NO, QUESTA VE LA DEVO DIRE

C’è un tale che voi non leggete perché essendo un nazista antisemita di merda è stato messo in black list, ma siccome ogni tanto controllo lo spam perché a volte capita che ci finisca anche chi non ci deve finire, succede che veda le sue tirate. Uno dei suoi attacchi preferiti è “Ignorante, non ti permettere mai più…” Ecco, se il signore fosse degno di risposta, mi verrebbe da dirgli: “E se mi permetto ancora, cosa mi fai?” Qualcuno magari aggiungerebbe: “Mi balli sulla guallera?”
E dato che assistere alle sue incazzature (e sfinimenti di guallera, o uallera che dir si voglia – sua, beninteso) è cosa oltremodo divertente, per completare il piacere, visto che proprio oggi ne ha parlato lui, vi regalo una Martha Argerich d’annata.


barbara

AGGIORNAMENTO: il coglione nazista antisemita di merda è passato alle minacce: PAUUUUUUUUURA! (ed è convinto, udite udite, che io “blocco le persone” perché ho paura del confronto. Con lui. Posso farmi una grassa risata?)

  1. Non conosco questo nazi, ma ne avevo visto uno un paio di anni fa così stupido da farmi ridere.
    Elogi alla razza ariana, ritorno alle religioni pagane, spesso si dichiarava contro gli ebrei (tipico dei nazisti) ma anche contro i cristiani ed i musulmani (in quanto a religioni ‘arabe’), odi al diavolo, vari ‘heil hitler’ e ‘sieg heil’ qua e la, e il pezzo forte, l’ammissione che il mein kampf era il suo libro sacro e hitler il suo profeta.
    Che il nazismo fosse diventato anche un culto religioso l’ho scoperto dal suo blog.

  2. Il mondo è pieno di cretini il cui cervello viene illuminato da lampi di assoluta imbecillità. Hai fatto bene a ragalare alla sua sgradevolezza il posto che si merita…la spazzatura.

  3. La certezza è che si circondano di loro simili che non hanno niente di degno per essere ricordato. Salvo che per la stupidità e tanto altro non ha
    confini. Basta cercare di confinarli o indirizzarli nel posto piu’ idoneo
    SPAM …

    • Non sono dell’opinione che le esternazioni di un nazista abbiano la dignità di “idee”. Non sono dell’opinione che alle esternazioni di un nazista sia giusto dare visibilità. Non sono dell’opinione che ci sia qualcosa da “confutare” nei deliri di un nazista.

  4. mah, una soluzione ci sarebbe (funziona una volta sola però forse):
    si organizza un bel raduno in forma plausibile e molto pubblicizzata, in località amena e un po’ appartata
    li si invita raccomandando caldamente di portare seco amici, congiunti e simpatizzanti
    si inizia con una bella serie di comizi (il materiale roboante e i volontari non mancheranno certo)
    quando coi sono tutti ma proprio tutti si chiudono i cancelli e si passa col napalm

    un po’ come Pertinace con i pretoriani, tanto per fare un esempio

  5. L’ idea non è male. E’ come con la carta moschicida che usavano le nostre nonne. Dopo che le mosche, attratte e appiccicate nell’ adesivo, avevano occupato tutta la superficie, si passava a… non diciamo a cosa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...