CARO SOLDATO

caro soldato
Caro soldato/cara soldatessa, se sei un po’ a corto di soldi non tenerti la fame: parla a Liron o a Shalom e tutto ciò che ti manca lo troverai da noi. Buon appetito!

Ditemi pure che sono fissata, ma dove altro lo trovate?

barbara

Annunci

  1. Dove altro? Negli USA.
    Quando studiavo lì, ho conosciuto un’ingegnere specializzata in missilistica, che aveva lavorato per le forze armate (e poi si era congedata): mi raccontava che sì, c’erano i pacifisti, ma le capitava anche spesso, quand’era in divisa ed entrava in un fast food, che le si avvicinasse qualcuno, anche anziano, e le dicesse “Mi permetta di offrire, voialtri/e (‘you guys’) state facendo un lavoro magnifico, siamo orgogliosi di voi’, etc.

    Mi piace

  2. Ho letto tempo fa (non ricordo dove) una storia successa negli Stati Uniti (se per caso l’ho letta qui mi scuso fin da adesso). A grandi linee – un gruppo di pompieri dopo avere spento un incendio e’ andato a mangiare qualcosa. La cameriera ha offerto loro il pasto – come ringraziamento per quanto avevano fatto. Loro sono venuti a sapere che il padre della cameriera era invalido e aveva bisogno di una sedia a rotelle e che non potevano permettersela – e hanno organizzato una raccolta di fondi, che ha permesso l’acquisto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...