ISRAELE SOTTO ATTACCO

Ancora una volta è guerra aperta contro Israele – contro gli ebrei israeliani, per la precisione. Ramadan, come è noto, è il mese sacro, il mese della purificazione, e quale migliore purificazione di una bella strage di ebrei? Trecento razzi in 24 ore: in media uno ogni cinque minuti. E, come possiamo vedere in queste immagini, partono regolarmente da edifici civili, in modo che su quelli cada poi la risposta israeliana.

C’è poi sempre chi si diletta a parlare di “razzi artigianali”. Ecco, questi proprio razzetti fatti in casa non sembrerebbero,

e comunque ci sono morti e feriti, provocati da questi gingilli. E questi sono alcuni degli effetti provocati.

Questo video ci può dare un’idea migliore di che cosa può provare chi si trova sotto i bombardamenti

E meglio ancora quest’altro di Sharon Nizza.
E poi c’è la guerriglia urbana

e i tentativi di linciaggio

e guardiamo anche questo video

E infine sono tornati i palloncini incendiari a seminare fuoco e distruzione

E non possono mancare le solite menzogne, come quella dei tre bambini palestinesi “uccisi da Israele”, mentre invece

E infine la nota amena della famosa cultura che a sinistra prospera e domina

Concludo con un argomento di cui molto si parla in questi giorni, ma molto poco si sa e, spesso, soprattutto da parte di chi dovrebbe informare, ancora meno si capisce: Sheikh Jarrah, di cui ho parlato in questo mio vecchio post.

barbara

  1. Ho letto.
    Due piccole riflessioni: la prima è che mi suona un poco strano che si parli del povero popolo affamato e poi usino quei “giocattoli”; “giocattoli” che non penso vengano venduti a 3 centesimi al quintale. O forse lì è di moda la dieta del tritolo…

    Poi devo dire che nei social fra i commenti ho letto odio e travasi di bile da entrambe le parti della barricata eppure stranamente stavolta la commissione contro l’odio, con tutti i cicisbei, non si son fatti sentire. Quelli che si scandalizzavano se in una discussione, in italia, preciso in italia, si usava la parola “negro”, parola che in italiano non ha mai avuto significato spregiativo, e che adesso lo sta avendo solo grazie all’imitazione della vicenda americana di “nigger” stanno zitti e muti. Strano che nessuno abbia pensato di chiedere un parere alla senatrice, o forse è solo cortesia di non volerla disturbare durante la lezione di pilates.

    "Mi piace"

    • Per quanto riguarda la commissione contro l’odio – aberrante già nel nome – sono contenta che non si faccia viva, perché se lo facesse, lo farebbe in una direzione sola.
      Per quanto riguarda “negro”, MLK non usava altra espressione che questa, e il grande Leopold Senghor ha addirittura fondato un movimento chiamato Negritude.
      Quanto al costo dei giocattolini, se il cannocchiale funziona può essere interessante leggere questo
      http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it/2011/04/19/adesso_non_so.html
      E infine, sulla catastrofe umanitaria e morte per fame che incombe su Gaza, penso valga la pena di rispolverare questo lavoro che ho fatto insieme a due amici

      "Mi piace"

  2. E poi, c’è l’ineffabile Rubin. Ci sarebbe ovviamente anche Ilan Omar, ma lei era assolutamente provedibile.

    Diciamo che sono i frutti meravigliosi del Nuovo Ordime Mediorientale, durante la Terza Presidenza Obama.
    Vedo anche che Bibi è in difficoltà, stanno cercando di formare un Governo alternativo, dicci tu qualcosa di più, per quanto ne sai.
    Mentre più vicino a noi, il Nuovo Ordine Europeo sta forzando una alleanza comunisti – neonazisti per far fuori Orbàn (la stessa cosa che hanno già fatto in Ucraina, ovviamente).

    "Mi piace"

      • Sì, perché ‘sta gente che pensa che qualcuno (tra l’altro innocente) deve scomparire dalle mappe geografiche e usa i suoi (i suoi non i nostri!) figli come scudi umani la devi sterminare una volta per tutte. E i bambini sotto gli x anni, quelli non ancora indottrinati, quelli che possiamo ancora salvare, vanno appunto salvati per sacrosanto spirito umanitario.
        Tra l’altro non ho sentito interventi in proposito da parte di Mr Dragons, quello che quelle poche cose che ha detto sin qui (sofagate, sospensione brevetti alle aziende produttrici dei vaccini anti CoViD) sono state pirlate colossali, opportunamente mitigate e occultate dalla stampa mainstream.

        "Mi piace"

        • Su una cosa ti sbagli: i programmi per i più piccoli della televisione palestinese, come da noi c’era Bim Bum Bam, insegnano quanto è bello morire da martiri ammazzando tanti ebrei e andare così in paradiso (non me l’hanno raccontato: li ho visti). E quest’altro non deve avere più di tre anni; la lezione ancora non l’ha imparata bene, ma in mano a un padre tanto solerte vedrai che ci arriva ben prima di arrivare ai sei anni

          e questa non deve averne molti più di sei

          e questi quanti potranno averne?

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...