AVVISO AI FREQUENTATORI DI BLOG

Si informa che il signor Raphael Pallavicini, che scrive post come questo, o questo, o questo, o questo (l’ultimo in cui mi è stato consentito di commentare), banna chi commenta negativamente i suoi post da vomito, giusto per dimostrare coi fatti come ci si comporta in un regime democratico rispettoso della libertà di pensiero e parola e dell’opinione altrui, contrariamente a ciò che fa il regime autoritario e dittatoriale che continua implacabilmente a denunciare un giorno sì e l’altro pure. E ho visto diversi novax su FB bannare chi, in tono pacato, tentava di farli ragionare, mostrando fatti e documenti. Parenti stretti e amici vecchi di decenni compresi. Vengono in mente i nostri vecchi, che lo dicevano sempre che matti e ubriachi non bisogna mai contraddirli. Non che io pensi che i novax siano matti o ubriachi, assolutamente no: sono loro che si comportano come tali. Certo che uno che fa in media una dozzina e passa di post al  giorno per dimostrare che i vaccinatori sono tutti emuli di Mengele e i vaccinati tutti condannati a morte, come minimo paranoico deve esserlo per forza.

barbara

  1. Che magari il buon Raphael si sia stancato di essere insultato pesantemente da un certo incrocio genetico tra un debunker e una femminista isterica? Lei stronca interventi in disaccordo con le sue posizioni molto più in fretta di quanto abbia fatto lui.
    Tra l’altro le sue opinioni su quanto fatto dal governo sono spesso ancora più drastiche di quelle del Pallavicini ma quando annusa accostamenti con la sua tragedia storica preferita smette di ragionare ed azzanna chiunque sia a portata, un atteggiamento del tipo: “NON sono un nazista!, se osi dirlo di nuovo ti spedisco in un lager”.

    "Mi piace"

    • Non mi sono stancato di essere insultato.
      Solo che non posso sopportare il due pesi, due misure.
      Se prendete i provvedimenti contro chi non è vaccinato e sostituite “no-vax” con una qualsiasi minoranza – omosessuali, ROM, ebrei, quelchevolete – vengono fuori cose da codice penale, assolutamente condannate da tuttissimi.

      "Mi piace"

      • perché debunker? prendo ad esempio, negativo, quel certo svizzerano di madrelingua inglese: ha cominciato controbattendo a terrapiattisti, negazionisti dell’ 11 settembre e simili, ha vinto facilmente, ci ha preso gusto e ha cominciato a convincersi di avere ragione sempre e comunque, adesso tratta da cospirazionista anche chi mette in discussione una sua traduzione del titolo di una canzone.
        Lei? ha preso slancio contro islamisti improvvisati e boicottari da balletto, adesso da del no-vax a chi, essendo medico, fa notare che questi vaccini hanno effetto e durata inferiore ai vaccini classici.
        perché femminista isterica? l’esemplare di cui sopra perde la pazienza molto in fretta ma da buon rettiliano mantiene il sangue freddo e sputa veleno con calma e metodo.
        Lei? è sanguigna (parola sua) passionale e collerica, più di una volta si è lanciata contro un commento fraintendendone in parte o del tutto il senso, o per la foga o perché essendo un argomento di cui non si era mai occupata non sapeva di cosa stava parlando. In sostanza quando parte in quarta incarna alla perfezione questo meme:
        https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQyOWe3b4_gWE-vtuqWF6w3KLc3TTXv7PfVXg&usqp=CAU

        "Mi piace"

    • Che brutta risposta, mi permetto. È la prima volta che sento nominare la Shoah come TRAGEDIA STORICA PREFERITA.
      Abbia la delicatezza almeno, di difendere Raphael, il quale non ha bisogno di avvocati perché mi pare lo sappia fare da solo, con altri termini perché sennò mi vien da pensare che a lei della Shoah non freghi proprio.

      Piace a 1 persona

    • Mi sembra evidente che non conosci la differenza fra le critiche, anche decise, e l’essere messi a tacere con il ricorso al ban; del resto cosa di chi ci si può aspettare da chi definisce “debunker” e “femminista isterica” chi smentisce, come fa Barbara, palle più o meno colossali con cifre e documenti? La volpe e l’uva!
      E tutti i miei complimenti per quel “tragedia storica preferita”! Solo la tua crassa e abissale ignoranza, unita a evidente negazionismo, ti può fare raggiungere vette così alte di malafede, volgarità e stupidità.

      "Mi piace"

      • Ignoranza penso di no, tutto il resto evidentemente sì. A quanto pare è proprio vero che circostanze particolari, da alcune persone tirano fuori il meglio e da altre il peggio. C’è da dire che da questa persona, un simile abisso di peggio non me lo sarei mai aspettato. E’ proprio vero che servono situazioni speciali per conoscere davvero le persone. Certo che la delusione è veramente grande.

