GLI EROI CHE HANNO SALVATO WASHINGTON

Le immagini sono un film, la telefonata è autentica.

Ricordando Todd Beamer e il resto degli eroi che hanno combattuto i terroristi e si sono rifiutati di lasciare che il loro aereo diventasse un altro missile diretto al Campidoglio o alla Casa Bianca. Invece l’aereo si è schiantato in un campo vuoto a Shanksville, in Pennsylvania.

Trascrizione effettiva: Todd: Pronto… Operatore… mi ascolti… non posso parlare molto forte. Questa è un’emergenza. Sono un passeggero di un volo United per San Francisco… Abbiamo una situazione qui… Il nostro aereo è stato dirottato… mi capisce?
Lisa: (espirando tra sé e sé) Capisco… I dirottatori possono vederla parlare al telefono?
Todd: no
Lisa: Può dirmi quanti dirottatori ci sono sull’aereo?
Todd: Ce ne sono tre di cui siamo a conoscenza.
Lisa: Riesce a vedere qualche arma? Che tipo di armi hanno?
Todd: Sì…. non hanno pistole… hanno coltelli hanno preso il controllo dell’aereo con i coltelli.
Lisa: Intende… come i coltelli da bistecca?
Todd: No, questi sono coltelli da rasoio… come taglierini.
Lisa: Può dire da quale paese provengono queste persone?
Todd: No….non lo so. Dall’accento sembrano provenire dal Medio Oriente.
Lisa: Hanno detto che cosa vogliono?
Todd: Qualcuno ha annunciato dalla cabina di pilotaggio che c’era una bomba a bordo. Ha detto che era il capitano e di stare ai nostri posti e stare calmi.
Ha detto che stavano soddisfacendo le richieste di questi uomini e stavano tornando all’aeroporto… Era un inglese molto stentato e… glielo dico io… suonava falso!
Lisa: Ok signore, per favore mi dia il suo nome.
Todd: Mi chiamo Todd Beamer.
Lisa: Ok Todd….Mi chiamo Lisa… Sa il numero del suo volo? Se non ricorda, è sul suo biglietto.
Todd: È il volo United 93.
Lisa: Ora Todd, può provare a dirmi esattamente cosa è successo?
Todd: Due dei dirottatori erano seduti in prima classe vicino alla cabina di pilotaggio. Un terzo era seduto vicino al fondo della classe turistica. I due su davanti sono entrati in qualche modo nella cabina di pilotaggio; c’era un grido. Il terzo dirottatore ha detto che aveva una bomba. Sembra una bomba. Ce l’ha legata alla vita con una specie di cintura rossa.
Lisa: Quindi la porta della cabina di pilotaggio è aperta?
Todd: No, i dirottatori l’hanno chiusa dietro di sé.
Lisa: Qualcuno è stato ferito?
Todd: Sì, … loro… hanno ucciso un passeggero seduto in prima classe. Ci sono state molte urla. Non sappiamo se i piloti sono vivi o morti. Un assistente di volo mi ha detto che il pilota e il copilota erano stati costretti a lasciare la cabina di pilotaggio e potrebbero essere stati feriti.
Lisa: Dov’è il terzo dirottatore ora Todd?
Todd: È vicino al fondo dell’aereo. Hanno spinto la maggior parte dei passeggeri in prima classe. Siamo in quattordici qui dietro. Cinque sono assistenti di volo. Non si è accorto che mi sono infilato in questa dispensa per prendere il telefono. Il tipo con la bomba ci ha ordinato di sederci per terra in fondo all’aereo………. oh Gesù.. Aiuto!
Lisa: Todd….sta bene? Mi dica cosa sta succedendo!
Todd: Pronto….. Stiamo andando giù…. Penso che stiamo per schiantarci…… Aspetti aspetti un minuto. No, ci stiamo stabilizzando…. stiamo bene. Penso che forse stiamo virando….. Ecco, abbiamo cambiato direzione. Mi sente… stiamo volando di nuovo verso est.
Lisa: Ok Todd…. Cosa sta succedendo agli altri passeggeri?
Todd: Tutti sono… davvero spaventati. Alcuni passeggeri col cellulare hanno telefonato ai parenti. Un ragazzo, Jeremy, stava parlando con sua moglie poco prima che iniziasse il dirottamento. Gli ha detto che dei dirottatori hanno fatto schiantare due aerei contro il World Trade Center… Lisa è vero??
Lisa: Todd…..devo dirti la verità….. è molto brutta. Il World Trade Center è sparito. Entrambe le torri sono state distrutte.
Todd: Oh Dio aiutaci!
Lisa: Un terzo aereo è stato preso dai terroristi. Si è schiantato contro il Pentagono a Washington DC. Il nostro paese è sotto attacco… e temo che il tuo aereo possa far parte del loro piano.
Todd: Oh mio Dio. Caro Dio…….Lisa, farai qualcosa per me?
Lisa: Ci proverò… se posso… Sì.
Todd: Voglio che chiami mia moglie e i miei figli per me e dica loro cosa è successo. Promettimi che chiamerai..
Lisa: Prometto che chiamerò.
Todd: Il nostro numero di casa è 201 353-1073…….Hai lo stesso nome di mia moglie… Lisa…. Siamo sposati da 10 anni. È incinta del nostro terzo figlio. Dille che la amo…….(gli si strozza la voce).. La amerò sempre..(schiarendosi la voce) Abbiamo due ragazzi.. David, ha 3 anni e Andrew  1….. Diglielo…… (gli si inceppa la voce) digli che il loro papà li ama e che è così orgoglioso di loro. (schiarendosi di nuovo la voce) Il nostro bambino nascerà il 12 gennaio…. ho visto un’ecografia…. è stato fantastico…. non sappiamo ancora se è una femmina o un maschio……… Lisa?
Lisa: (a malapena in grado di parlare) Glielo dirò, lo prometto Todd.
Todd: Ora torno nel gruppo, se posso tornare…
Lisa: Todd, lascia questa linea aperta… ci sei ancora?…
Lisa: (compone un numero..) pronto, FBI, mi chiamo Lisa Jefferson, sono un supervisore telefonico per GTE. Devo denunciare un dirottamento terroristico di un volo United Airlines 93… Sì, resto in linea.
Goodwin: Salve, sono l’agente Goodwin.. Ho saputo che ha una situazione di dirottamento?
Lisa: Sì, signore, ho parlato con un passeggero, un certo Todd Beamer, sul volo 93 che è riuscito a raggiungere un telefono senza essere notato.
Goodwin: Da dove è partito questo volo e qual era la sua destinazione?
Lisa: Il volo è partito da Newark, nel New Jersey, alle 8:00 diretto a San Francisco. I dirottatori hanno preso il controllo dell’aereo poco dopo il decollo e alcuni minuti dopo l’aereo ha cambiato rotta e ora sta volando verso est.
Goodwin: Sig.ra Jefferson… ho bisogno di parlare con qualcuno a bordo di quell’aereo. Può collegarmi al telefono dell’aereo?
Lisa: Ho ancora quella linea aperta, signore, posso collegarla in teleconferenza… aspetti un mo…
Todd: Pronto Lisa, Lisa ci sei?
Lisa: Sì, sono qui. Todd, ho chiamato l’FBI, l’agente Goodwin è in linea e parlerà anche con te.
Todd: Gli altri sanno tutti che questo non è un normale dirottamento. Jeremy ha chiamato di nuovo sua moglie sul cellulare. Gli ha detto di più sul World Trade Center e tutto il resto.
Goodwin: Pronto Todd. Sono l’agente Goodwin dell’FBI. Abbiamo monitorato il tuo volo. Il tuo aereo è in rotta per Washington, DC. Questi terroristi hanno lanciato due aerei contro il World Trade Center e un aereo al Pentagono. La nostra migliore ipotesi è che abbiano in programma di mandare il vostro aereo sulla Casa Bianca o sul Campidoglio.
Todd: ho capito… aspetta… io… torno…
Lisa: Mr. Goodwin, quanto tempo hanno prima di arrivare a Washington?
Goodwin: Non molto, signora. Hanno cambiato rotta su Cleveland; ora si stanno avvicinando a Pittsburgh. Washington potrebbe essere a venti minuti di distanza.
Todd: (respirando un po’ più pesantemente) L’aereo sembra cambiare leggermente direzione. Sta diventando piuttosto duro quassù. L’aereo sta volando in modo davvero irregolare… Non ne usciremo vivi. Ascoltami… voglio che tu senta questo… ho parlato con gli altri… abbiamo deciso che non saremo delle pedine in questo complotto dei dirottatori suicidi.
Lisa: Todd, cosa hai intenzione di fare?
Todd: Abbiamo escogitato un piano. Quattro di noi si getteranno sul dirottatore con la bomba. Dopo averlo eliminato, faremo irruzione nella cabina di pilotaggio. Una hostess sta preparando dell’acqua bollente da gettare sui dirottatori ai comandi. Li prenderemo… e li porteremo fuori. Lisa, …..farai un’ultima cosa per me?
Lisa: Sì… Che cosa?
Todd: Pregheresti con me?
Pregano: Padre nostro che sei nei cieli
Sia santificato il tuo nome,
Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà
in terra come in cielo.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
E perdonaci i nostri peccati
Come noi perdoniamo i nostri trasgressori,
E non indurci in tentazione
Ma liberaci dal male
Poiché tuo è il regno, la potenza e la gloria
Per sempre…..Amen
Il Signore è il mio pastore, non mancherò di niente…
Mi fa riposare su pascoli erbosi
Mi conduce presso acque tranquille
Rinfranca la mia anima
Mi guida su sentieri di giustizia
per amore del suo nome
Sì, anche se cammino attraverso la valle dell’ombra della morte
Non temerò alcun male, perché tu sei con me…
Todd: (più piano) Dio mi aiuti… Gesù aiutami… (si schiarisce la voce e più forte)
Ragazzi siete pronti?……..
Andiamo……………………

