VARIE

Inizio con questo incredibile cortocircuito mentale lettiero (e peccato che non avessi a disposizione un sostantivo femminile, che ne sarebbe venuta fuori una lettiera, piena del materiale giusto)

Tutti sappiamo che con Putin abbiamo la luce e con l’Europa che emana sanzioni a Putin e spende i nostri soldi per armare i nazisti restiamo al buio, e questa gigantesca testa di capriolo marinato non trova di meglio per indurci a votarlo, che mettere il buio dalla parte di Putin e la luce da quella dell’Europa. E con in più quella faccia che già da sola dovrebbe costituire reato.

Ho poi visto in giro l’osceno sciacallaggio sulla faccia di Darya Dugina che non sarebbe abbastanza distrutta: cioè? Nella macchina non c’era lei? C’era lei ma la macchina non è esplosa? Lei è morta ma di influenza? O che altro? Mai sentito parlare dei lavori di ricostruzione degli operatori funebri? E se l’esplosivo era sotto l’auto, non è logico che la potenza dell’esplosione l’abbia assorbita il corpo prima che arrivasse a devastare la testa – peraltro con varie parti coperte e coi segni della ricostruzione parecchio visibili. Sembrerebbe che qualcuno, leggendo male, abbia capito “fatti foste a viver come bruti”, senza anima, senza coscienza, senza cervello, per non parlare di umana pietà, bestie naziste dal cervello marcio e l’anima putrefatta.

Anche a Sebastopoli, in Crimea, si è celebrata la festa dell’indipendenza dell’Ucraina. Col proprio inno nazionale, naturalmente: quello russo, che purtroppo non posso mostrarvi perché non è condivisibile.

In Svezia intanto sono iniziati i sacrifici umani sull’altare della NATO Ma dopo avere sacrificato i figli altrui, si preparino a sacrificare i propri.

Al contrario del cattivissimo Orban che si preoccupa invece di fare gli interessi dell’Ungheria

UNGHERIA E NUCLEARE RUSSO – L’Ungheria ha autorizzato la costruzione del 5° e 6° blocco della centrale nucleare Paks-2. Alla fine del 2014, Russia e Ungheria hanno firmato un accordo per la costruzione di nuovi reattori presso la centrale nucleare di Paks secondo il progetto russo VVER-1200. La Federazione Russa ha concesso all’Ungheria un prestito fino a 10 miliardi di euro per il progetto Paks-2 e il costo totale dell’opera è di 12,5 miliardi di euro. (Qui)

Un po’ meno i coglioni che governano l’Europa “giusta”:

EXPORT TEDESCO, PROFITTO RUSSO – Rispetto alla prima metà del 2021, le esportazioni tedesche verso la Russia sono diminuite del 34,5%. Ma grazie all’aumento dei prezzi delle materie prime, in termini monetari le importazioni dalla Russia sono aumentate del 51%, sebbene l’afflusso di merci russe in termini fisici sia diminuito di un quarto. Tali dinamiche hanno portato a un deficit della Germania negli scambi commerciali con la Russia di 14 miliardi di euro (solo 2 miliardi di euro nel 2021).
Le importazioni tedesche dalla Russia dovrebbero diminuire nella seconda metà del 2022, a causa dell’embargo sul carbone russo dal 10 agosto e sul petrolio dalla fine di quest’anno. (Qui)

Tornando ai nostri geniali politici abbiamo questa gentil donzella

che evidentemente ignora, tra le molte altre cose, il significato del prefisso “ri” (e, oltre a questo, l’idea che col nostro gas possiamo arrivare all’autosufficienza…).

E magari mettiamoci anche questo, che tra la faccia da ebete che ha pochi eguali nel panorama politico internazionale, e gli “argomenti” che porta non è che ti chiedi come abbia fatto ad arrivare in parlamento: ti chiedi come abbiano fatto ad affidargli le bibite allo stadio

Ah, e poi c’è quella faccenda che se soffrite lo stato – sempre più stati – è pronto ad aiutarvi. Ad eliminare la sofferenza? No: a eliminare voi. E se voi non volete? Beh, tanto peggio per voi.

E a questo punto concediamoci almeno un po’ di elegia

barbara

  1. “Vacuità mentale lettiera” poteva andare bene?

