PORCA TROIA

E non potermi muovere.

barbara

  1. Al solito NON VISUALIZZOOOOOOO… quindi non conosco “l’oggetto”… solita pagina biancaaaaa…Forse perché ho W7??? Boh? Se vuoi ragguagliarmi, Barbara, direttamente sulla mia mail, e NON dal Blog, sai come fare… Shabbat Shalom

  2. Ciùmbia, è Strauss!!

    Milady, in una di queste mie sette (barra nove) vite piombo lì e un giro di pista con te sulle ali del Bel Danubio blu -giurin giuretta – lo faccio.
    Non pesto piedi ma sono un po’ rigido sulle anche, per cui è meglio che tu sappia dove mettere i piedi e che accetti di farti condurre (garbatamente) da un gatto sovrappeso – sennò finisce che si urtano e vibrisse dei vicini…

    Beh – Strauss è Strauss, e i suoi valzer sono l’unico incantesimo in grado di farmi ballare (e persino in modo quasi accettabile, ecco il vero miracolo!!)

    E non ci sono minacce scarponate che tengano.

    • Un gatto sovrappeso?! Ma non si può sentire!
      OK, l’invito al valzer lo accetto, a condizione che tu lo sappia ballare anche rovescio perché al secondo giro dalla stessa parte mi sento male e quindi devo assolutamente cambiare ogni giro e mezzo – che poi sarebbe la regola, ma la maggior parte non lo sanno fare.

      • Nel vero valzer le giravolte non sono la regola. La regola è che l’uomo non indietreggi mai e conduca la donna. Vietato anche oscillare lateralmente.
        Non ti gira la testa a camminare (un-due, tre;) all’indietro, vero?

        • Il vero valzer si balla diritto e rovescio, come fanno anche alcune – non tutte – le coppie – del video. A girare non è che semplicemente mi gira la testa: sto proprio malissimo, mi viene da vomitare, mi sento svenire, entro in uno stato di confusione totale. Lo stesso, fin da bambina, se l’altalena fa un arco superiore al centinaio di gradi, ossia una cinquantina per parte. Ero costretta a rinunciare perché io gridavo perché stavo male e credevano che fosse paura e si divertivano a spingermi sempre più in alto e poi stavo male da morire per ore e ore.

        • E’ poco più della metà di un angolo retto:

          La maggior parte delle persone arrivano orizzontali, ossia con 90° per parte, e molti anche di più. Comunque non soffro di labirintite. Non so quale sia la causa ma so che non è quella.

        • 90?? Le corde o le catene cominciano a scavallare – quello era il segnale che ero arrivato al massimo. Secondo me non era più di 50 o 60 per parte (ma l’ultima volta era più di ‘enta anni fa e non avevo dietro qualcuno col goniometro….)

  3. Cara Barbara, mi capita ogni tanto di entrare nel blog e di non capire bene quello che vi si dice, subendo pertanto una sorta di estraniamento. Questa è una delle volte. Si può sapere che c’entrano le troie con Strauss?

  4. Due colleghe conosciute in tempi diversi…ad un come và..rispondevano..” da urlo !”.
    Riuscire in bell’ urlo! Ma..non mi è mai venuto…

    Barbara.. E’ come..” peggio! ” che essere agli arresti domiciliari !
    Lo abbiamo provato…
    Racchiusi in quel busto..corsetto..ortopedico ” fà tanto bionico..”
    Lascia traspirare il corpo..ma..anteriormente ” 2 punte…”
    ..in alto la prima! …poggia sullo sterno” preme..”…con il risultato che tale osso..è dolente.
    ..La seconda..punta, poggia e preme..sul pube! Ed è stimolante!…Non fatevi illusioni..chi
    non conosce..il ” C35”..” oppure busto a 3 punte” ..A me stimolava..il bisogno di urinare.

    La 3a..posteriormente..una specie di piastra viene regolata..là..” lì..dove c’è la frattura vertebrale..”…” e ..in certi casi..crollo vertebrale”…la vertebra viene schiacciata dalla superiore..”.

    Il C35..ci fornisce ” impone” una posizione ..altera ..tutti di un pezzo..
    Posizioni..consigliate..sic!
    In piedi..” come i cavalli..”..Noi forse lo siamo..ma azzoppati in un certo senso..
    Stancante..
    Seduto..il busto tende a muoversi..”la punta 1a..” ..vorrebbe strozzarci..Con impegno
    ..non solo fisico..cerchiamo di impedirlo..
    ..Stringa di piu’..la cintura nel punto vita.
    Fatto..feci. Durava poco, Il busto..sarà un pò grande!?…( in un seguito..era così.in altra esperienza….)
    Mi calava anche in posizione eretta..
    Calma..Ma che prova! Impensabile..
    C’ è un 4° punto..non compreso nel busto..ma è dolente.
    Il culo! Per essere chiari..Dalle parti dell’ osso sacro. Per cui stare seduti non è poi così rilassante..riposante.
    La sedia..è la sola che ci permette di..stare seduti..Un cuscino! Ma con il caldo si ribolle!

    Quando và a letto il busto lo tolga. Il mio letto..” la sedia ”. Lo toglierò..nel momento di
    spengere la luce.

    Peggio di una malattia infettiva! Solo una visita…Il telefono…prevalentemente da parte
    mia…

    Che ingegno! Se cade qualcosa..la cassetta per la nettezza..Etc…

    Il dolore..” da bestiaccia lo sopportavo..” …gli altri..insensibili anche al Tramadolo cloridrato..in neurologo ..aumenti..
    Via! Lasciai solo gli antispastici..Sirdalud..Flexiban. Nella speranza di poter dormire un pò.
    Ci sarebbe..tante cose da elencare ricordando tante situazioni che ..sanno di assurdo..
    tipo fantoziane.

    Barbara..tutto questo..dai ricordi sempre vivi per vari motivi.
    E..ogni giorno, in un certo momento, per vari motivi il mio pensiero è verso di te comprendendo questo lungo periodo con tutto quello che comporta affrontare un nuovo
    giorno,una difficoltà che si aggiunge ad altre. E..non c’ è solo questo..
    Un’ abbraccio.

    • Ciao Marco, mamma mia… ma l’hai presentata la documentazione per la canonizzazione? Guarda che hai buone probabilità di diventare santo. Però quel busto a tre punte, stimolante sul pube… che delusione… stimola la vescica: non te ne va bene una!

      • E’..ed è stata una forte prova. Il busto..e tutto che è..e può essere correlato.
        Ma..bisogna essere tosti!
        A Barbara penso spesso, come adesso che posso ben comprenderla.
        Siamo abituati, anche costretti a contare ..credo sù di noi.Così anche nelle difficoltà, con fatica talvolta con senso di amarezza…ma con tanta dignità.
        G. una mia cara amica…mi diceva..” lui è santo..cicciolino santo..”. Mi è di esempio e di forza per quello che ha sofferto..Come forse lo sono stato per lei.
        Una volta..solo un pò di anni fà..ero piu’ chiuso…adesso sono un pò piu’ solare
        e lascio venire fuori un certo buono..fà bene non solo a me .Forse sono un pò piu’ forte..fiducioso in me. Credo che un pò di esperienze di vita siano serviti, ma
        non nel senso egoistico.
        Eh…sì, anche questa pagina è anche servita,Barbara ..insieme ad ..altri..e!..
        Non è per me solo uno spazio sul quale scrivere le mie idee

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...