CHI NON CREDE NEI MIRACOLI NON È REALISTA

Così affermava David Ben Gurion. E questo è ciò che è accaduto l’altro ieri:

Michi Nazrolai

INCREDIBILE!!!
Tutti abbiamo sentito ieri del grande miracolo: un autobus che trasportava dozzine di soldati israeliani (che Hashem protegga) arrivato a Gaza è saltato in aria a causa di un missile, ma pochi minuti prima i soldati erano scesi trovando così la salvezza.
Ma ascoltate nel video cosa cantavano poco prima, cantavano AL HANNISSIM quella preghiera che cantiamo a Chanukah nel quale elogiamo e benediciamo Dio per i suoi miracoli, al tempo dei nostri padri e ai giorni nostri.

OK, pura coincidenza… Ma non lo sentiamo un brividino lungo la schiena?

Nel frattempo, sotto i missili, la vita continua. Nel senso più letterale: questo è il reparto di neonatologia dell’ospedale di Ashkelon, spostato in un bunker a prova di missile.
neonatologia Ashkelon
Qui, in mezzo al cemento armato, i bambini continuano a nascere, e i prematuri a essere accolti nelle culle termiche.

Ma vorrei anche ricordare il peccato originale, che ha portato alla tragedia che da tredici anni si è abbattuta sui kibbutz e villaggi al confine di Gaza – peccato originale perpetrato da un Ariel Sharon passato ormai da falco a pollo, irretito da un illustre demografo di sinistra che per mezzo di cifre palesemente false lo ha terrorizzato con lo spettro del sorpasso demografico, inducendolo a deportare da Gaza gli ottomila ebrei che vi risiedevano

barbara

Annunci

  1. Ennesimo tentativo per andare incontro alla Palestina. Si è aggiunto a tanti altri sperando che la controparte ..fosse sazia del suo guerreggiare, terrorismo.
    Niente! Altro tentativo andato a vuoto!
    E’ inutile,,sperare tutto cade nel vuoto. Israele lo sà, solo chi non vive in prima persona
    ripete in maniera ossessiva direi quasi un mantra…pace,dialogo..e poi andate incontro..con
    cedete. Siamo al livello di non realismo, anche incompetenza, politiche che sono solo falli
    mentari.
    Quel ..popolo andrebbe bonificato! Credo che per tipologia sia l’ unico a livello mondiale
    che continua…quella che è la loro ” politica..” , insensata, autodistruttiva, che non porta
    nessun beneficio …a loro.
    E..per Israele costretto a vivere…convivere il continuo stato bellicoso dalle innumerevoli forme del popolo della Palestina e di Gaza.
    Gaza! Nel periodo…con la presenza israeliana è stato…credo l’ unico periodo di pace,
    quieto vivere…e prosperità.
    Poi..nel poi…lasciando Gaza molti hanno esultato…estero compreso senza valutare , pensando cosa succederà…anche se era pensabile. I motivi erano..sono tanti , i soliti ma
    continuano ad ignorarli..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...