1. Inginocchiarsi perché lo fa qualcun altro sembra davvero sciocco e vigliacco. Visto come si sono battuti i nostri giocatori, direi che la vigliaccheria non c’entra. Secondo me non volevano stressarsi dovendo fare dei distinguo tra chi si inginocchiava e chi no; non volevano rischiare di doversi difendere dall’accusa di razzismo ( è pieno di giornalisti pecoroni che non vedevano l’ora di intervistare i reprobi)e di spaccare un gruppo bello compatto.
    Io non l’avrei fatto, ma li capisco; certo che Zoff , Gentile, Scirea non l’avrebbero mai fatto e avrebbero spiegato la loro posizione in 10 parole.

    "Mi piace"

    • “If a man isn’t willing to take some risk for his opinions, either his opinions are no good or he’s no good” Ezra Pound

      Vale la pena ricordare questa frase, quando si ha qualche dubbio su come è il caso di comportarsi nelle situazioni della vita.

      Per quanto riguarda la partita, l’ho guardata da osservatore esterno: Belgio-Italia, per un indipendentista come me, è una sfida tra due Stati artificiali costruiti a tavolino (evitate di farmi cambiare idea, semplicemente accettate chi la pensa in modo diverso dal vostro). L’Italia ha fatto azioni migliori e ha vinto, ma il vedere tutta la seconda parte del secondo tempo come un unico tentativo di perdita di tempo per arrivare al fischio finale è stato deprimente. Quando vedi giocare squadre inglesi o la stessa nazionale inglese questo non succede e la partita è più interessante.

      "Mi piace"

  2. Cara Barbara, aggiungi anche me tra quelli che si sono vergognati . Non ho la pretesa di impartire lezioni, ma vedere gli Italiani che si inginocchiavano sol perché i Belgi si erano inginocchiati, mi ha fatto venire in mente tante cose del nostro passato:
    1- L’Italia mandolinara dei posteggiatori napoletani, in attesa della mancia
    2-L’Italia del “Franza o Spagna purché se magna”
    3-L’Italia dei postulanti e dei raccomandati
    4-L’Italia dei bonus a pioggia e del reddito di cittadinanza
    e tanto altro.
    Mi dicono che l’Italia ha vinto la partita. Buon per loro. Io, dopo quella scena, ho cambiato canale.

    "Mi piace"

  3. io la partita l’ho vista, ma mi son perso la scena iniziale…
    però non mi vergogno di loro, anzi. inginocchiandosi con quella motivazione (per rispetto delle scelte dell’avversario, nientemeno) hanno contribuito a sputtanare ancora di più un gesto già stra-sputtanato di suo, che oltretutto manco viene eseguito nel momento giusto (durante l’inno nazionale, e per fortuna…. vorrei ben vedere CHI avrebbe il coraggio di farlo in Europa), e che non ha comunque il minimo senso fatto da milionari in mutande o da qualsiasi altra persona in questa parte del mondo.

    per cui l’hanno fatto, come tanti tanti altri, “perché lo fanno tutti”, e l’hanno pure detto chiaro e tondo.

    e famose pure quest’altra carnevalata, basta che poi si possa giocare, insomma.
    polemica inutile su un gesto ancora più inutile, giustamente ridotto alla manifestazione di conformismo che è in realtà, a mio avviso

    "Mi piace"

      • sinceramente, non lo so e pochissimo m’interessa.
        io non lo farò mai, chiunque altro decida più o meno liberamente di farlo o di non farlo, in qualsiasi caso non cambierà un ette né nella vita mia, né in quella dei neri americani.

        e se diventerà difficile rifiutarsi di obbedire, allora forse se ne inizieranno a vedere davvero delle belle. ma non credo, essendo una moda passerà tanto quanto sono passati e ripassati gli zatteroni di sughero e i pantaloni a zampa d’elefante

        "Mi piace"

        • Gli zatteroni non erano una manifestazione del pensiero unico. Gli zatteroni non imponevano comportamenti in maniera così pressante da rendere quasi impossibile sottrarsi. Gli zatteroni non avevano implicazioni politiche. Gli zatteroni non erano legati a esplosioni di violenza devastazioni saccheggi stupri omicidi. Questa non è una moda, questa è una dittatura, e a me questa roba FA PAURA. Scegliere di ignorare il male serve solo a essere più vulnerabili il giorno in cui la vittima di turno sarai tu.

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...