MA SE PROPRIO SI DOVESSE METTERE MALE

c’è sempre il genio che ha la soluzione pronta, chiavi in mano
anticipare
e se finiscono le mascherine, un rimedio in qualche modo si trova
difese
mentre ai francesi è andata bene, anzi, per dirla in maniera più alla mano, è andata proprio di culo
lavare
e per l’emergenza anche le scimmiette si adeguano.
Speak-No-evil-Coronavirus
Poi, dato che non di solo cazzeggio vive l’uomo, e visto che qui non avete dovuto perdere tempo, andate anche qui e qui. (Certo che se a suo tempo fosse stato raccolto il suggerimento di nominare Roberto Burioni ministro della salute, oggi non ci troveremmo in questo casino, poco ma sicuro)

barbara

  1. Spiace dirlo ma penso che Burioni ministro della sanità avrebbe potuto fare poco, molto poco. Anzi avrebbe solennemente perso la faccia.
    Perché, imho, si sarebbe trovato come Salvini con un governo che, in nome di altri interessi politici, contro. Gli avrebbero fatto scherzetti “da caserma” come quelli della Trenta nel precedente governo e l’avrebbero boicottato in ogni modo.

    Lo stesso capitato con i presidenti delle regioni del nord, certe loro decisioni come la quarantena non si potevano prendere perché raSSSiste (e accusare gli avversari politici di raSSSismo fa sempre comodo), mentre noi siamo antiraSSSisti (a costo di fare i co***ni vedi campagna abbraccia un cinese).

    Più che un burioni ministro della sanità, a mio avviso servirebbe un governo che vedesse la realtà e agisse sulla base di essa e non dell’idea che ha l’idologia della realtà.

    PS
    Adesso hanno approvato la quarantena per chi viaggia dalle zone rosse. Sarei curioso di sapere come mai una misura raSSSistissima ieri, oggi non è più raSSSista.

    "Mi piace"

    • Naturalmente hai ragione, però c’è anche da dire che a differenza di Salvini, che faceva il politico in una situazione politica, per cui una coalizione di politici contrari è riuscita facilmente ad avere la meglio, Burioni è uno dei massimi esperti in questa specifica materia, per cui forse pestando i piedi qualcosa sarebbe riuscito a ottenere, non è che un laureato in filosofia, o magari neanche laureato gli possa dire tu non capisci la situazione. Senza contare che almeno la comunicazione sarebbe stata un tantino più corretta e soprattutto coerente, e non schizofrenica come è stata fin dall’inizio.

      "Mi piace"

    • Io credo che un uomo con quell’intelligenza, quella chiarezza di idee e quel buon senso riuscirebbe a fare grandi cose in qualunque collocazione. Sempre che lo lasciassero lavorare, beninteso, perché anche se è di sinistra, essendo un sinistro alquanto atipico non so quanta libertà di manovra gli lascerebbero.

      "Mi piace"

  2. Un aggiornamento. Stamattina è planata sulla mia scrivania un’ordinanza regionale, non so se anche nazionale. E’ una disposizione per cui da oggi, ma forse da lunedì – non è chiaro – ci sono vietate tutte le prestazioni non classificate come urgenti (priorità U e B), sino a nuovo ordine, perché le sale di aspetto, a quanto pare, sono pericolose. E anche queste prima di accedere saranno sottoposte a triage, cioè a interrogatorio da parte della caposala.
    Ora, sarò un po’ tardo, ma non vedo come, in una situazione di emergenza sanitaria, tagliare i servizi sanitari possa essere d’aiuto. Ammesso che chiudere gli ambulatori e gli ospedali ai pazienti “normali” possa in qualche misura rallentare la diffusione del virus, quanti morti, quanti peggioramenti gravi possiamo contare dopo aver sospeso, per esempio, i controlli dei pacemaker, quelli diabetologici, quelli nefrologici, quelli gastroenterologici? E quelli neurologici, naturalmente.

    "Mi piace"

    • La cosa più probabile è che tutti i medici indicheranno urgente o breve, e non sarà un abuso, perché io ho bisogno di quel controllo e senza quell’etichetta tu non me lo fai, quindi è pienamente giustificato. Pagliacci da circo che non hanno studiato il copione e hanno dimenticato a casa l’abito di scena.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...