) che Netanyahu sia stato indagato per corruzione per delle bottiglie di vino. Era vera?
      A me veniva da ridere a pensare quante bottiglie ci sarebbero volute a “casa nostra” per fare una bustarella italica.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...