SE QUESTE SONO DONNE

Anch’io ce l’ho, nel caso qualcuno dovesse nutrire qualche dubbio. E poi ho anche tutto un corpo intorno, capace di lavorare e di creare e di comunicare in tanti modi diversi; e infine, lassù in cima, ho una testa con dentro un cervello. Quindi, possedendo così tante cose oltre a lei, non ritengo di avere particolari motivi per esibirla. Ma questo, evidentemente, non vale per tutti; per alcune povere creature lei, evidentemente, è l’unico valore di cui dispongono, altrimenti non si capisce perché dovrebbero sbandierarla in questa maniera. O che sia per far sapere che ce l’hanno, nella speranza di rimediare qualche botta? Certo che lo schifo è tanto, ma proprio proprio tanto.

E oltretutto neanche capaci di essere originali, visto che l’hanno copiata dalla Spagna.

Qui

barbara

LOTTA DURA SENZA PAURA

contro del maschio la dittatura
il femminicidio noi fermeremo
e parità finalmente otterremo.

Ma mi raccomando: scegliamo un modo che sia VERAMENTE efficace!

Leggo poi in un commento: “sono a Parigi e questa manifestazione di cui molte persone ignoravano l’esistenza ha portato la città al collasso. Bus deviati, corse annullate, traffico allucinante in una città che grazie a Hidalgo è strangolata e in cui è difficile circolare. La manifestazione organizzata da #Noustoutes contro la violenza verso le donne ha visto raccogliere intorno ad essa tutto il repertorio di matrice sx : contro il patriarcato, contro il machismo, parità di genere [ecco, soprattutto parità di genere, sulla quale le vediamo particolarmente impegnate, al pari di queste altre loro sorelle nella parte finale di questo post]. Ci sono anche le Femen. Nessun accenno alle costrizioni imposte da un certo Islam: velo e violenze familiari. On ne touche pas à l’islam.”(appunto)

barbara