A ME

barbara

  1. Cara Barbara, è stato un grande piacere incontrarti a Milano (la volta scorsa era stata solo una presa di contatto).
    Inoltre, anche se eravamo solo “quattro gatti” (anzi CON, esattamente, di numero, e forse anche grazie a questo…..), è stata una divertente serata.
    Di nuovo auguri per tutto l’anno, e, buon lavoro!!

  2. Barbara, tanti cari auguri di buon compleanno. Visto che coincide con un cambiamento son certo che rimarrà indelebile nella sua memoria. Un abbraccio.

  3. Carla…anche me piace andare sul classico..” tanta salute,,serenita’ e forza per andare avanti..” semplice, e concreto.
    Poi…spero che Barbara posso trovare sollievo dal clima marino.

    • Marco…trovare sollievo dal clima marino… messa così, sa tanto da colonia anni ’50 o da soggiorno climatico per vecchi! No, Barbara la vedo come Ulisse al timone in alto mare. Impavida tra Scilla e Cariddi! Che ne pensi?

  4. Ahah, Carla!
    Voglio proprio vedere che cosa ti risponderà Barbara: ha sempre detto di adorare il mare, il sole e il caldo, quindi, benché non proprio messa così “da vecchi”, del clima marino godrà al massimo grado.. sennò perché la sua scelta?😉
    E buon fine settimana!

  5. Il clima marino..sembra che sia ottimo per l’ apparato respiratorio. Poi il mio medico..Marco prendi tanto sole…” si, andrò sul fiume”…risata. ” al mare forse meglio…
    artrosi/ osteoporosi. Accellera il metabolismo?..il foro del cinturino dell’ orologio ..dovevo usare il successivo. Pelle…acqua..sole! Ottimo..per alcune patologie della pelle..psoriasi
    etc..”Io parti’ per il mare..con tutto un set ..” permanganato di potassio…pomata..garze!
    …poi dissi basta! Optai a troncare le cure per la micosi..” bagnando spesso i piedi..e poi
    sole…Guarii’to dopo questo trattamento
    Poi…Barbara avrà modo di esplorare..la città.Nonostante…certi inconvenienti torna sempre a galla e con grinta…
    Buon fine settimana…a tutti….
    Alle tre moschettiere…Amica,,,Carla e Vittoria…

    • Moschettiera a’mmia?
      Non mi ci aveva mai chiamato nessuno.. ma.. bello, Marco, Grazie!
      E le altre due moschettiere che ne pensano?
      Io mi vedo Aramis.. ( non per il fisico, ma.. ) e voi?
      Intanto, Barbara chi sarebbe?
      Non D’Artagnan, perché questi è l’ultimo arrivato..
      Perciò Athos, senza meno.. Dica lei, capa. Oppure.. taccia per sempre😀
      A Carla e Vittoria litigarsi gli altri due ruoli😉
      Ci sentiamo, qui, al ritorno della titolare.
      Buona notte a tutti/e!

      • E invece no, niente duelli preferirei essere Giulietta, Penelope, Eloisa… donne che tanto hanno amato ( qualcuna ha fatto una brutta fine…). Che ne dite voi donne, Amica e Vittoria, quale delle tre vorreste essere?

        • Le suddette Signore si sono ritirate nei loro appartamenti dirette nelle loro camere,
          Pertanto decideranno domani sul ruolo piu’ idoneo al loro sentire.
          Il portiere del Residence Ca’ D’ Oro.

  6. Carla…il tempo..l’ intuito.Buoni insegnanti.Ahah,,,mai dire mai ! sarebbe allettante…per ora mi accontento del fiume…qui non è molto importante..tipo torrentizio. Ma in una città
    ..e non solo questo corso d’ acqua con il suo scorrere mi attira.
    Si dice che lo scorrere dell’ acqua….è vita.

