PER LA SERIE: NON SANNO PIÙ COSA INVENTARSI

Usa: Melania Trump fra spa e cene, snobba l’impeachment

Cioè, in che senso? Voglio dire: che cosa dovrebbe fare per non snobbarlo, o almeno dare l’impressione di non snobbarlo? Indire quotidiane conferenze stampa per dire oddio quanto sono preoccupata per l’impeachment di mio marito? Andare in giro con la faccia da funerale e le occhiaie e le ciabatte da camera per mostrare che non ci dorme la notte?

L’ex First Lady irritata per l’attenzione a Jill Biden

Ve l’ha detto lei o le avete letto nel pensiero? O nei fondi di caffè?

Redazione ANSANEW YORK

12 febbraio 202114:01NEWS

(ANSA) – NEW YORK, 12 FEB – Melania Trump trascorre le sue giornate fra la spa e pranzi e cene, incurante nella maggior parte del tempo del processo per il secondo impeachment del marito, l’ex presidente Donald Trump.

Ambè, meno male: se ne frega nella maggior parte del tempo ma non proprio in tutto. E nella minor parte del tempo in cui non è incurante, che cosa fa esattamente per curarsene? Così, giusto per avere un’idea su cosa fare, casomai dovesse capitare anche a me di ritrovarmi con un marito ex presidente impicciato.

Secondo indiscrezioni,

beh, almeno siamo sicuri che le fonti sono autorevoli e affidabili

l’ex First Lady visita la spa di Mar-a-Lago anche due volte al giorno

nooooo, non ci posso credere, secondo me per una simile mostruosità dovrebbero istituire la pena di morte

e si mantiene lontano dai riflettori.

e per quest’altra l’esecuzione dovrebbe essere preceduta dalla tortura con l’olio bollente: tenersi addirittura lontano dai riflettori! Ma come osa?! How dare you, direbbe una che se ne intende.

La sera cena con il marito e spesso con i genitori, che abitano nelle vicinanze.

Terribile. Di lei ho sempre pensato il peggio ma che potesse arrivare addirittura a questo, guarda, supera ogni mia peggiore fantasia.
Melania però talvolta non riesce a nascondere la sua freddezza nei confronti del marito

infatti il matrimonio è ormai finito e lei è in procinto di lasciarlo, lo sanno tutti, è sotto gli occhi di tutti

o a trattenere la sua irritazione verso Jill Biden, che nella East Wing della Casa Bianca ha intrapreso una strada opposta alla sua e che ha conquistato molta attenzione da parte dei media.

Di nuovo: ve lo ha detto lei o le avete letto nel pensiero? O avete consultato qualche veggente? E che cosa fa esattamente per manifestare tale irritazione? Digrigna i denti? Fa le smorfie? Stringe i pugni sibilando Jill Biden maledetta Jill Biden maledetta?
A proposito: anche Melania Trump ha intrapreso una strada molto diversa da quella della superpresenzialista Michelle Obama: anche su di lei avete a suo tempo pubblicato articoli per raccontare se fosse o non fosse irritata e come passasse il suo tempo e con chi cenasse e quali sentimenti non riuscisse a nascondere?

Verso Trump è talvolta dura perché consapevole dei danni alla sua immagine causati dal marito.

Quali danni esattamente? In relazione a cosa? E – per l’ennesima volta – ve lo ha detto lei che ne è consapevole e che per questo si mostra dura col marito?

Melania aveva infatti previsto di partecipare all’inaugurazione di Joe Biden

Ve lo ha detto? Lo ha comunicato per iscritto? Aveva già preparato il vestito per l’occasione?

ma poi non ha potuto farlo quando il marito ha twittato che non ne avrebbe preso parte. (ANSA, qui).

Non “ha potuto” farlo perché lui glielo ha proibito o perché lei non lo ha ritenuto opportuno (sempre ammesso che sia vero che avesse avuto l’intenzione di parteciparvi)? Ed è stata l’impossibilità di partecipare (“infatti”) ad avere causato danni alla sua immagine?

L’invito consueto per “giornalisti” di questo calibro è quello di andare a zappare la terra, ma temo che a questo livello, per mandarle zappatori come questi bisognerebbe proprio odiarla, quella povera terra. Quindi l’unica è mandarli direttamente a cagare.

Comunque, cari Trumps, fate attenzione, che il vostro avversario vi tiene gli occhi addosso ben aperti.

barbara

  1. 1) Ottima notizia. Quando si arriva ad attacchi simili significa che l’attaccante non ha alcuna argomentazione decente. Generalmente poi questi attacchi finiscono per annoiare/disgustare i moderati e fidelizzare solo gli imbecilli a cui serve solo un pretesto, per quanto campato per aria esso sia: “Trump ha causato l’estinzione dei dinosauri nel Carbonifero”, per vomitare bile. Cosa che abbiamo visto con berlusconi; più veniva attaccato, più si scriveva che era colpevole di tutto il codice penale e fantapenale dall’abigeato alla zooerastia, maggiormente aumentava il suo consenso.

    2) Oramai il giornalismo italiano, basta vedere la vicenda del cambio di governo e di come repentinamente molti son passati dal servo encomio al codardo oltraggio con Conte, si è ridoto ad un gossip che lecca il potente pro tempore e da grattini sulla pancia alla gggente. La spazzatura dei social riportata, paro paro, su carta di giornale.
    E questo spiega la loro crisi: perché spendere per leggere gli stessi deliri che pesciolina82 scrive gratis su FB?

    "Mi piace"

  2. L’ossessione dei sinistri per Melania Trump ha dell’incredibile. Non solo le danno della escort, o peggio, ma la prendono in giro per l’accento. Una che parla sei lingue.
    L’anno scorso ha restaurato il Giardino delle rose, un cortile fiorito dietro alla Casa Bianca. Hanno detto che ci aveva disegnato una svastica con i fiori. Messaggio subliminale per i suprematisti bianchi (*).
    Poi è venuto fuori che era il disegno originale di Jackie Kennedy, cui aveva aggiunto un passaggio per le carrozzine degli invalidi.
    Lei, comunque, sembra cavarsela benissimo anche senza le copertine di Vogue.
    (*) messaggio subliminale = dog whistle. Come ha detto qualcuno, se senti un fischietto per cani, probabilmente sei un cane.

    "Mi piace"

  3. Ci vorrebbero…coinvolgere nel pettegolezzo di stampo ..politico.
    I soliti ..stampa..politici e loro elettori..
    Con un certo risolino….li paragono a certe persone che fra una tazza di tè e un pasticcino
    danno sfogo alle loro trame..mentre discostano le tendine del salotto, mentre sbirciano
    all’ esterno lavorando con la loro perversa mente spiando ..l’ oggetto..soggetto delle loro
    chiacchere.Dando il fertilizzante ai loro pensieri per niente seri.
    Nella realtà non sono da prendere sul serio..ma condannando la loro meschinità.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...