        Piace a 1 persona

        • Un appunto: volete offendervi per un mio commento? Liberissimi, anzi è probabile che l’intento fosse quello, ma assicuratevi di aver compreso quale fosse il punto del commento in questione: nel caso specifico la netta e costante convinzione della padrona di casa che SOLO nei suoi termini tempi e modi sia concesso riferirsi a quel argomento.
          Negazionismo poi proprio no,
          l’ho scritto : “tragedia” e poi “storica”, l’accento, nel caso specifico andava su quel “sua” perché non tollera che ne venga parlato in forme ( forme, non sostanza) differenti dalle sue.
          Volgarità? Non ricordo di aver mai usato termini volgari nel suo blog, viceversa le sue ultime risposte su Buseca erano insulti con intorno qualche abbozzo di ragionamento.
          Quella era volgarità.

          "Mi piace"

    • Signor Pallavicini, certo, come no, ci si può convertire e diventare cristiani, musulmani, buddisti, qu8ello che vuole, ma questo non impediva ai nazisti di catturare e ammazzare i convertiti dal momento che andavano a controllare fino alla settima generazione. Edith Steinsi era convertita al punto da diventare suora. E’ morta ammazzata ad Auschwitz. I suoi pargoni tra persecuziobe degli ebrei e novax sono indecenti, fanno vomitare. Credo che quel tipo di similitudini facciano ‘parte di una follia maligna.

      "Mi piace"

      • Se scrivi volgarità parte la moderazione automatica. I commenti li guardo una o.due volte al giorno. Ho.forse cancellato un commento composto da una singola parola.
        Se questa tu la chiami censura, ne hai una strana definizione.
        Ti.avrebbero pubblicato quei commenti se il mio blog fosse stato sotto l’ala di un grande giornalone?

        "Mi piace"

  2. Non sono d’accordo con Barbara; pochi capiscono che queste leggi liberticide ( ti obbligano a vaccinarti altrimenti perdi il diritto di lavorare, quindi per chi non è ricco di famiglia e vive di quello, la possibilità di vivere; senza dimenticare che non è possibile condurre una vita normale fatta di sport, svaghi e similia senza la vaccinazione) sono servite a poco o a nulla .Abbiamo a metà dei morti dello scorso anno con 45 milioni di vaccinati contro 0 dello scorso anno. Non mi sembra che i risultati dei cosiddetti vaccini siano così brillanti! Sanitari con 3ª dose contagiati come se piovesse, classi in Dad per un bambino positivo che alla peggio ha due linee di febbre e un po’ di tosse; alberghi vuoti, turismo a pezzi.I vaccini possono essere utili per evitare la forma grave del covid anche se forse sarebbe stato utile curare la malattia fin dall’inizio: mia figlia 18enne ha fatto il covid nonostante due dosi di vaccino e il nostro medico si è affrettato a prescrivere gli antinfiammatori, e se non fosse migliorata entro due giorni, gli antibiotici, il cortisone e l’eparina. I vaccini, nati dal disastro Tachipirina e vigile attesa, immunizzano poco e per poco tempo, ma 45 milioni di italiani ( tra cui la sottoscritta)si sono fidati.
    Io credo che il vaccino mi liberi da una forma grave di covid, quindi se io sto vicino ad un non vaccinato non sono terrorizzata: ambedue possiamo contagiare, ma è lui ad avere la peggio. Non avrei spinto la popolazione a dividersi in fazioni che si odiano per risultati tutto sommato non cosi eclatanti: avrei lasciato libertà di scelta, avrei rafforzato le cure domiciliari con i protocolli che già il dott. Remuzzi
    ( istituto mario negri di milano ) un anno fa aveva messo a punto per curare il covid. Domanda banale: come mai molti medici minacciano di non curare i pazienti non vaccinati, ma questi ultimi non possono essere curati dai medici sospesi dall’ordine per non essersi vaccinati? I suddetti pazienti non peserebbero sul sistema sanitario e soprattutto costituirebbero un buon gruppo di controllo per valutare le cure.

    "Mi piace"

    • “Abbiamo a metà dei morti dello scorso anno con 45 milioni di vaccinati contro 0 dello scorso anno”.
      Non si possono assimilare valori assoluti (quantità di morti) con valori relativi (numero di vaccinati).
      I deceduti vanno diferenziati tra pazienti vaccinati e pazienti non vaccinati.
      Considerato che il rapporto è 95% vaccinati e 5% non vaccinati anche se le quantità di deceduti fossero uguali tra le due categorie, il vaccino sarebbe stato comunque un successo.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...