    Amica…Per Barbara avrei pensato per D’ Artagnan…chissà perchè ” già dalla lontana età….avevo l’ impressione che fosse il piu’ importante.
    E per te sia Aramis! Le altre due …credo che non ci siano problemi per il ruolo….
    Carla..dirà assolutamente non hai baffetti..”…anche se donna baffuta..è sempre piaciuta’
    VIttoria..Vittoria! Finalmente un ruolo da combattente….Però..c’ è anche un tocco femminile, il cappello con la piuma!.

    Non sò..se è/ sarà cosi..ma credo che a Barbara faccia piacere un certo scorrere anche
    gioioso..con un sottofondo amichevole …che cerca di mantenere vivo attraverso questi
    scambi . Un pò come mantenere viva ” vivo..il B.” la fiamma che lo alimenta..” un pò
    come in Israele..”..dove tutto riveste una grande importanza…sia nel dolore ..che nel
    gioire.”
    Nell’ insieme è per me cosa positiva.

    Le moschettiere riposano sotto coltri di seta con la rovescia del lenzuolo con ricamato..
    Felice notte.

    • Ciao Ragazze e Ragazzi,
      scrivo adesso perché ho preso l’ennesima tachipirina 1000 un’ora fa e sto sudando. In quanto a salute, anche io non scherzo. E’ due mesi che non riesco a scrollarmi completamente febbre e compagnia. Mai successa una cosa simile, e allora penso: sarà colpa dell’età, che rende più fragili insomma.

      Per la cronaca, io ‘sono’ un moschettiere, eh eh. In incognito, ovviamente.
      Il cappello con la piuma lo metto solo quando vado in giro a combattere e a infilzare i nemici con la spada. Mi sono perfezionata, e di conseguenza preferisco una splendida catana regalatami da un maestro giapponese.
      Ma il cappello con la piuma… quello non lo cambio.
      Ciao, ragazze e ragazzuoli.
      Ciao Barbara. Ti prego, cerca di stare bene. Un trasloco, in ogni caso, mette a dura prova la forza fisica e mentale di chiunque.
      Ti vogliamo bene.

      • Mi dispiace Vittoria: forse ti può interessare il fatto che, respirando i vapori degli oli essenziali della Propolis, tutta notte, si prevengono le forme influenzali disinfettando le vie respiratorie.
        Sono quaranta anni che non prendo forme influenzali e da raffreddamento: i sintomi vengono stroncati entro un giorno.
        E quindi non c’è bisogno di pillole.

    • Eh, Marco ( alias portiere del Residence Ca’ D’oro) temo che le nostre amiche non siano intenzionate a vestire i panni delle sventurate donne da me citate! Ormai non pena più nessuno per amore! Meglio le spadaccine,le moschettiere… si può dire? Avremmo il consenso della Signora Boldrini, sempre così attenta alla grammatica… di genere?

      • Aspetta, aspetta, Carla: non ho risposto finora per pura mancanza di tempo.. voglio rispondere per benino e per esteso.. lo sai che sono una che si allarga, e non si tira certo indietro!
        Anzi, vado via due minuti, per una mail, poi torno, e allora.. si salvi chi può, che devo rispondere a tutti e tre come dico io!😉

