SHIVTA

La città di Shivta, fondata dai nabatei nel I (secondo altre fonti II) secolo d.C. nel cuore del deserto del Negev, raggiunge il suo pieno sviluppo nel IV secolo, quando nel Negev comincia a diffondersi il cristianesimo. La città, che raggiunge notevoli dimensioni, serve da sosta di transito per i pellegrini e per le carovane sulla via delle spezie. In seguito all’invasione araba la città comincia a decadere e finisce per essere del tutto abbandonata, diventando la città morta di cui oggi possiamo ammirare le splendide rovine.
Shivta 1
Shivta 2
Shivta 3
Shivta 4
Shivta 5
Shivta 6
Shivta 7
Shivta 10
Shivta 11
Shivta 12
Shivta 13
Shivta 14
La basilica a tre navate
Shivta basilica
Un pozzo
Shivta pozzo
barbara

Annunci