E NOI POTREMO DIRE:

Quando è stata fatta la Storia, noi c’eravamo, e l’abbiamo visto succedere

E abbiamo visto la ELAL atterrare a Dubai

e qualcun altro approvare

e l’Arabia Saudita concedere prima il proprio spazio aereo alla ELAL e poi addirittura programmare

E abbiamo visto scendere in campo le modelle, l’israeliana e l’emiratina

È il caso di dire che la bellezza salverà il mondo? Ci avevano già provato, tre anni fa, miss Israele e miss Iraq

con conseguenti minacce di morte alla miss araba e alla sua famiglia, che è stata costretta a scappare. Ma la ragazza non sembra proprio intenzionata a lasciarsi intimidire: prima è andata in Israele

e poi ha proseguito con determinazione la missione iniziata sulle passerelle di Las Vegas

Certo, c’è questa signorina che sicuramente farà perdere il sonno a tutti gli israeliani e agli sconsiderati arabi che riconoscono Israele

e anche qualche cornacchia maleaugurante che un giorno sì e l’altro pure mette in guardia dai tremendi prezzi che Israele sarà costretto a pagare in cambio di un pezzo di carta che vale meno di niente, e dalla tremenda disillusione che sicuramente è dietro l’angolo, e leva alti lai sulla stupidità di Israele (leggi Netanyahu) che rinuncia alla sostanza in cambio della forma eccetera eccetera eccetera, ma noi (plurale maiestatis, naturalmente) siamo certi che questo ramo d’ulivo

presto sarà completo, e probabilmente ne serviranno anche altri.

barbara

      • Sicuramente è inutile illudersi troppo, ma penso che abbiano calcolato che sia più conveniente stare dalla parte degli USA che, se si rispettano i patti, non sono troppo schizzinosi su chi governa che da quella di Iran e fondamentalisti vari che hanno già fomentato più di una rivoluzione.
        In fin della fiera l’obbiettivo principale è sicuramente di salvare il di loro reale tafanario e di tenere il suddetto ben appiccicato al trono. Ma per noi occidentali è sicuramente meglio avere a che fare con questa gente che con qualche epigono del Mullah Pazzo.
        Una piccola considerazione un poco OT: Qualcosina, a livello di considerazione delle donne credo stia cambiando anche da quelle parti.
        In una serie automobilistica corsa da quelle parti si sono viste due sorelle emiratine (anche bravine) e addirittura una ragazza saudita (per nulla brava, ma è un inizio).
        Non è molto ma lo ritengo un segnale incoraggiante.

        "Mi piace"

  1. Immagini che riempiono il cuore ( tranne quella della cretina cartellomunita ovviamente ).
    Di Cassandre in sedicesimo, sovente persone biliose che predicono lutti e tragedie quando vedono crollare il loro castello di illusioni, ce ne sono sempre, ma credo che tutte le persone di buon senso siano felici di quanto sta accadendo.
    Se poi questo porterà al Nobel per il kattivissimo Trump mi farò un bel po’ di risate alla faccia dei sinistroidi. ..

    "Mi piace"

    • Quello che fa sbellicare è l’idea di UNA persona che dice IO non riconosco Israele. Che magari fosse Trump o Putin avrebbe anche un senso, ma una ragazzina con ancora il moccio al naso?!
      Quanto all’altra faccenda no, si tratta di persone filoisraeliane al 100%, che però ogni tanto si montano la testa e si convincono di vedere più lontano di tutti gli altri e quindi di essere gli unici furbi. Dimenticando che stiamo parlando di un Paese che da quando è nato è sempre stato isolato, ostracizzato, combattuto da tutta quella parte del mondo. Ci sarà qualche prezzo da pagare? Ma benvengano tutti i prezzi di questo mondo! Questo è un muro di Berlino che ha cominciato a sgretolarsi, e noi ci vogliamo preoccupare del prezzo? Sarebbe come se una donna sposata da dieci anni fosse finalmente riuscita a restare incinta e tu cominci a dire ma guarda che il parto poi ti farà male, e magari potresti non recuperare più la linea di prima e poi forse…
      Però per favore non chiamarle Cassandre: la maledizione di Cassandra era esattamente quella di non sbagliare mai una profezia, cosa che si spera non valga per i nostri uccellacci del malaugurio.

      "Mi piace"

  2. L’ha ripubblicato su Cavolate in liberta'e ha commentato:
    Condivido, anche il senso figurato, il post di Barbara, Da notare come nella rete social italiana la vicenda si passata sotto silenzio e con un po’ di fastidio. Strano perché erano gli stessi che applaudivano sperticati alla semplice enunciazione di buone intenzioni dell’abbronzato.

    PS
    penso che questo filmato descriva benissimo lo spaesamento della sinistra…

    Piace a 1 persona

  3. ” ho perso lo scritto..fatto”
    Bene le scelte fatte dall’ Arabia Saudita, Emirati Arabi..ai quali si è
    aggiunto il Bahrein ”?”…che l’ Iran ha cercato di destabilizzare questi Paesi..Fra quelli in guerra..e altri che l’ Islamismo è con i
    dettami ragione di vita..obbligatorio al quale è difficile sottrarsi..restano pochi che si possano aggiungere a loro..Anche se i
    paesi arabi ce ne sono affacciati sul Mediterraneo.
    E’ certamente..molto piu’ sano..stringere accordi con Israele e gli USA..che sono democrazie..il resto del M.O è inaffidabile e paricoloso…
    Avanti occidente! Aprite le vostre Ambasciate..dove piu’ vi aggrada
    ma non nel solo intento di rispettare le volonta’ arabo/palestinesi.
    Intanto uno Start vi è stato…speriamo che ci sia la volontà nel fare
    un seguito..

    "Mi piace"

  4. Pingback: ATTUALITÀ POLITICA | ilblogdibarbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...