  7. Allora.. eccomi!
    A *Marco dico che in effetti anch’io pensavo a D’Artagnan, per Barbara, ma, essendo il più giovane e quasi una “recluta” fra i moschettieri della Regina, mi sembrava meno adatto.. però questo in effetti dovrà deciderlo Barbara stessa!
    A *Vittoria, augurandole una rapida e indolore guarigione ( ‘st’ influenza, quest’anno, è davvero tignosa!😦 ma non parlare di età e fragilità.. e io, allora?😉 ) direi che.. per favore.. katana NO! Né pattada, coltelli o armi bianche varie: argomento tagliente, più che spinoso.. con quel che vediamo e sentiamo succedere.. non riesco neanche a scherzarci: e qui stiamo o no ca@@eggiando?
    A *Carla: ah, no, bella mia, ti sbagli proprio! Come.. nessuno pena più per amore?
    Essendo della vecchia generazione, e di vecchio stampo, io rientro a pieno titolo fra le eroine infelici ( e provo a fare dell’auto ironia, tanto salutare, per chi, come me, prende tutto sul serio ).. ci ho scritto su tante pagine..
    Io, di quelle che nomini, e di moooolte di più, avrei voluto vestire i panni, eccome!!!
    Tanto che ho provato a copiarti qui ( approfittando della momentanea assenza della titolare ) l’ultima paginetta del monologo intitolato PoemAttoUnico che si trova nel mio quarto libro e che sarà quindi anche in quello in uscita. Non ci riesco solo perché è un maledettissimo pdf e non so convertirlo.. ma copiarlo ” a mano” posso.. e ci proverò, stasera o domani ( devo staccare, ora ), così poi mi dirai..
    E, a ben pensarci, ** forse dovremmo nominare *Samuele D’Artagnan ad honorem, che ne dite, “Ragazzi/e”?
    Ciao a tutti, per ora!

  8. Eh, immaginavo che quelle eroine infelici non avrebbero lasciato indifferenti…
    Amica, tu riesci sempre a suscitare la mia curiosità. Cosa significa: “… l’ultima paginetta del monologo intitolato PoemAttoUnico che si trova nel mio quarto libro…”
    Scrivi anche? Sono in attesa della paginetta… grazie.

    • Questo è per Carla: sono fortunosamente riuscita a copiare quella paginetta promessa ieri, dal PoemAttoUnico: un po’ senza capo né coda, letta così, “avulsa dal contesto”, ma, dalla decima riga in giù, in parte dovrebbe rispondere alla vexata quaestio del “vestire i panni” etc.

      .. omissis..

      Un jouet
      jouer du piano,
      jouer un rôle, molti ruoli,
      indossare molte maschere,
      una maschera sola (è indifferente),
      diventare un burattino,
      una marionetta,
      sono una marionetta,
      di cui tu reggi i fili (te ne rendi conto?).
      Sono solo me stessa,
      ora Marta, ora Maria,
      Maria Maddalena, beninteso.
      Sono un po’ Eva e un po’ Alice
      un po’ Giulietta (tardiva e grottesca)
      un po’ Medea, forse…
      sono una donna di Modigliani
      (vorrei che mi avesse ritratto!).
      Ma non chiamatemi Emma
      non sono Madame Bovary
      (questo no, non questo: sa di scusa non richiesta).
      Mi sento un poco di tutto
      mi sento anche meno di niente.
      Ma tanto è tutto un teatro
      Teatro = vita
      Vita = morte
      Non è una preghiera
      e neppure un’equazione.

      SIPARIO!

      21 – 22 settembre 2002

      • Oh, grazie Amica. Ce l’hai fatta! Tutto vero ciò che scrivi! Bello!
        La vita è un palcoscenico dove tanti ruoli ci tocca vivere. Niente etichette, né pregiudizi, la vita non si scandalizza… Possiamo a volte scegliere, a volte subire… ma siamo sempre assolti…
        Ed è meglio essere tolleranti con noi stessi… la vita ce lo concede. In fondo siamo tutti degli eroi in questo mondo.Non trovi?
        Grazie ancora della tua premura!

        • Figurati, Carla! Come chiunque scriva, sono io a ringraziare chi mi legge: inutile negare.. è quel che vogliamo tutti.. essere ascoltati, no?
          Grazie.. davvero lo trovi bello?
          Sarebbe meglio per intero, ma.. tempo al tempo.
          Grazie ancora, e buona notte!

        • Lunatica perché sono più “notturna” che solare ( termine che incomincio a detestare ), ecco: ho già risposto, ma la prima risposta è in moderazione.. Riciao!

  9. Quarto libro? Dove lo posso trovare? E il primo, secondo e terzo?
    Per favore… io leggo tantissimo e non vorrei perdermi qualcosa che credo mi possa fare crescere ulteriormente.

