AVETE PRESENTE IL VELO ISLAMICO?

Quella roba che Dio me l’ha data e guai a chi me la tocca? Quello che è un mio diritto perché io mi vesto come mi pare? Quello che è un simbolo della mia identità e io sono fiera di portarlo? Quello che io in Francia porto il velo e se non vi piace andatevene fuori dai piedi? Quello che sono io che scelgo di portarlo e nessuno me lo impone? Avete presente? Ecco, di quello sto parlando. Ora, se qualcuno gentilmente mi aiutasse a capire la logica…
Banalisation de la Shoah
barbara

    • Sì, ma chi sono questi cattivi?
      Non certo i francesi, visto che l’uso pubblico del velo in Francia è fortemente limitato in nome della laicità integrale (unico paese europeo a proibire il velo a scuola se non sbaglio).
      Resta la possibilità che i cattivi siano i maschi musulmani. Ma allora che c’entra il riferimento alla Francia?

      "Mi piace"

      • Ma non possono essere i maschi musulmani, perché sappiamo che i nazisti oggi sono gli ebrei, in particolare quelli che risiedono in Israele. Dunque, non possono essere altri che loro ad obbligare le povere donne “française, musulmaine et voilée” a portare il velo. Quindi si vieti il velo per far dispetto ai giu- pardon, ai nazisti.

        Cortocircuito, appunto.

        "Mi piace"

  1. Cretinate a parte, mi punge vaghezza che l’autore di questa cartolina pensi che la stella gialla fosse indossata come è indossato il velo, per segnalare appartenenza culturale e religiosa da parte dell’indossante. E dunque, volontariamente e con un certo orgoglio.
    E che i sovranisti dell’epoca abbiano colto l’occasione per essere discriminatorî e non inclusivi. Di questi tempi, non mi stupirei.

    "Mi piace"

  2. Risposta collettiva. L’ipotesi di Shevathas è quella giusta: la ricerca su google immagini mi dà la vignetta come pubblicata originariamente da una fonte araba, e poi l’ho trovata in un giornale greco con lungo articolo, che spiega che è una denuncia dell’islamofobia che nel mondo occidentale perseguita i musulmani esattamente come all’epoca perseguitava gli ebrei. E’ per quello che devono costruire continuamente nuovi forni per smaltire tutte quelle cataste di cadaveri di musulmani che continuiamo a produrre a rotta di collo.

    "Mi piace"

    • Ci avrei scommesso. I maomettani sono maestri del piagnisteo e del vittimismo, anche quando si trovano nelle condizioni migliori possibili. Qui in UK non fanno altro che lamentarsi, per quanto lo stato sia servile e sottomesso con loro. Anche in questo sono identici ai napoletani. Sarei curioso di sentire l’opinione di uno storico riguardo al chi abbia influenzato chi. Forse i musulmani erano persone decenti prima di entrare a contatto con i napoletani?

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...