SE QUESTO È…

Se questo è un prete (qui l’articolo)

Se queste sono proteste per l’uccisione di un ragazzo

 

Se questa è una terrorista

Se questa è una risorsa che arricchirà la nostra cultura e ci pagherà le pensioni – e con cui abbiamo il dovere di integrarci, ricordiamolo, se non vogliamo essere fascisti razzisti populisti sovranisti negrofobi islamofobi (Roma, quartiere EUR)

 

Se questo è un governo (qui)
conte ditopuntato
Se questi sono politici (pagati da noi) al servizio dello stato (qui)
politici
Se questo è un ministro (pagato da noi) al servizio dello stato (qui)
bellanova
PS: Qualcuno ha notato come quella ciofeca di pseudo-ministro della Bellanova assomiglia a quella ciofeca di sedicente poetessa dell’Alda Merini? Per la prima volta però mi sento di trovare un merito alla Merini: scriveva mastodontiche puttanate, ma almeno non faceva danni.

Se questo è un dittatore (qui)
Orban
Se questa è una magistratura (pagata da noi) al servizio della giustizia (qui)

barbara

  1. Vabbé, troppa carne al fuoco, stavolta.
    Mi limito a sottolineare che le fidanzatine degli allegri ribelli potranno pure sfoggiare la borsetta di Louis Vuitton, ma sembrerà sempre che l’abbiano comprata sulla spiaggia dal vucumprà.
    No, vabbé, il prete: prossima crocetta sugli ortodossi, fisso (mi spiace per l’UCEI, ma mi fido del tuo giudizio).
    Ancora una, via: i nostri politici sono certamente all’altezza dei nostri magistrati, ma neanche in America stanno tanto meglio. Hai presente il sindaco di Minneapolis, quello che somiglia a Trudeau (chissà se anche lui è figlio di Fidel Castro) ma se possibile è più scemo?
    Ha chiesto ai rivoltosi di indossare le mascherine e mantenere le distanze, mentre mettono a ferro e fuoco la sua città.
    “Mayor Moron”, qui:
    https://spectator.org/mayor-moron-destroys-americas-major-cities/

    Piace a 1 persona

    • Non credo però che i negozianti saccheggiati trovino grandissimo conforto a sapere che le fidanzatine eccetera. Che poi comunque più che regalarle a mamme e fidanzate penso che provvederanno a vendere il tutto a metà prezzo, depredando una seconda volta i negozianti.
      Quella del sindaco l’hanno rubata a Lercio e si sono dimenticati di mettere la fonte.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...