    P.S.: ma i moschettieri non usavano le spade? E allora io mi adeguo.
    Samuele è alto 1,90 e pesa circa 110 chili.
    Più che una specie di D’Artagnan lo vedo come… non lo so proprio come lo vedo…

    • Cara Vittoria, allora Samuele sarebbe più indicato per vestire i panni di Porthos, se non ricordo male.. Facciamoci un pensierino, sulla ripartizione dei ruoli..😀
      Quanto poi alla spada e al moschetto a cui devono il loro nome, vero.. erano spadaccini, i moschettieri, ma.. vattelapesca!

      Per i libri a cui alludo, ti rimando ai commenti sotto il post di Barbara dell’8 marzo: lì ci trovi tutti i chiarimenti che mi chiedi ( il quarto libro farà parte di quello che sta per uscire ), e lo stesso dico a Carla e “Il neige sur Lièges”, la cui domanda non avevo visto sino a poco fa.. Commenti incrociati.. risposte idem😉
      Però il libro che ho definito “unicum”, volendolo proprio, bisognerà ordinarlo alla mia piccola casa editrice, tanto piccola che non fa distribuzione.
      E, comunque, deve ancora andare in stampa..

      Ringrazio anche, commossa, per i complimenti “a prescindere”, e sono molto grata a Fabio per il link.. davvero gentile! Il guaio è che.. tu sei così giovane ( v. foto ) e io tanto vecchia che, solo a scorrerlo, quel link, mi ci perdo.. mi s’incrociano gli occhi etc. ( Me lo salvo.. magari mi aiuterà mio figlio.. spero! )
      Non sono abbastanza tecnologica, mi spiego? Anzi, pochissimi anni fa ero certa di essere del tutto negata, mentre adesso, in effetti, mi arrangicchio.
      Sì che scrivo, Carla: mi sembrava che si fosse capito da quegli stessi commenti dell’8 marzo.. Cioè.. scrivo: ho scritto..
      Per ora, buonanotte, anche a Marco, sempre attento e puntuale.. ( salvo ripassare più tardi )

      • Amica, grazie per “il tanto giovane”, ma ho quasi 42 anni. In merito agli occhi che convergono sono certo sia colpa delle pagine web, ti assicuro che succede anche a me. Attendo anche io notizie in merito alla data di distribuzione del tuo libro.
        Notte a tutti.

        • Eh, caro Fabio.. anzi, nobile cavaliere..😉
          Ho 73 anni e due figli: il minore ha 48 anni e la maggiore 50: ti basta per accettare il “tanto giovane”?
          Hai presente la relatività?
          Grazie e a presto!

        • Ah, beh, un uomo a quarant’ anni è ancora una Ferrari ( magari qualche tagliando lo deve fare!)… cosa dici Amica dall’ alto dei tuoi settanta e passa?

  10. Graffiti….si intravedono molto spesso.
    Piccole poesie d’ amore..
    Grandi amori!
    17enni che inneggiano al loro amore…cosi grande..eterno.. ” etc….”

    Mi chiedo se in molti comprendano il vero senso ..d’ amore..
    Spesso…è solo legato a fattori esterni…un viso..un corpo…L’ immagine.
    L’ amore è fatto da tanti gradini,di giorni che si susseguono. perchè questo possa nascere, coltivandolo….qualita che si incontrano..
    Profondità dell’ io. Bellezza interiore…etc..
    Credo chi costruisce…….ricambiato giorno per giorno ha piu’ possibilità di una riuscita
    valida.Senza fretta che può bruciare le tappe.