    Non so se l’Europa sia stata realmente tanto entusiasta di castrarsi in quel modo, penso ci sia un “qualcuno” che sta pompando. Odio ma non gas. Non si rendono conto che i Russi sono in fin dei conti degli europei, basta vederli in viso, specie le femmine (inutile che tesso le lodi della bellezza della moglie russa di un mio socio, sono già sperticate quelle di lui!).

    Sono un po’ troppo a terra dopo una nottata manutentiva (anche se ci riserviamo due o tre giorni, cerchiamo e normalmente riusciamo a fare in uno, o meglio appunto in una notte), ho bisogno dell’abbraccio della mia fidanzata.
    Che per ora manda questo:

    Tribal fusion russa con le spade. In un centro commerciale!
    La danza con le spade fa parte della tradizione russa, è abbastanza naturale che la Tribal Fusion di quel paese se la sia presa dentro.
    Spero non decidano lo scambio di atomiche stasera, il programma con la mia fidanzata promette bene, specie dopo una prova di Tango e un assaggio di Tribal Fusion…

    PS: esiste un aggettivo per indicare una persona originaria del Donbass?

    Piace a 2 people

  2. Scusate… ma avete visto/sentito cosa propagandava la Dugina?
    Molto cinicamente si potrebbe dire che ha provato un pochino della sua propaganda sulla propria pelle. Incitava alla guerra, pardon, operazione speciale, perfettamente allineata con le menti naziste del Cremlino (quelle che arrestano la gente con un cartello bianco per strada, che ti trattengono se indossi qualcosa di giallo/blu, che ti rifilano 15 anni di galera se pronunci la parola “guerra” , che obbligano ad un bel lavaggio mentale anche i bambini delle elementari – e cos’è questo se non un novello 39?). E’ stata operata in modo speciale. Ridicola poi la barzelletta dell’FSB che ha individuato in 1h l’attentatrice… becchime per la popolazione interna, la stessa che crede che le vittime del conflitto siano ancora 1500.

    "Mi piace"

    • 1. Questo argomento non è stato trattato nel post, ma solo quello dello sciacallaggio delle merde naziste sull’immagine di lei nella bara, quindi sei fuori tema.
      2. Le cose che dici gliele hai sentite dire personalmente o ti accontenti di quello che qualcuno ha detto che lei avrebbe detto?
      3. I testi delle leggi russe li hai letti personalmente o ti accontenti di quello che qualcuno ha detto che sarebbe scritto?
      4. Può darsi che l’individuazione della terrorista sia una barzelletta, ma l’elenco del governo ucraino delle persone da eliminare, adesso sul suo nome riporta “Liquidated”, esattamente come per il giornalista Andrea Rocchelli, assassinato nel 2014 da un colpo di mortaio ucraino mentre documentava i massacri dei russofoni da parte dell’esercito ucraino nel Donbass. E questo è un dato di fatto. La propaganda nazista degli ucraini a quanto pare riesce a lavorare bene sulle menti deboli.
      5. Vedi la risposta di Erasmo.

      Piace a 1 persona

      • 1). Sarò fuori tema, ma mettendomi nei panni di chi veniva additato da questa signorina come “da sterminare”, non mi pare così grave. Evito di citare altri esempi.
        2). Mia moglie è russa, la lingua la capisce piuttosto bene, e la televisione (pervy kanal o RTR Planeta) si possono vedere.
        3). Vale il punto precedente. E qui esistono dei filmati su you tube.
        4). Se le menti forti credono a quello che dice l’FSB, che debbo dire? I caduti, per il ministero della difesa russo sono ancora 1500. Ah, mia suocera crede che in Europa gli scaffali siano vuoti, manchi del tutto il gas, le medicine scarseggino e la benzina sia razionata. (e mia moglie non riesce a convincerla, tanto è forte la propaganda).
        5). Non pertinente.

        "Mi piace"

        • Se c’è qualcosa di non pertinente qui, quello sei tu. Sono anni che giri da queste parte e sono anni che ce la metti tutta a convincerci che sei una merda; ebbene ho una buona notizia per te: ci sei riuscito, missione compiuta, adesso puoi riposarti.

          "Mi piace"

    • Sei un po’ confuso: quando la Dugina ha propagandato la guerra? Ma anche se fosse, secondo te sarebbe normale assassinare gli inviati di guerra, giornalisti ed intellettuali che non la pensano allo stesso modo di Zalenski? Vai allo specchio e sputati in faccia da solo: troll di merda.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...