DA GAZA CON AMORE

Cronaca di una giornata nel sud di Israele, che faccio introdurre da Giulio Meotti.

400 missili lanciati oggi da Gaza verso Israele! 400. 1 missile al minuto nelle ultime cinque ore. Come scrive l’analista israeliano Yossi Melman, “non era mai successo prima”. Che avrebbero fatto e detto, ad esempio, i cazzoni inglesi se da Calais i francesi avessero lanciato lo stesso numero di missili sulle città della costa britannica?
se Inghilterra
E che avremmo detto, noi italiani, se da Mentone i francesi avessero bombardato a questo ritmo Ventimiglia? Com’è invece che 400 missili da Gaza contro le scuole, le case, gli autobus e gli ospedali di Israele non fanno notizia né scandalo ma si chiede a Israele di difendersi con le mani legate, suicidandosi quindi e chiedendo pure scusa di esistere? Cos’è questo se non il vecchio, puzzolentissimo, antisemitismo?

E adesso vi faccio vedere un po’ di cose, cominciando dai missili: guardate come sono belli, così fioriti!
missili
E ora anche dal vivo: trenta secondi ad Ashkelon

e altri trenta in un’altra parte del sud.

Ancora un paio di immagini: qui c’era una casa
casa
e questo era un autobus,
autobus
colpito un minuto esatto dopo che ne erano scesi 50 soldati e a bordo era rimasto solo l’autista – arabo, per inciso, a ulteriore riprova del fatto che per i terroristi la priorità assoluta è uccidere, se sono ebrei meglio, se non sono ebrei pazienza – rimasto ferito. E questo è un video dell’azione:

come possiamo vedere, le didascalie sono in arabo: sono gli stessi terroristi che riprendono le proprie azioni gloriose, per esibirle come trofei, come da noi la coppa del tennis sullo scaffale o la medaglia della gara di atletica al liceo nella bacheca.

Credo, per concludere, che non sia male rivedere questo video di alcuni anni fa, per ricordare come funzionano le cose da quelle parti

e magari anche questo, di dieci anni fa.

E riflettiamo che Gaza, con le decine di miliardi di dollari che le abbiamo regalato
Gaza-Singap
barbara

Annunci

  1. +Questi sono gli accordi che…voi sperate. Voi..pericolosi in maniera diversa…come loro.
    E loro….continueranno sempre con il terrorismo. E con il terrorismo dalle innumerevoli sfaccettature..che voi continuate a non volere vedere…ascoltare quello che asseriscono..la
    distruzione di Israele.
    Cambiate tattica politica nazionale…ed internazionale il rischio è grosso e lo ignorate .

    E…loro a Gaza…probabilmente ambirebbero che Israele entrasse in quella terra sperando nello scontro diretto, così per potere iniziare la loro consueta caccia ai soliti tordi, antisemiti mettendo in atto i loro consueti torbidi spettacoli con i loro consueti attori,
    comparse.E’ come una saga che non vi è la minima intenzione che termini.
    Vanno ignorati, senza assecondarli con le solite pubblicità sporche mantenute in vita da troppi decenni Basta con i soliti aiuti che servono principalmente a riempire certi conti e
    per mantene i terroristi e così il terrorismo .
    Qui c’ è l’ odio pompato ed assecondato nei confronti di Israele. E se non fosse questo non
    sarebbe certamente…terra di pace, ma una vera scorribanda di varie fazioni, stati per la
    supremazia di quel territorio e probabilmente l’ Isis sarebbe già arrivato da quelle parti..
    e se così non è stato dovrebbero ringraziare Israele perchè esiste. E non sarebbe assolutamente terra…paradisiaca e l’ Islamismo impererebbe rendendoli dipendenti di quel
    credo , leggi che regolerebbero le loro vite. L’Islam paradisiaco non esiste, ne abbiamo le
    prove…non vi è un solo stato,terra dove impera che non sia una dittatura.
    Gente palestinese, ottusa e stupida senza nessuno spunto critico veri burattini agitati dai
    vari alternarsi nel tempo di sistemi politici che sono stati al comando non pensando a loro
    ma al ..soldo e al terrorismo.
    E adesso…l’ ennesima puntata! Ci dobbiamo aspettare i soliti spettacoli…dita puntate contro Israele!..? E’ solo e come sempre costretto a difendersi. Cambiate! Le vostre politiche democratiche si sono sempre manifestate illiberali.
    E..attenzione quel tipo di gente…è anche nostra ospite!

    Mi piace

  2. Pingback: PICCOLO DOVEROSO AGGIORNAMENTO | ilblogdibarbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...