    Poi….certi difetti ben celati emergono quando è troppo tardi…
    …Innamorarsi della persona sbagliata…
    Fino ad arrivare …a ..perle ai porci.
    Fuochi fatui… Etc…

    Fabio….come si vede ci sono persone gentili…attente nei confronti di altre persone.
    Attenzione a questo tipo di cavaliere

    Vittoria…ti comprendo! E’ insopportabile il perdurare di certi inconvenienti..” io ..dico
    mi sono venuto a noia..”.oppure..” in questi giorni vorrei starmene rannicchiata in una
    poltrona nell’ angolo piu’ tranquillo di casa..”.Samuele!..me lo ero immaginato un pò piu’
    scricciolo…ho letto..vari..interventi, tutti espressi in maniera serena. Una bella stazza 190,,110 Kg…per il siuo desiderio di correre attraverso il suo ideale…da pellerossa..
    Giovane cavallo scalpitante…oppure Il giovane saggi

    Carla.Amica….come vedi ci sono ..ancora dell’ eroine nel senso amoroso..
    Purtroppo amare non è sempre il culmine della felicità….ma anche fatto di lati bui, sofferti.. Non tutti sono in grado di selezionare un’ altro essere per quello che è, con risposte valide di chi una interiorità dalle tinte forti ..sentimenti.

    Zorro!…Z…con la spada! …Congeniale….

    Amica…
    Feltrinelli…io ho comprato il suo 3° libro…Monologhi d’ amore…mi sembra di ricordare…
    non ricordo la casa editrice..Giusto Amica…l’ argomento è una ricerca nel tempo!!!!
    Che dici..la Prof non ci rimprovererà al suo rientro…comunque in sua assenza il Blog
    non è mai stato cosi vivace..
    Un’ abbraccione…a Barbara,
    E voi tutte..tutti. ..” ci stiamo allargando..?!”

    • Ahia, Marco..😀 Mi sa che ci stiamo allargando sì, e pure troppo..
      Curiosa circa la reazione di Barbara a questa vera e propria invasione di campo.
      Non comprendo bene a che libro tu alluda.. “Monologhi d’amore”: ce n’è uno edito da Feltrinelli, ma l’autore ha un altro nome. Col mio non c’entra..
      Il mio, di monologo, è intitolato PoemAttoUnico, titolo che un po’ già s’illustra da sé.. demenziale, teatrale.. flusso di coscienza.. chiamalo come vuoi.
      Ma, a parte i 150 simil-haiku compresi anch’essi nel quarto libro, il resto costituisce una sorta di journal à rebours, di diario a ritroso, di epistolario.. ed è tutto scritto in poesia discorsiva, o prosa poetica.. insomma: per lo più in endecasillabi, ma anche versi liberi.. Versacci!😀
      Tutto virtuale, tutto reale.. l’uno e l’altro insieme.
      E adesso, chiudi il becco, amica, che stai esagerando..
      Barbara, non mi cacciare, ti prego!

  11. AMICA…so’, comprendo che qui nel Blog siamo presente con una parte di noi, l’ altra
    quella privata è condivisa con le persone scelte o per un tipo di legame creatosi nel tempo e consolidato. Per il resto il senso della privacy.
    Io con alcune persone siamo passati dal Lei al tu..il mio modo di pormi non è cambiato,
    lo stesso dai tempi del Lei..Poi se per varie evenienze..fino alle piu’ tristi possiamo essere presenti nella loro vita sapranno comprendere il senso,qualità della nostra presenza.
    Ascoltare gli altri deve essere fatto con rispetto,.. e .non oltre.
    L’ arte di ascoltare comprende non chiedere se non viene espresso.
    Noi…era come se giocando a carte…in coppia io comunicassi…” ho una briscola!”…..casa fra di noi completamente non vera.