Eddie Dvir, qui, traduttore automatico con correzioni e aggiustamenti miei.

Qui potete ammirare gli entusiastici festeggiamenti dei palestinesi – così come l’intero mondo arabo-musulmano – per il meraviglioso successo dell’impresa; questa invece è la moglie  di Todd Beamer.

barbara

  1. Film magnifico, se vuoi ce l’ho su CD (credo in formato DivX, quindi meno di un giga); il migliore sul 9/11.
    Parlando di americani, o più specificamente di questa amministrazione, niente male come interferenza a dieci giorni dal nostro voto, non trovi?

    "Mi piace"

      • Che se poi uno si mette a fare i conti: 300 milioni a 30 Paesi per 10 anni, fa un milione all’anno ciascuno. Il tutto denunciato da chi dal ’14 a febbraio di quest’anno ha foraggiato l’Ucraina, tra soldi diretti, armi, istruttori eccetera, con almeno una decina di miliardi. Altro che bue: questo è un intero branco di stambecchi che danno del cornuto all’asino.

        "Mi piace"

        • Sì, i russi sono molto sparagnini: perfino al PCI, che era il figlio prediletto sin dai tempi di Togliatti – molto meno ai tempi di Gramsci, a quello avevano messo le spie in casa, le Schlucht – avevano scucito appena una ventina di milioni di dollari in una decina di anni. Un po’ pezzenti, diciamocelo: solo per Enimont il PCI si era preso una stecca

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...