MICHEL BACOS

Felice il popolo che non ha bisogno di eroi, ma ancora più felice il popolo che, quando ne ha bisogno, ne trova uno. Gli ebrei selezionati a Entebbe per la soluzione finale programmata da terroristi palestinesi e tedeschi hanno trovato Michel Bacos che, potendo scegliere la salvezza, ha scelto di restare con gli ostaggi, di morire con loro se fossero stati uccisi, e pagandone poi un non piccolo prezzo. Lo abbiamo ricordato qui e fatto vedere qui. Oggi se n’è andato, a 95 anni. E non mi si venga dire che la morte è una livella: chi è stato un eroe da vivo, resterà un grande per sempre; chi da vivo è stato una zecca, da morto sarà una zecca morta.
Michel Bacos.jpg
barbara

  1. Non di rado..quando muore qualcuno viene scordato molto, ricordando solo i lati migliori.
    Pace all’ anima sua. Ma non di rado…poteva fare di meglio , ma cosa ha fatto!

    Per nostra fortuna ci sono adesso come nel passato persone che hanno quel….che
    lascia una traccia nei ricordi, forte ed indelebile. Nome che non si scorda, presenze
    sempre vive. E’ quello..che ci fà ricredere con speranza ci siano sempre ..in poche
    parole…delle belle persone..senza usare altre parole, ma che siano di speranza e nel
    credere nell’ essere umano…

    "Mi piace"

    • Di lui sappiamo perché la sua impresa era sotto i riflettori del mondo intero, ma la maggior parte degli eroi come lui rimane ignorata – pensa a Nicholas Winton o a Perlasca o a Bartali, di cui per decenni nessuno ha saputo niente. E a tutti quelli che portano il proprio segreto con sé nella tomba.

      Piace a 1 persona

  2. L’impresa di Entebbe è una di quelle cose che funziona da cartina al tornasole. Facciamo tutti la prova: se ci pensi e sei contento, sei una brava persona. Se ci pensi e sei scontento, sei un figlio di puttana.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...