    Qui sul Blog…un’ IDEALE credo che unisca.tutti noi Si va da chi ha una forte cultura specifica
    a ..chi come me è partito” tempi..ormai lontani” guardando con un certo buonsenso..e poi alimentato con piu’ conoscenze.
    Ma questo non sempre può far trasparire chiaramente l’ intera personalità.
    Per cui non si conosce bene l’ individuo come potrebbe essere con una frequentazione.
    Io, per il mio lavoro avevo anche piu’ servizi e cosi diversi collaboratori. Max 32.
    …I mie rapporti non dovevano comprendere certe dinamiche…
    In questo campo, come in quello amicale sono stato testimone di certi dialoghi al pari
    di una loro confessione per alcune loro particolarità di tempi della loro vita.
    Io..come ho detto recepivo questo dialogo come una confessione..il suo in certi momenti
    è diventato anche mio per una certa’ intensità che ..chi come dico io ..vive con i sentimenti affilati.
    Anche se talvolta può essere stato forte tanto da farmi male sono grato a queste persone per avermi scelto dandomi la loro fiducia fino ad essere colpiti da certi loro apprezzamenti…….che poi ti dici, mi ha compreso.
    Poi..posso glissare per un’ invito mondano…ma se mi viene detto ho bisogno di parlare
    …non me lo faccio ripetere.E dopo può essere molto coinvolgente il senso di partecipazione.
    Chissa’ se un mio difetto..poi è un pregio..sono molto autocritico nei miei confronti..potevo fare meglio! Dove ho sbagliato…spesso me lo pongo.
    E…molto anche autoironico!
    Spero che mi avrai letto in maniera solare..non seriosa.
    Vedendo la Goggi…ma guarda un pò…mi sembra di essere lei! Cosi viscerale nelle sue
    espressioni, manifestazioni.. sarà una prerogativa dei nati del 29/9…ho comprato il suo
    libro..Io nascerò. Ancora non l’ ho letto.
    Buon inizio settimana!

    .

    • Sì, Marco, come sottolinea Amica, hai detto cose vere. E toccato temi che meriterebbero un’ attenta riflessione. In un blog credo sia fondamentale e necessario essere sinceri e mostrarsi, per quanto possibile, autentici, nel rispetto dell’ altro… così come nella vita è giusto che sia. Non è necessario esibire altro. Non credi?

  12. Hai scritto un sacco di cose giustissime, Marco, e ti ringrazio.
    Vero che, con tutto il rispetto, si può anche chiedere ( come ho fatto chiedendoti l’età ), e non ricevere risposta, senza per questo offendersi. Mica è tanto importante!
    Tranquillo che ho letto tutto in chiave leggera.. diciamo così, e concordo con te sulla privacy. Che poi è quella che vogliamo noi, no?
    Ma forse posso specificare che Barbara, qui, è la sola che conosco personalmente: questo giustifica il fatto che a volte si vada un po’ “oltre”, nei commenti e nei ca@@eggi!😀
    Buon lunedì, Marco, e anche tutto il resto della settimana!

  13. carissime…Amica e Carla…Avete fatto go!!! Le vostre parole, apprezzamenti sono arrivati…e quando dico cosi giu’ nel profondo.
    Si sono sincero, vero…probabilmente dolce. Se devo dire qualcosa..cerco la forma migliore nel timore di essere troppo brusco, ma anche diretto nella stessa forma per il
    bene dell’ interlocutore. Sul lavoro alla quarta comunicazione arrivavo ad essere piu’ incisivo e direttto anche perche’ per dei loro sbagli venivo richiamato io.
    Ed in quella parte della mia vita la mia timidezza scompariva, cosi come quando c’ è un’
    ideale da difendere oppure un’ altro essere umano.
    Ora…ho un pò perso il senso di timidezza ..conservando un certo bon ton.
    …Mi è stato detto..se non ti avessi conosciuto non saprei cosa avessi perso..
    I tuoi lati deboli sono la tua forza…Sei un puro..
    E’..una specie di un gioco, ma spesso veniva fuori all’ incirca…” sii te stesso, potrai apparire un pò stravagante..etc…ma chi ti conosce saprà apprezzarti..”
    Come ho già detto..sono ipercritico nei miei confronti..in molti settori e per questo chissà
    quanti treni ho perso.Ho anche uno spiccato senso di dignità….qualche bastonata ricevuta a torto, il tempo e in alcune manifestazioni sul momento mi hanno dato ragione.
    Arrivato ad una certa età certe aspettative vengono un pò meno ma in un certo senso
    c’ è e si avverte un certo senso di serenità.
    Ora..da pensionato cerco di essere un pò piu’ curato..” non creme..etc..Igiene si !Tanta”
    un taglio di capelli decente..” prima tipo riformatorio..”…abbigliamento…stop ai magazzini tipo est europeo..ora niente di particolare..OVIesse.
    Ho sempre detestato il mio fisico, probabilmente a torto.
    Avete mai provato a guardare delle foto del passato, un misto di nostalgia…tanti ricordi…
    anche il momento dello scattto fotografico.
    E’ come un film…ci lasciamo trascinare.Ma come è tardi! Sono le 2!

