HO TROVATO IN RETE QUESTA BARZELLETTA

Un bambino è fermo davanti ad una casa di appuntamenti, vede uscire un uomo e gli dice:”Ahahh! Ti ho visto e so cosa stavi facendo dentro quella casa !!”
L’uomo preso dal panico: ” Non dirlo a nessuno, tienti, prendi 50 euro e tieni chiusa la bocca!” Il bambino prende le 50 euro* e si accinge a ritornare a casa ma dopo qualche minuto incontra di nuovo l’uomo di prima che con in mano le chiavi sta rientrando a casa.
Subito fa una corsetta, lo raggiunge e gli dice: “Ahahh! E so dove abiti!”
L’uomo ancor più preso dal panico: “Bambino, per favore, non dire niente a nessuno, tieni, prendi altre 50 euro ma ti raccomando: non dirlo a nessuno!”
Finalmente il bambino torna a casa sua e molto contento racconta tutto alla madre. La madre sconvolta si arrabbia parecchio e gli ordina di andare subito a confessarsi.
Il bambino arriva in chiesa a testa bassa, sommessamente entra nel confessionale , aspetta che il sacerdote arrivi e dice: -” Ahahh!! E adesso so pure dove lavori !!!”

E la considerazione che mi viene fare è la stessa del mio amico parroco missionario ciellino, quando gli ho raccontato delle allegre attitudini del cappellano militare dell’aeroporto di Padova: “Sempre meglio le signorine allegre che i ragazzini”. Che sarà sicuramente un tantino immorale che uno che per contratto predica la castità vada a mignotte, ma andare a mignotte, fino a prova contraria, almeno nei Paesi civili, non è un crimine. E non danneggia nessuno (tranne il caso che pretenda di andarci senza preservativo e poi porti a casa le conseguenze alla moglie. Ma questa è un’altra storia. Senza contare che senza preservativo lo accettano solo le tossiche in crisi d’astinenza, costrette ad accettare qualunque cosa pur di avere i soldi per la dose, e questa è un’altra storia ancora). Poi , volendo, ci si potrebbe anche chiedere: ma dal momento che quella, a quanto pare, è la sua chiesa, e quello il suo parroco, com’è che non lo aveva mai visto prima?

* A quanto pare l’autore di questo testo, non si è ancora accorto che l’euro, a differenza della lira, non è una femmina. E neanche che le case di appuntamenti sono fuori legge da 61 anni (ovviamente esistono ancora, ma essendo illegali non sono cose che uno passa per la strada e dice ah guarda là una casa di appuntamenti).

barbara

A ME POI PIACEREBBE UN SACCO

vedere la reazione della signora Finocchiaro e della signora Dandini – e se non fossi allergica agli emoticon, dopo i due “signora” ci starebbe bene un ROTFL gigante – di fronte a un signore che, non al bar Sport dopo una birra di troppo, bensì di fronte a una telecamera, dichiarasse che tutte le donne sono puttane (“Anche la mia mamma?” “Soprattutto la tua mamma”). Così, giusto per vedere l’effetto che fa.

barbara