I TERRIBILI OCCUPANTI ISRAELIANI

(quelli peggio dei nazisti eccetera eccetera, che opprimono i poveri palestinesi eccetera eccetera…)

Rivoltosi palestinesi hanno lanciato un copertone in fiamme verso dei soldati israeliani.
Il copertone ha cambiato direzione ed è entrato in una fabbrica di plastica palestinese [intervento divino? copertone intelligente?]
La fabbrica è andata a fuoco.
Pompieri israeliani hanno aiutato a spegnere il fuoco.
Prendetevi una notte di riposo, agenti.
#AlcuneCoseSonoMeglioDellaSatira (qui)

E una volta sparano i missili troppo corti e gli cascano in casa, e una volta sbagliano i tempi della bomba e gli esplode addosso, e una volta ci si mette il vento o chissà che altro e si bruciano le fabbriche da soli, e una volta vogliono approfittare di un attacco israeliano a un deposito di armi inscenando la solita Pallywood, e si autoproducono un’autentica strage… Insomma, tante volte micidiali, sì, però gran ciofeche anche come terroristi.

barbara