    ..Fà piacere essere accolti con un sorriso..qualche
    parola..con attenzione. Questo in ogni luogo anche non familiare dove ci rechiamo per
    degli aquisti. Probabilmente siamo anche noi che ci poniamo con un fare complessivo
    molto piacevole di quelli che lascia il segno come di energia positiva.Questo in contrasto
    con altri sul cafonal …
    Credo che questo contribuisca a rendere una persona bella.

    La gente si annoia…non è possibile! Pur non facendo un minimo di vita mondana..” qualche acciacco..e la proverbiale pigrizia, indolenza bilancina,,” ma sono tante le cose
    che si possono fare, compreso il viaggiare con il pensiero fino in alto come nei meandri
    del nostro io…

    Tu hai la mia età…” ci vedi bene?”….12 di piu’.
    In tutto questo mix…di parole si dovrebbe dedurre che sono della bilancia..
    Si capiva bene da altre mail la mia età…vado per i…67! …il 29/09.
    Di Amica potrei essere il fratello.
    Carla….saggittario..gemelli…bilancia..?Ho toppato!!
    Stop! Sono già arrivato sull’ indigesto!
    Salut.

    • Oh, ecco! Siamo riuscite a svelare l’ età di Marco! Eh, capirai che mistero!
      Vuoi sapere il mio segno zodiacale? Eh, sono dell’ ariete! Testa dura, dicono… mica vero! Diciamo che faccio valere le mie idee, nulla più. E poi all’ oroscopo non ci credo proprio… Meglio le stelle, quelle vere, che ormai riusciamo a scorgere a fatica in questo cielo che di notte è illuminato a giorno dalle luci delle città.

      • Carla, sono riuscita a risponderti più su ( due minuti fa ) copiandoti quella pagina..
        Un po’ ai segni ci credo.. un po’!
        Le mie amiche ariete sono delle cocce de fero.. tenaci e simpatiche, mentre io sono una lunatica nata di marzo, come sai: pesci, come Barbara.
        Se l’età che conta è quella “di testa”, magari sono un po’ .. meno vecchia, ma quella anagrafica e quella fisica.. shhhtt!!!
        Luna? Sì.. ( La luna è a portata di mano era il mio quinto titolo! )

        • Sì, Amica ti ho scritto su.
          Tu sei lunatica? Faccio fatica a crederlo. Ma magari ti passa subito…
          I pesci… mio fratello è un pesce brillante, simpatico, bella testa, ma non è lunatico, dipenderà dall’ ascendente!

  14. Carla…meta pensiero era anche per l’ Ariete! L’ istinto. Sembra strano ma con la bilancia
    se vi è intesa è un ‘ottima combinazione, fra le migliori.
    La luna! Non dimentichiamola..molto spesso ci sono delle immagini che quasi rapiscono
    ..una combinazione con delle nuvole che per la sua luce possono prendere il colore blu……Immensa..rossa è logico il luccichio delle stelle che rapiscono il nostro sguardo
    pensando a quel senso di mistero che è..l’ universo.
    Romantici…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...